L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[AR76] scioglimento Nausica_isabelle e Tiberio.rangrandow
Aller à la page 1, 2  Suivante
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Roma
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1267

MessagePosté le: Mar Oct 02, 2018 10:21 pm    Sujet du message: [AR76] scioglimento Nausica_isabelle e Tiberio.rangrandow Répondre en citant

Citation:
RICHIESTA DI REVISIONE STATUS MATRIMONIALE

Informazioni Richiedente

  • Nome IG: Nausica_isabelle

  • Diocesi/Parrocchia di appartenenza: Diocesi dei Marsi

  • Status Giudiziario del richiedente(laico, ordinato, eterodosso, scomunicato, etc): laico




Richiesta

  • Nome IG Sposo: Tiberio.rangrandow

  • Nome IG Sposa: Nausica_isabelle

  • Data del matrimonio: 12 - 01 - 1465

  • Celebrante: Karagounis

  • Parrocchia di celebrazione sacramento: Chiesa di San Francesco- Parrocchia di Avezzano


  • Testimoni: Telfusa, Teddy_bear, Tonks

  • Bambini (specificare numero e nome IG): due, Adelayde e Ninuzzo5666

  • Matrimoni precedenti sposo: [SI - numero/NO] NO

  • Matrimoni precedenti sposa: [SI - numero/NO] NO

  • Motivazioni (spiegare in modo compiuto e dettagliato):


Non ricordo più da quanto tempo ho passato ad accudire mio marito, nel corso degli anni una malattia gli impedisce di uscire fuori casa e io per la maggior parte della giornata mi devo occupare di tutto, casa e figli.
La sua malattia mi sta trascinando via parte dell'anima...purtroppo la situazione è diventata insostenibile per la mia persona che si sente morire, sto perdendo la voglia di vivere e molte volte ho pensato di voler lasciare questo mondo insieme a lui, e quindi nonostante l'amore che mi leghi ancora a lui, per evitare gesti estremi credo che l'allontanamento sarebbe la cosa migliore per entrambi.


Allegati

Certificato


Firma del richiedente

[/quote]
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1267

MessagePosté le: Mar Oct 02, 2018 10:25 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:


                  Tribunale Archiepiscopale di Roma




              Richiesta di Revisione Status Matrimoniale tra Nausica_isabelle e Tiberio.rangrandow


Noi, S.E. Monsignora Corinne Shalama Dei Rossi Del Drago, al secolo "Shalama", Procuratore Ecclesiastico dell'Arcidiocesi di Roma,
DICHIARIAMO concluse le indagini relative alla richiesta di revisione dello status matrimoniale tra Nausica_isabelle e Tiberio.rangrandow.
Pertanto, presa visione della denuncia depositata e degli incartamenti

                  DECRETIAMO IL RINVIO A GIUDIZIO

dei coniugi Nausica_isabelle e Tiberio.rangrandow al fine di procedere alla revisione dello status matrimoniale.

I coniugi [url=http://www.iregni.com/FichePersonnage.php?login=Nausica_isabelle]
Nausica_isabelle [/url] e Tiberio.rangrandow dovranno presentarsi presso la Aula del Tribunale Archiepiscopale di Roma allestita appositamente entro QUINDICI giorni dall'affissione del presente decreto di citazione a giudizio. La mancata presentazione nei modi e nei termini sopra indicati del denunciante comporterà la decadenza della denuncia. La mancata presentazione dell'altro coniuge comporterà la rinuncia al diritto di addurre le proprie ragioni al procedimento in corso.
Le parti, se lo vorranno, potranno farsi accompagnare e rappresentare da un avvocato di fede aristotelica, ecclesiastico o laico.

Chiunque abbia qualcosa da dire in merito, dovrà presentarsi nella medesima sede entro il medesimo giorno sopra indicato.
Se le parti desiderassero convocare dei testimoni, i relativi nominativi dovranno essere comunicati tempestivamente al Procuratore Ecclesiastico, Madre Shalama, diversamente, non potranno essere ascoltati.

Ad Claram et Sanctam Veritatem

Scritto e sigillato presso il Palazzo Arcivescovile di Roma il secondo giorno del decimo mese dell'Anno di Grazia MCDLXVI



Parroco e Vescovo di L'Aquila,
Procuratore Episcopale di Roma,
Presidente del Tribunale Nazionale Italofono,
Missus Inquisizionis,
Guardia Episcopale,
Segretaria del Concistoro Pontificio Italofono,
Teologa,
Professoressa presso Fornovo
Monaca capitolare Cirtercense

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1367

MessagePosté le: Mer Oct 03, 2018 10:52 am    Sujet du message: Répondre en citant

Cristoforo prende posto in aula.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Nausica_isabelle



Inscrit le: 03 Oct 2018
Messages: 6

MessagePosté le: Mer Oct 03, 2018 4:20 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Nausica si presentò in aula e prese posto rivolgendo un silenzioso saluto alle Eminenze.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Tiberio.rangrandow



Inscrit le: 07 Oct 2018
Messages: 4

MessagePosté le: Dim Oct 07, 2018 4:10 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Tiberio seppur visibilmente triste entrò in aula, accennò un saluto e prese posto dando una rapido sguardo a quella che ancora era sua moglie.

