L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[AP 38] Scioglimento Aquilanotte e Nortia
Aller à la page Précédente  1, 2, 3, 4
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Pisa
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
samuele
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Oct 2012
Messages: 4854
Localisation: Pavia - Ducato di Milano

MessagePosté le: Jeu Oct 29, 2015 9:57 pm    Sujet du message: Répondre en citant

"Bene abbiamo atteso abbastanza, questo processo è durato anche troppo a lungo, la Corte si ritira per deliberare"
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé MSN Messenger
aquilanotte.



Inscrit le: 12 Oct 2015
Messages: 15

MessagePosté le: Lun Nov 02, 2015 1:50 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Aquilanotte si guardò attorno in attesa di vedere la Corte uscire dalla camera di consiglio, il silenzio faceva da padrone e si chiese se vi erano cose a lui sconosciute che facessero tardare la decisione.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Lisgallaudet



Inscrit le: 06 Oct 2014
Messages: 342

MessagePosté le: Jeu Nov 05, 2015 11:29 pm    Sujet du message: Répondre en citant

La Corte ritentrò in aula e si assise sugli scranni. Il Procuratore prese la pergamena e diede lettura della sentenza.


Citation:



              Tribunale Archiepiscopale di Pisa




            Richiesta di valutazione per i Cardinali del Concistorio Romano.


              Il Tribunale Arciepiscopale dell'Arcidiocesi di Pisa

              Presieduto da S.E. Monsignor Lodovico Brandolini d'Adda detto "Bernasconi"


              ha pronunciato la seguente



      SENTENZA ARCHIEPISCOPALE SUL CAMBIO DI STATUS MATRIMONIALE


Nel ricorso presentato da:
•Nome IG: Aquilanotte
•Diocesi/Parrocchia di appartenenza: Pisa
•Status Giudiziario del richiedente(laico, ordinato, eterodosso, scomunicato, etc): laico

RICORRENTI:
•Nome IG Sposo: Aquilanotte
•Nome IG Sposa: Nortia
Rappresentati e difesi: in proprio
Con l’intervento ex lege del Procuratore Ecclesiastico per l'Arcidiocesi di Pisa, S.E. Sorella Lisgallaudet

CONCLUSIONI DELLA RICORRENTE:
•Dichiararsi l'annullamento del matrimonio celebrato il 08 Luglio 1463 da Pamelita nella parrocchia di Pisa, con testimoni Eureka66 e Hispanico.
Dal matrimonio non sono nati figli.

SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

L'istante Aquilanotte chiedeva al Tribunale Archiepiscopale di Pisa, di dichiarare lo scioglimento del matrimonio perchè non esistevano più i sentimenti di amore che li avevano uniti.
Per questo motivo, venuti a mancare i presupposti che ne avevano permesso l'unione,chiedeva lo scioglimento del matrimonio. Precisava che dalla coppia non erano nati figli.
All'apertura del dibattimento, comparivano davanti a questa Corte entrambi i coniugi, insistendo per l’accoglimento della domanda.
Durante il dibattimento venivano entrambi richiamati più volte per comportamento non consono ad un'aula di un tribunale ecclesiastico, inoltre emergevano dal dibattimento motivazioni futili a motivo della fine dei sentimenti e accuse reciproche.

Concluso il dibattimento, la Corte si riservava la decisione.

              MOTIVI DELLA DECISIONE


La domanda è fondata e va, pertanto, accolta.
Sussistono, infatti, i presupposti di applicazione dell’art. 6.1 del diritto canonico in materia di scioglimento del matrimonio.
Dal dibattimento è emersa la volontà di pervenire allo scioglimento definitivo del vincolo coniugale per la scomparsa dei sentimenti d'amore e per l'estrema leggerezza con cui entrambi affrontavano il matrimonio.

              P.Q.M.


Il Tribunale Archiepiscopale di Pisa, definitivamente pronunciando sul ricorso presentato da Aquilanotte, con l’intervento in causa del Procuratore Ecclesiastico, così decide:
1) dichiara l'annullamento semplice del matrimonio evidenziando la colpa degli sposi di non aver alimentato l'Amore e l'Amicizia Aristotelica, e di aver affrontato con estrema leggerezza il sacramento del matrimonio
2) decide di interdire al matrimonio entrambi i coniugi per 12 mesi a partire dall'approvazione della sentenza da parte del Concistorio Cardinalizio.
3) Stabilisce che per entrambi gli sposi sarà condizione necessaria per un nuovo matrimonio seguire un corso sul matrimonio presso l'Abbazia Cistercense di Fornovo o presso Il Monastero di San Domenico ed ottenere attestato di partecipazione e rendere confessione ad un prelato presso il Monastero o l'Abbazia in cui seguiranno il corso di preparazione al matrimonio o ad un altro della propria Diocesi.
4) Per il comportamento non consono tenuto nelle aule del tribunale entrambi i coniugi sono tenuti entro sette giorni dalla sentenza a presentare scuse pubbliche alla Chiesa Aristotelica presso il Palazzo Arcivescovile di Pisa
5) manda al Procuratore di trasmettere copia autentica della presente sentenza al Concistorio Cardinalizio per la valutazione.


Così deciso in camera di consiglio il giorno 05 del mese di Novembre dell'anno 1463.


Sua Eccellenza Monsignor Lodovico Brandolini d'Adda

+ Arcivescovo di Pisa
+ Signore di Quarazzana
+ Monaco di San Domenico





Deposito atti processuali:

_________________
20 mila leghe ai confini del mondo
- I miei primi 40 incontri

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Pisa Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page Précédente  1, 2, 3, 4
Page 4 sur 4

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com