L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit CanonLien fonctionnel : Le Réseau
Lien fonctionnel : Le ParcheminLien fonctionnel : Les Registres
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[Ap 60] Scioglimento matrimoniale Scugnizzella - Andrasruben
Aller à la page 1, 2  Suivante
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Pisa
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 508

MessagePosté le: Lun Aoû 21, 2017 3:11 pm    Sujet du message: [Ap 60] Scioglimento matrimoniale Scugnizzella - Andrasruben Répondre en citant

Scugnizzella a écrit:
[rp]RICHIESTA DI REVISIONE STATUS MATRIMONIALE

Informazioni Richiedente

Nome IG: Scugnizzella.

Diocesi/Parrocchia di appartenenza: Pisa

Status Giudiziario del richiedente(laico, ordinato, eterodosso, scomunicato, etc): laico




Richiesta

Nome IG Sposo: Andrasruben

Nome IG Sposa: Scugnizzella

Data del matrimonio: 24 Settembre 1461

Celebrante: Bernasconi

Parrocchia di celebrazione sacramento: Mantua

Testimoni: Testimone Sposo: Bassanello
Testimone Sposa: Bobo76

Bambini (specificare numero e nome IG): Giada e Luna.Charlotte ( scomparse ancora piccole )

Matrimoni precedenti sposo: [SI - numero/NO] NO

Matrimoni precedenti sposa: [SI - numero/NO] NO

Motivazioni (spiegare in modo compiuto e dettagliato): non ci amiamo più.

Allegati

Certificati di battesimo di entrambi i coniugi:
certificato sposa : http://i.imgur.com/I3Du0.jpg
certificato sposo :
[rp]Certificato di Battesimo

Noi, Sua Eminenza Stefano de' Giustiniani Borgia detto Stex86, Cardinal Governatore di Perugia, consultati i registri ecclesiastici certifichiamo oggi, 20 Agosto 1465, il seguente battesimo:

Citation:
Nome IG fedele: Andrasruben

Arcidiocesi Battesimo: Aquilea
Parrocchia Battesimo: Portogruaro
Officiante Battesimo: Veroniq (Diacono)
Data Battesimo: 12 Marzo 1461
Madrina: Scugnizzella




[/rp]
Certificato di matrimonio
http://i.imgur.com/dN4MBYl.jpg





Firma del richiedente

Marianna Giulia De Guevara

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 508

MessagePosté le: Lun Aoû 21, 2017 3:33 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore, dopo aver attentamente visionato i documenti allegati alla domanda di Scioglimento matrimoniale fra i coniugi Scugnizzella e Andrasruben, si accinge ad aprire l'Aula del Tribunale


Almalibre a écrit:


                  Tribunale Archiepiscopale di Pisa




                Richiesta di Revisione Status Matrimoniale tra Scugnizzella e Andrasruben


Noi, Alma Bianca Arnod Sforza, detta "Almalibre", Procuratore Ecclesiastico dell'Arcidiocesi di Pisa,

                          DICHIARIAMO


concluse le indagini riguardanti la richiesta di revisione dello status matrimoniale tra i fedeli Scugnizzella e Andrasruben. Avendo preso visione del ricorso depositato dalla fedele Scugnizzella, delle prove presentate e delle dichiarazioni rilasciate,

                      DECRETIAMO IL RINVIO A GIUDIZIO

dei coniugi Scugnizzella e Andrasruben al fine di procedere alla revisione dello status matrimoniale.

I coniugi Scugnizzella e Andrasruben dovranno presentarsi presso la sala del Tribunale Archiepiscopale di Pisa allestita appositamente entro QUINDICI giorni dall'affissione del presente decreto di citazione a giudizio. La mancata presentazione nei modi e nei termini sopra indicati comporterà la rinuncia al diritto di difendersi o meglio di addurre le proprie ragioni al procedimento in corso per la parte che non comparirà a giudizio. Le parti, se lo vorranno, potranno farsi accompagnare e rappresentare da un avvocato di fede aristotelica, ecclesiastico o laico.

Chiunque abbia qualcosa da dire in merito, dovrà presentarsi nella medesima sede entro il medesimo giorno sopra indicato, diversamente, non potrà più essere ascoltato. Se le parti desiderassero convocare dei testimoni, i relativi nominativi dovranno essere comunicati al Procuratore Ecclesiastico per la Provincia di Pisa.

Ad Claram et Sanctam Veritatem.

