L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[AR78] scioglimento Cassandra_guicciardo e Domiziano
Aller à la page 1, 2  Suivante
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Arcivescovile dell'Arcidiocesi di Roma
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1311

MessagePosté le: Sam Avr 20, 2019 3:59 pm    Sujet du message: [AR78] scioglimento Cassandra_guicciardo e Domiziano Répondre en citant

Citation:
[rp]RICHIESTA DI REVISIONE STATUS MATRIMONIALE

Informazioni Richiedente

  • Nome IG: Cassandra_guicciardo

  • Diocesi/Parrocchia di appartenenza: Chieti

  • Status Giudiziario del richiedente(laico, ordinato, eterodosso, scomunicato, etc): Laico




Richiesta

  • Nome IG Sposo: Domiziano

  • Nome IG Sposa: Cassandra_guicciardo

  • Data del matrimonio: 04 Ottobre 1460


  • Celebrante:Vicario Parrocchiale Giacomo Borgia (Marves)

  • Parrocchia di celebrazione sacramento: Arezzo

  • Testimoni: Simone II de' Medici (Simoxix) Bartolomeo d'Avalos (Bartolomeo)

  • Bambini (specificare numero e nome IG): 2:
    Roslyn
    Duchessalavinia


  • Matrimoni precedenti sposo: [SI - numero/NO] No

  • Matrimoni precedenti sposa: [SI - numero/NO] No

  • Motivazioni (spiegare in modo compiuto e dettagliato):

Mi presento al cospetto della Vostra Reverendissima persona per chiedere lo scioglimento del matrimonio.
La motivazione è semplice dopo molti anni non vi è più quella comunione d'intenti che è stato l'elemento fondante della nostra lunga unione.


Allegati

  • Certificati di battesimo di entrambi i coniugi:

    Sposo



    Sposa



  • Certificato di matrimonio:






Firma del richiedente

  • Firma:






[/rp]

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1311

MessagePosté le: Sam Avr 20, 2019 4:06 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:


                  Tribunale Archiepiscopale di Roma




              Richiesta di Revisione Status Matrimoniale tra Cassandra_guicciardo e Domiziano


Noi, S.E. Monsignora Corinne Shalama Dei Rossi Del Drago, al secolo "Shalama", Procuratore Ecclesiastico dell'Arcidiocesi di Roma,
DICHIARIAMO concluse le indagini relative alla richiesta di revisione dello status matrimoniale tra Cassandra_guicciardo e Domiziano
Pertanto, presa visione della denuncia depositata e degli incartamenti

                  DECRETIAMO IL RINVIO A GIUDIZIO

dei coniugi Cassandra_guicciardo e Domiziano al fine di procedere alla revisione dello status matrimoniale.

I coniugi [url=https://www.iregni.com/FichePersonnage.php?login=cassandra_guicciardo]
Cassandra_guicciardo[/url] e Domiziano dovranno presentarsi presso la Aula del Tribunale Archiepiscopale di Roma allestita appositamente entro QUINDICI giorni dall'affissione del presente decreto di citazione a giudizio. La mancata presentazione nei modi e nei termini sopra indicati del denunciante comporterà la decadenza della denuncia. La mancata presentazione dell'altro coniuge comporterà la rinuncia al diritto di addurre le proprie ragioni al procedimento in corso.
Le parti, se lo vorranno, potranno farsi accompagnare e rappresentare da un avvocato di fede aristotelica, ecclesiastico o laico.

Chiunque abbia qualcosa da dire in merito, dovrà presentarsi nella medesima sede entro il medesimo giorno sopra indicato.
Se le parti desiderassero convocare dei testimoni, i relativi nominativi dovranno essere comunicati tempestivamente al Procuratore Ecclesiastico, Madre Shalama, diversamente, non potranno essere ascoltati.

Ad Claram et Sanctam Veritatem

Scritto e sigillato presso il Palazzo Arcivescovile di Roma il ventesimo giorno del quarto mese dell'Anno di Grazia MCDLXVII



Parroco e Vescovo di L'Aquila,
Vicario Generale di Roma
Procuratore Episcopale di Roma,
Missus Inquisizionis,
Guardia Episcopale,
Segretaria del Concistoro Pontificio Italofono,
Teologa,
Professoressa presso Fornovo
Monaca capitolare Cirtercense

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
cassandra guicciardo



Inscrit le: 12 Juin 2017
Messages: 21

MessagePosté le: Sam Avr 20, 2019 4:58 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Aveva ricevuto la lettera da parte del Procuratore Episcopale del Tribunale Archiepiscopale di Roma, sua Eccellenza Monsignora Corinne Shalama Dei Rossi del Drago, e dopo aver visionato il regolamento all'esterno dell'aula entrò ed attese in silenzio.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_



Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1630

MessagePosté le: Sam Avr 20, 2019 10:50 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Cardinale prese posto in aula in attesa dell'inizio del procedimento.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Domiziano



Inscrit le: 17 Aoû 2012
Messages: 71

MessagePosté le: Dim Avr 21, 2019 3:01 am    Sujet du message: Répondre en citant

Ricevuta la convocazione Casimiro raggiunse l'aula, salutò rispettosamente i presenti e raggiunse il posto a lui riservato.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1311

MessagePosté le: Dim Avr 21, 2019 9:01 pm    Sujet du message: Répondre en citant

La giovane procuratrice salutò cordialmente i presenti pian piano che la porta si apriva.