Era la cosa giusta per lei lo sapeva in cuor suo e per amore l'avrebbe lasciata andare e le avrebbe permesso di rifarsi una vita.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Nausica_isabelle



Inscrit le: 03 Oct 2018
Messages: 6

MessagePosté le: Dim Oct 07, 2018 11:48 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Nausica incrociò lo sguardo con quello di suo marito, non era facile per lei..lei solo sapeva quanto le faceva male quella situazione...
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1367

MessagePosté le: Sam Oct 13, 2018 5:57 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Monsignore si rivolse alla Procuratrice.

Vi prego di raccogliere i giuramenti di entrambi ed iniziare il processo.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1267

MessagePosté le: Sam Oct 13, 2018 6:23 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Fece cenno di assenso avvicinandosi prima alla sposa e poi allo sposo indicando di appoggiar la mano sul Libro delle Virtu'

Prego appoggiate la mano sul libro e ripetete

Citation:
Io giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Nausica_isabelle



Inscrit le: 03 Oct 2018
Messages: 6

MessagePosté le: Dim Oct 14, 2018 12:11 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Nausica appoggió la mano sul libro e con voce tremante pronunció il giuramento.

Io Nausica Isabelle Ferrante D'Alessandro Delacour, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Tiberio.rangrandow



Inscrit le: 07 Oct 2018
Messages: 4

MessagePosté le: Dim Oct 14, 2018 12:23 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Tiberio poggiò la mano sinistra,con ancora la fede al dito, sul libro delle Virtù e pronunciò il giuramento:

Io Tiberio Francesco Ludovico Rangrandow giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1367

MessagePosté le: Lun Oct 15, 2018 6:20 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Monsignore dopo aver ascoltato i giuramenti fece cenno alla Procuratrice di procedere.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1267

MessagePosté le: Lun Oct 15, 2018 10:13 pm    Sujet du message: Répondre en citant

si rivolse alla sposa
madama può spiegarci per favorw come mai ha deciso di richiedere la separazione da suo marito?
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Nausica_isabelle



Inscrit le: 03 Oct 2018
Messages: 6

MessagePosté le: Jeu Oct 18, 2018 1:24 am    Sujet du message: Répondre en citant

Nausica alzò lo sguardo verso la donna e prese parola

"Eccellenza, come può immaginare spiegare il motivo che mi porta a chiedere la separazione da mio marito non è affatto facile, perchè non sono qui a separarmi da lui per mancanza d'amore ma bensì per una questione di sopravvivenza da parte mia, e ora vi spiegherò meglio" fece un lungo sospiro e prese coraggio.
"Mio marito nel corso degli anni è affetto da una malattia che non gli permette di uscire fuori di casa, e quindi è impossibilitato ad avere una normale vita sociale.
Io come moglie mi sono occupata della casa, abbiamo figli, quindi ho dovuto fare sia da padre che da madre, per amore suo lo facevo anche con piacere.
Con il passare del tempo purtroppo, questa vita è iniziata a pesarmi perchè mi sono sentita sempre più sola ad affrontare tutto ciò, la figura maschile è venuta a mancare e anche io come donna mi sono sentita una specie di relitto...un corpo senza anima.
La mia voglia di vivere si stava spegnendo poco a poco nelle quattro mura di casa.
Di questo non incolpo mio marito, sia chiaro perchè lui purtroppo cosa può farci se si è ammalato? Nessuno può prevedere certe cose...
" fece una pausa cercando di scacciare le lacrime che minacciavano di uscire, alzo gli occhi come a cercare di farle tornare indietro e prosegui con difficoltà il suo dolente discorso "Vedete, un bel giorno mi sono svegliata e mi sono guardata allo specchio, l'immagine rifletteva una donna ancora giovane e bella con la voglia di vivere e di sorridere, quella donna ero IO, avevo dimenticato come ero fatta e anche come si sorrideva...
In quel momento ho capito che dovevo prendere una decisione, ero in un bivio e dovevo darmi una mossa perchè poi non ne sarei più uscita da quella situazione, anzi sarebbe peggiorata sempre di più...avevo paura di commettere qualcosa che la chiesa non avrebbe mai approvato.
La decisione non era facile da prendere, e non nego che per arrivare qui a chiedere questa cosa di tempo ne è passato.
Dovevo scegliere tra il continuare a morire cosi o vivere, e io voglio vivere ancora, sentirmi una donna amata e desiderata.
Purtroppo questo mi costringe a prendere la drastica e triste scelta di separarmi da mio marito.
Mio marito non sarà comunque solo, ha i figli, una famiglia..avrà sempre e comunque me se vorrà, anche se non saremo più marito e moglie
" concluse e deglutì a fatica.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1267

MessagePosté le: Jeu Oct 18, 2018 7:39 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Madama da quello che mi dite non capisco una cosa... Cosa vi impedisce di continuare a fare una vita vostra che vada oltre solo vostro marito pur rimanendo sposata?

In fondo non è colpa di vostro marito lo avete detto voi e nulla vi impedisce di uscir di casa e avere altri scopi che si possono conciliare col matrimonio..
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Nausica_isabelle



Inscrit le: 03 Oct 2018
Messages: 6

MessagePosté le: Ven Oct 19, 2018 3:32 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Nausica rispose nuovamente.

"Eccellenza, io come donna mi sento trascurata...comprenderete che per una giovane donna come me questo è un grande problema, perchè ho bisogno di ricevere attenzioni e di essere amata.
Purtroppo mio marito non riesce a darmi più determinate cose della quale io necessito.
La storia con mio marito non è più come prima, di conseguenza anche il sentimento non è più quello di una volta
" concluse facendo un lungo sospiro

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Roma Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page 1, 2  Suivante
Page 1 sur 2

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com