L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit CanonLien fonctionnel : Le Réseau
Lien fonctionnel : Le ParcheminLien fonctionnel : Les Registres
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[AM34] Scioglimento matrimoniale Rambaldo - Sirka
Aller à la page Précédente  1, 2
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Milano
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
pamelita



Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 973
Localisation: Pavia- Ducato di Milano

MessagePosté le: Lun Sep 11, 2017 9:44 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Mia cara

Disse il procuratore alla donna:

Potete darci la vostra versione, come richiesto a vostro marito, fate in modo che sia il piu possibile dettagliata per fare comprendere a questa corte il perche della richiesta di vostro marito .
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Sirka



Inscrit le: 11 Sep 2017
Messages: 5

MessagePosté le: Lun Sep 11, 2017 11:13 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Sirka guardò il suo Vescovo e annuì.

Eccellenza, cercherò di tradurre in parole ciò che sono emozioni e sentimenti. A volte così sfumati e sottili ma per questo non meno determinanti.
Ho passato mesi difficili a causa della mia salute, sono arrivata anche a temere il peggio.
Ora sono scampata al pericolo, ma mi affatico per un nulla e passo ancora molti giorni chiusa nella mia camera senza poter vedere nessuno.
I medici mi hanno anche consigliato di nuovo un ritiro presso le Suore caritatevoli dalle quali sono già stata in cura lungo tempo.
Non sono più in grado di dare a Rambaldo quelle attenzioni e presenza che una moglie dovrebbe dare.
Lui ha aspettato pazientemente la mia guarigione e posso dire che è stato sempre molto corretto e rispettoso nei miei confronti.
Questi mesi difficili però, hanno inciso molti cambiamenti nelle nostre anime e nel modo di pensare e vedere le cose.
Abbiamo molto riflettuto insieme sulla situazione e ci siamo trovati diversi e lontanissimi.
Ci siamo resi conto di non sentire più quell'amore che ci ha unito.
Ci stiamo trascinando in un cammino di consuetudine e sopportazione e non vogliamo arrivare a deteriorare anche l'affetto che oggi ancora proviamo entrambi.
Ecco perchè abbiamo deciso di comune accordo, di chiedere la revisione del matrimonio contratto.


Sirka abbassò gli occhi e il tono della voce

Rambaldo rimarrà sempre un punto importante nella vita di Sirka e una persona alla quale rinnovare sempre la mia stima e il mio affetto, oltre che il padre di nostra figlia Brezza.


_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
samuele
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Oct 2012
Messages: 3653
Localisation: Pavia - Ducato di Milano

MessagePosté le: Mar Sep 12, 2017 8:03 am    Sujet du message: Répondre en citant

Il Presidente si rivolse ad entrambi i coniugi

Quindi figlioli i sentimenti d'amore che vi univano si sono dissolti. Ora chiedo a entrambi se in virtù della stima e affetto che ancora vi lega non riusciate a fare un tentativo per riprendere il vostro legame matrimoniale che vi ricordo è scaturito da un giuramento davanti all'Altissimo"

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé MSN Messenger
Rambaldo



Inscrit le: 21 Jan 2016
Messages: 5

MessagePosté le: Mar Sep 12, 2017 11:20 am    Sujet du message: Répondre en citant

Rambaldo sentendosi interpellato guardò Sirka, poi prese la parola per primo

Vostra Eminenza, come già detto la nostra decisione è maturata in lunghi mesi.
L'amore è scemato, ma la stima profonda rimane. Ho coscienza che portare avanti un matrimonio nelle nostre condizioni porterebbe anche a deteriorare il rapporto di rispetto e la stima che ora abbiamo e che non potrebbe in alcun modo migliorare. Come ha detto Sirka ci troviamo ormai lontani e diversi. Questo tentativo di cui Voi parlate abbiamo già cercato di farlo in questi mesi, ma senza risultato alcuno.


Detto questo, tacque sedendo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Sirka



Inscrit le: 11 Sep 2017
Messages: 5

MessagePosté le: Mar Sep 12, 2017 12:56 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Sirka si aggiunse alla risposta di Rambaldo.