Appena giunsero tutti si voltò verso il presidente facendo un cenno ad indicare che si era tutti pronti per iniziare il procedimento
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_



Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1630

MessagePosté le: Dim Avr 21, 2019 11:07 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Monsignore annuì.

Procuratrice, vi pregherei di dare il via al procedimento interrogando entrambi i coniugi.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1311

MessagePosté le: Mar Avr 23, 2019 5:36 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Fece un cenno di assenso al presidente, prese il libro delle virtù e si pose dinanzi prima alla sposa e poi allo sposo.

Per entrambi fece tale richiesta:


Prego posate la mano destra sul Libro delle Virtù e ripetete con me questo giuramento

Citation:
Io, (nome completo), giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
cassandra guicciardo



Inscrit le: 12 Juin 2017
Messages: 21

MessagePosté le: Mar Avr 23, 2019 7:29 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Ascoltò le parole e la richiesta di Sua Eccellenza Reverendissima.
Dopodicè posò la mano destra sul testo Sacro e ripetè le parole insieme alla Procuratrice.

"Io, Cassandra Guicciardo, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte."

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Domiziano



Inscrit le: 17 Aoû 2012
Messages: 71

MessagePosté le: Mar Avr 23, 2019 10:33 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Prestò il giuramento.

Io, Casimiro D'Avalos "Domiziano", giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1311

MessagePosté le: Jeu Avr 25, 2019 10:30 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Dopo che i due ebbero giurato il procuratore iniziò con le domande rivolgendosi dapprima alla sposa

Madama, vuole spiegarci perchè ha deciso di separarsi da suo marito?
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
cassandra guicciardo



Inscrit le: 12 Juin 2017
Messages: 21

MessagePosté le: Jeu Avr 25, 2019 10:56 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Le venne concessa parola e come sempre sentì lo stomaco rivoltarsi e le parve di non avere più voce.
Fece un profondo respiro e raccolse le idee per potersi esprimere al meglio.

"Premetto che non è mia intenzione ferire le Vostre orecchie con le solite sequele tipiche che si possono udire in queste situazioni.

Non ho messo in moto tutto ciò senza prima aver sondato a lungo il mio animo e il mio cuore.
Mi sono seduta in un luogo silenzioso e solitario e ho ripercorso a ritroso la vita condivisa sino ad oggi con Casimiro.
Su questo sentiero immaginario, che si delineava chiaramente, ho iniziato a scorgere le crepe che si intersecavano tra loro e che inesorabilmente si univano sino a condurci alla profonda voragine che ormai mi separa dal mio sposo.

Si sono spezzati gli equilibri, i nostri interessi hanno preso vie diverse a da qui è venuta a mancare quella complicità che può esistere solo tra marito e moglie.

La mia convinzione è che questo passo vada compiuto e sono certa che ne beneficeremo entrambi, probabilmente riacquisteremo quella serenità indispensabile ad ogni individuo.

Non ho accuse da muovere verso Casimiro semplicemente vorrei riappropriarmi del mio essere, quello che è stato messo in disparte da troppo tempo per quieto vivere, quieto vivere che non può e non deve essere la base di un matrimonio felice."


Non aggiunse altro, guardò in volto i presenti e attese di capire la loro reazione.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_



Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1630

MessagePosté le: Dim Avr 28, 2019 3:59 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Cardinal Cristoforo ascoltò con grande attenzione le parole di Cassandra, attendendo poi che la Procuratrice continuasse.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1311

MessagePosté le: Mar Avr 30, 2019 11:22 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Madama,
Lei è certa che non vi sia nulla che possa aiutarvi a riconciliare?
ha parlato con suo marito spiegandogli come si sentiva?

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
cassandra guicciardo



Inscrit le: 12 Juin 2017
Messages: 21

MessagePosté le: Mer Mai 01, 2019 9:48 am    Sujet du message: Répondre en citant

Ascoltò le domande formulate da Sua Eccellenza Reverendissima.
Prese fiato e rispose.

"Eccellenza, per quanto concerne la prima domanda posso dirVi che non c’è modo di giungere a una riconciliazione, un vaso quando si rompe, anche avendone tutti i cocci, non sarà mai più lo stesso.
Preferisco mantenerne il ricordo di quando non era infranto.

Riguardo alla seconda domanda, per parlare con una qualsiasi persona, abbiamo la necessità di due soggetti, il parlante e colui che ascolta.
Il saper ascoltare è probabilmente una delle azioni più difficili per un uomo.
Casimiro ha avuto la strada ingombra di piccoli indizi.
Parole da parte mia ne sono state spese ma, come detto poc’anzi, è indispensabile saper ascoltare."


Rispose tranquillamente ai quesiti.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Arcivescovile dell'Arcidiocesi di Roma Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page 1, 2  Suivante
Page 1 sur 2

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com