L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[ARO74] SCIOGLIMENTO Diegoii. - Nymerias
Aller à la page Précédente  1, 2
 
Poster un nouveau sujet   Ce sujet est verrouillé; vous ne pouvez pas éditer les messages ou faire de réponses.    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Roma
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
Cristoforo_
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1062

MessagePosté le: Jeu Mai 03, 2018 12:10 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Monsignore annuì.

Vi ringrazio, non ho altre domande da porvi.
La corte si ritira per deliberare.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1062

MessagePosté le: Dim Mai 13, 2018 11:19 am    Sujet du message: Répondre en citant

Il Monsignore rientrò in aula, con la sentenza che sarebbe stata inviata ai Cardinali per l'approvazione.


Citation:







              Tribunale Archiepiscopale di Roma





      SENTENZA EPISCOPALE SUL CAMBIO DI STATUS MATRIMONIALE


Richiesta di valutazione per i Cardinali del Concistorio Romano
Tribunale Archiepiscopale di Roma
Presieduto da S. E. Mons. Cristoforo Borgia


    Nome IG dei coniugi

  • Sposo:

    Diegoii.
  • Status Matrimoniale Sposo: Valido

  • Sposa:

    Nymerias
  • Status Matrimoniale Sposa: Valido



    Dati riguardanti il matrimonio

  • Celebrante: Karagounis
  • Arcidiocesi: Avezzano
  • Parrocchia: Pistoia
  • Data: 13 febbraio 1465
  • Testimoni: per lo sposo : Ailynn
    per la sposa : Nausica_isabelle
  • Nomi IG figli (ove presenti): Magnot (disconosciuto e disperso)

      Domanda di cambio status matrimoniale

    • Richiedente: Diegoii

    • Motivazioni: Sono qui a richiedere l'annullamento del mio matrimonio in quanto e sparito l'amore che ci legava.


    • Prove e Testimonianze: Testimonianze di entrambi gli sposi e successiva discussione e approfondimenti da parte del Presidente della Corte



      Status giudiziario fedeli:

    • Sposo: Laico

    • Sposa: Laico





[list]Sentenza del Tribunale Archiepiscopale

[*]Sentenza: Scioglimento di Matrimonio

Ricordando l'articolo 3 del Diritto Canonico che dice "Il matrimonio è la consacrazione dell’accordo profondo tra due persone , creando una condivisione della vita, reputata indissolubile e simboleggiando l’Amicizia Aristotelica in una delle sue forme più strette." E a fronte di questa situazione, ai sensi della decretale del Concistorio Pontificio Italofono, che riporta:
Citation:


Articolo 6: I motivi invocati per uno scioglimento del sacramento del matrimonio sono:

Articolo 6.1 : La sparizione di sentimenti d’amore tra i due coniugi.


Preso atto della sparizione del sentimento d'amore che legava i due sposi e dell'impossibilità nel ricostruire questo legame,

questa Corte sentenzia:

[*]Periodo di divieto nuovo matrimonio (ove necessario):
- per lo sposo:
- interdizione al matrimonio per mesi 4 (quattro)
- confessione obbligatoria presso il Vescovo della propria città;
- l'obbligo di frequentare un corso di preparazione matrimoniale in uno dei monasteri italofoni;

- per la sposa:
- interdizione al matrimonio per mesi 4 (quattro)
- confessione obbligatoria presso il Vescovo della propria città
- l'obbligo di frequentare un corso di preparazione matrimoniale in uno dei monasteri italofoni

Terminato questo iter comunicheranno la confessione a questa corte, facendo inviare al Presidente Cristoforo_ dal loro confessore, la conferma di avvenuta confessione.

Qualsiasi contravvenzione a quanto detto nella sentenza, avrà come sola conseguenza un inasprimento della pena.



Primate degli Stati Pontifici e del Regno delle due Sicilie
Viceré di Sicilia
Principe di Benevento
Vicarius Urbis Romae
Ministro Ecclesiastico del Regno delle Due Sicilie
Vescovo e Parroco di Chieti
Nunzio Apostolico degli Abruzzi
Visconte di Calvi Risorta
Visconte di Vico di Pantano
Barone di Campoli
Signore di Roccaraso


_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1062

MessagePosté le: Dim Juin 17, 2018 1:02 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Profeta a écrit:
[rp]



    Noi, Profeta Pucci Guerra, Cardinale Nazionale Emerito del Concistoro Pontificale Italofono, annunciamo il verdetto pronunciato sulla domanda di scioglimento di matrimonio tra Diegoii. e Nymerias.

    Lo scioglimento del matrimonio di questi due fedeli e le relative penitenze sono dunque, a partire da questo giorno, valide a tutti gli effetti e da espletare nei modi e nei tempi indicati nella sentenza, oggi ratificata.

      Periodo di divieto nuovo matrimonio:

      - per lo sposo: interdizione al matrimonio per mesi 4 (quattro)
      dalla data di approvazione da parte del concistoro

      - per la sposa: interdizione al matrimonio per giorni 4 (quattro)
      dalla data di approvazione da parte del concistoro

      Penitenze:

      -Stabilisce che per entrambi gli sposi sarà condizione necessaria per un nuovo matrimonio seguire un corso sul matrimonio presso l'Abbazia Cistercense di Fornovo o presso Il Monastero di San Domenico ed ottenere attestato di partecipazione


      -stabilisce che per entrambi gli sposi sarà condizione necessaria per un nuovo matrimonio la confessione obbligatoria presso il Vescovo della propria città e l'attestazione dell'avvenuta confessione al Presidente Cristoforo_

      Qualsiasi contravvenzione a quanto detto nella sentenza, avrà come sola conseguenza un inasprimento della pena.

      Cosi è deciso.


    Che Aristotele vi porti la luce!

    Roma, 10 Giugno 1466,
    A nome del Concistoro Pontificale Italofono,
    S.Em.Rev. Mons. Profeta Pucci Guerra
    + Cardinale Nazionale Emerito
    + Vescovo di Pistoia

[/rp]

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Ce sujet est verrouillé; vous ne pouvez pas éditer les messages ou faire de réponses.    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Roma Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page Précédente  1, 2
Page 2 sur 2

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com