Scritto e sigillato presso il Palazzo Arcivescovile di Pisa,
il XXI giorno del mese di Agosto dell'Anno di Grazia MCDLXV



Procuratore Ecclesiastico dell'Arcidiocesi di Pisa


_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1009

MessagePosté le: Lun Aoû 21, 2017 5:26 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il presidente arrivò appena le fu possibile in aula.
Si accomodò fra gli scanni aprendo il fascicolo dinanzi a se e salutando il procuratore e i presenti.

Bene procuratore, appena saremo tutti presenti possiamo iniziare coi giuramenti e le testimonianze.Grazie
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Scugnizzella



Inscrit le: 24 Aoû 2017
Messages: 5

MessagePosté le: Jeu Aoû 24, 2017 10:26 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Entrò nella sala e prese posto.
Buona sera a tutti!
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 508

MessagePosté le: Sam Aoû 26, 2017 2:17 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore entrò in Aula per salutare Dama Scugnizzella già presente

Buon giorno Dama Scugnizzella, per aprire il dibattimento restiamo in attesa di Vostro marito che è stato da me convocato a presentardi in Aula.

Nel frattempo, siete pregata di farmi conoscere se avete avuto precedenti matrimoni e, qualora la risposta fosse affermativa, di fornirmi i dati per poter rintracciare i relativi certificati.

Vi ringrazio

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Scugnizzella



Inscrit le: 24 Aoû 2017
Messages: 5

MessagePosté le: Mar Aoû 29, 2017 11:00 am    Sujet du message: Répondre en citant

Salve Procuratore! No, non ho avuto nessun matrimonio prima!
Appena il procuratore distolse lo sguardo da lei, si guardò intorno e poi scuotendo la testa, pensò tra se e se "Ne ero quasi certa!"
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 508

MessagePosté le: Mar Aoû 29, 2017 1:08 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Vi ringrazio per la risposta Dama - disse il Procuratore, quindi aggiunse - armiamoci di pazienza e aspettiamo l'arrivo di vostro marito, trascorsi 15 giorni dalla data dell'apertura dell'aula, potremo dare comunque inizio al dibattimento anche se non dovesse presentarsi.

Finito di parlare si ritirò in altra sede
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1009

MessagePosté le: Mar Sep 05, 2017 4:16 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Benissimo, dati i tempi di scadenza per prensentarsi, e dato che lo sposo non è arrivato, procediamo in contumacia!

Procuratore, prego proceda

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 508

MessagePosté le: Mar Sep 05, 2017 4:57 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore all'ingresso in Aula dell'Eccellentissimo Signor Presidente, si alza in piedi in segno di saluto ed ossequio quindi, ricevuto il permesso di dare inizio al procedimento, si rivolge alla sposa:

*Buongiorno a Voi Dama Scugnizzella, vista l'assenza di vostro marito in aula, essendo trascorsi i 15 giorni di rito, possiamo procedere con il giuramento. Per favore, ripetete dopo di me la seguente formula:

Io, *vostro nome completo*, giuro solennemente davanti a questa corte, ai Dogmi della Chiesa Aristotelica e davanti all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora contravvenissi a tale giuramento, che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte*.


Finito di parlare il Procuratore si siede in attesa del giuramento della sposa.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Scugnizzella



Inscrit le: 24 Aoû 2017
Messages: 5

MessagePosté le: Mar Sep 05, 2017 6:51 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Alzatasi in piedi per ricambiare il saluto, rispose: Salve Procuratore poi ripeté il giuramento :
Io, Marianna Giulia De Guevara,detta Scugnizzella, giuro solennemente davanti a questa corte, ai Dogmi della Chiesa Aristotelica e davanti all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora contravvenissi a tale giuramento, che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte*
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 508

MessagePosté le: Mar Sep 05, 2017 6:59 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore ascoltato il giuramento appena fatto dalla Dama, le sorride per infonderle serenità e le dice:

Dama Scugnizzella, siete ora pregata di dirci dettagliatamente, senza trascurare nulla, il motivo per il quale avete chiesto lo scioglimento del vostro matrimonio, vi ascolteremo attentamente, non abbiate alcun timore a raccontare la vostra storia.