Eminenza, la vostra domanda è la stessa che ci siamo posti come coniugi in questi ultimi mesi.
"In virtù della stima e affetto che ancora ci lega possiamo riparare il legame matrimoniale che abbiamo preso reciprocamente davanti all'Altissimo?"
La risposta ci ha portato qui davanti a voi.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
samuele
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Oct 2012
Messages: 3653
Localisation: Pavia - Ducato di Milano

MessagePosté le: Mar Sep 12, 2017 7:06 pm    Sujet du message: Répondre en citant

"Procuratore avete domande da fare ai coniugi? altrimenti procedete pure"
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé MSN Messenger
pamelita



Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 973
Localisation: Pavia- Ducato di Milano

MessagePosté le: Mer Sep 13, 2017 7:39 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Ascoltate le parole del Presidente e non avendo altre domande da rivolgere ai coniugi il Procuratore si preparò per la requisitoria finale:


"Illustre Corte di questo tribunale,

siamo in quest'aula per giudicare la richiesta di revisione di status matrimoniale, presentata il X giorno del mese di Settembre di quest'anno, da messer Rambaldo Ascanio Doria Ludovisi detto" Rambaldo". Matrimonio celebrato il 20 febbraio 1463 e dal quale sono nate due Figlie 2, Brezza_di_mare, Sagana (deceduta) .


Abbiamo ascoltato i due coniugi e, dalle loro dichiarazioni, abbiamo appreso dell'impossibilità di riconciliazione che sempre si spera in questi casi. Le motivazioni per lo scioglimento del sacro vincolo matrimoniale addotte da entrambi i conuigi, possono essere ricondotte agli artt. 6 e 6.1 del Diritto Canonico

Citation:
Articolo 6 : I motivi invocati per uno scioglimento del sacramento del matrimonio sono:

- Articolo 6.1 :La sparizione di sentimenti d’amore tra i due coniugi.


Emerge dal dibattimento che i coniugi si siano presentati davanti a questo tribunale di comune accordo, indi per cui non si può che prendere atto dello status quo, ossia l'insanabile frattura del loro legame, e della volontà di entrambi di mettere fine a questa unione, visto che l'art. 3 del Diritto Canonico riguardante il sacramento del matrimonio recita: "Il matrimonio è la consacrazione dell’accordo profondo tra due persone , creando una condivisione della vita, reputata indissolubile e simboleggiando l’Amicizia Aristotelica in una delle sue forme più strette". E', infatti, evidente che ormai questo accordo sia scomparso.

Per tutto quanto appena esposto, chiediamo alla Corte di:

-di accogliere la richiesta, sciogliendo del vincolo matrimoniale

- di interdire entrambi i coniugi a un eventuale futuro matrimonio per un periodo di tempo che sembrerà adeguato alla Corte, in modo che possano riflettere sulla fine del loro rapporto e capire quali siano gli sbagli di entrambi,
- Disporre come condizione necessaria per contrarre un nuovo matrimonio, che essi seguano un corso sul matrimonio ottenendo attestato di partecipazione, oppure compiano un cammino di preparazione con il proprio Vescovo
- Stabilire, per entrambi i coniugi, che rendano confessione ad un prelato presso il Monastero in cui seguirà il corso di preparazione al matrimonio o ad uno appartenente alla propria diocesi.


Ho concluso Presidente.


Finita la requisitoria tornò a sedersi al suo posto
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
samuele
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Oct 2012
Messages: 3653
Localisation: Pavia - Ducato di Milano

MessagePosté le: Mer Sep 13, 2017 10:40 pm    Sujet du message: Répondre en citant

"Molto bene, la Corte si ritira per deliberare"

Il Presidente lasciò l'aula insieme alla giuria.

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé MSN Messenger
pamelita



Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 973
Localisation: Pavia- Ducato di Milano

MessagePosté le: Mer Sep 13, 2017 11:10 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il procuratore segui la Corte
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Svevo



Inscrit le: 03 Avr 2016
Messages: 278

MessagePosté le: Jeu Sep 14, 2017 1:24 am    Sujet du message: Répondre en citant

L'ufficiale giudiziario uscì con il resto della Corte
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Sirka



Inscrit le: 11 Sep 2017
Messages: 5

MessagePosté le: Jeu Sep 14, 2017 10:21 am    Sujet du message: Répondre en citant

Sirka saluto con un inchino i Membri della Corte e l'Ufficiale Giudiziario che lasciavano l'aula.
Si avvicinò a Rambaldo e gli appoggiò una mano sulla spalla.


E' molto triste questo passo, ma dovevamo farlo...per non intaccare ciò che è stato di bello e gioioso nel nostro matrimonio e salutarci serenamente quando ci incontreremo.
Ricorda che se avrai bisogno io ci sarò sempre.


Gli sorrise e torno a sedersi
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Rambaldo



Inscrit le: 21 Jan 2016
Messages: 5

MessagePosté le: Jeu Sep 14, 2017 12:32 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Rambaldo guardò Sirka nei suoi occhi luminosi. Un groppo alla gola gli rendeva difficile parlare.

Hai ragione, il passo era necessario. Anche io ci sarò sempre, per qualsiasi necessità tu possa avere.

Le sfiorò la mano e tornò a sedersi anche lui
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Milano Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page Précédente  1, 2
Page 2 sur 2

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com