Ciò detto, il Procuratore si mette seduta e attende la deposizione della sposa.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Scugnizzella



Inscrit le: 24 Aoû 2017
Messages: 5

MessagePosté le: Mar Sep 05, 2017 9:26 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Ricambiò il sorriso al Procuratore e rispose ad essa:
Beh, l'atteggiamento di mio marito in questo contesto già può rispondere in parte alla domanda... Con il tempo il suo atteggiamento menefreghista mi ha stancato, avevo bisogno di più complicità di coppia da parte sua, abbiamo vissuto insieme per inerzia per un lungo periodo, con il tempo gli interessi in comune sono diminuiti, fino ad estinguersi, così abbiamo scelto di vivere ognuno per conto proprio.
Come potete dedurre da soli, questa non è una vita matrimoniale, quindi non ha più senso restare tali.
Il nostro rapporto è cambiato e l'amore è finito.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 508

MessagePosté le: Mer Sep 06, 2017 11:01 am    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore, dopo aver ascoltato con attenzione la deposizione della Dama, le si rivolge nuovamente dicendole:

*Dama Scugnizzella, ho ascoltato e ben valutate le vostre motivazioni e decisioni sulla richiesta di annullamento del vostro matrimonio con Messer Andrasruben. Da parte mia non ho nulla da dire nè nulla da obiettare e, qualora Sua Eccellenza il Presidente della Corte volesse porre altre domande, vi prego di restare insieme a me in attesa ed in silenzio.*
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1009

MessagePosté le: Mer Sep 06, 2017 11:47 am    Sujet du message: Répondre en citant

Perfetto allora possiamo procedere alla requisitoria procuratore
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 508

MessagePosté le: Mer Sep 06, 2017 6:01 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore, invitata dall'Eccellentissimo Signor Presidente a presentare la propria requisitoria, dopo aver fatto un lungo respiro, inizia a parlare.

In data 20 agosto 1465 presentava richiesta presso questo Tribunale l’istante Dama Scugnizzella, chiedendo l’annullamento del matrimonio con Messer Andrasruben contratto il 24 Settembre 1461 , dal quale sono nate 2 bimbe scomparse in tenera età, poiché l’amore che inizialmente li univa si è spento.

Messer Andrasruben, benchè regolarmente invitato a presentarsi nell'Aula di questo Tribunale, ha preferito restare lontano, per cui, trascorsi i 15 giorni previsti dal Diritto Canonico, si procede nei suoi confronti in contumacia.

E' emerso nel corso del dibattimento che i sentimenti si son spenti nel corso degli anni per incomprensioni profonde fra i due coniugi che hanno portato a lungo andare alla rottura definitiva del loro rapporto d'amore.

L'Art. 3 del Diritto Canonico testualmente recita: “ Il matrimonio è la consacrazione dell’accordo profondo tra due persone , creando una condivisione della vita, reputata indissolubile e simboleggiando l’Amicizia Aristotelica in una delle sue forme più strette. “

E’ chiaro quindi che la decisione di ricorrere a questa Corte, è stata presa dopo aver capito che l'Amicizia Aristotelica simboleggiante l'accordo profondo e la condivisione della vita di coppia, era ormai venuto meno.

Per tutto quanto sopra esposto, poiché a norma dell’art. 6.1 del Diritto Canonico in materia di annullamento, tra i motivi invocati per lo scioglimento del matrimonio vi è la sparizione dei sentimenti d’amore tra i coniugi, chiediamo a questa Illustrissima Corte di:

- accogliere la richiesta e sciogliere il matrimonio;
- interdire Dama Scugnizzella ad un futuro matrimonio per un periodo di 3 mesi, considerato che si trova al primo matrimonio;
- interdire Messer Andrasruben ad un futuro matrimonio per un periodo di mesi 3 + 3 per oltraggio alla Corte non essendosi presentato in Aula;
- disporre come condizione necessaria per contrarre un nuovo matrimonio, che essi seguano entrambi un corso sul matrimonio ottenendo attestato di partecipazione, oppure compiano un cammino di preparazione con il proprio Vescovo;
- stabilire per entrambi, che rendano confessione ad un prelato presso il Monastero in cui seguiranno il corso di preparazione al matrimonio o ad uno appartenente alla propria Diocesi.

Questo è tutto, Signor Presidente e Signori della Giuria.


Il Procuratore, radunate tutte le carte nel relativo fascicolo, si siede in attesa che l'Illustrissimo Signor Presidente chiuda il dibattimento per ritirarsi in Camera di Consiglio.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Pisa Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page 1, 2  Suivante
Page 1 sur 2

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com