L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[AR78] scioglimento Cassandra_guicciardo e Domiziano
Aller à la page Précédente  1, 2
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Roma
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1324

MessagePosté le: Jeu Mai 02, 2019 11:30 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Annui voltandosi verso lo sposo

Messer Domiziano, potreste spiegarci il vostro punto di vista?
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Domiziano



Inscrit le: 17 Aoû 2012
Messages: 71

MessagePosté le: Ven Mai 03, 2019 10:28 am    Sujet du message: Répondre en citant

Casimiro era rimasto silente e scuro in volto...trasse un profondo respiro e disse ciò che si sentiva di dire.

Il mio punto di vista? Tutto questo è tanto inaspettato quanto gravoso per il mio animo, sono stato un marito leale e devoto, sincero nel bene e nel male, lo sarei stato fino all'ultimo dei miei giorni. Questo è il mio punto di vista.

Sicuramente non si può dire di voler bene a qualcuno e tenerlo poi incatenato ad una vita che non vuole, quando può essere felice altrove. Penso sia una delle cose peggiori che possano capitare nella vita. Pertento mi appello al vostro buon cuore e vi chiedo di accettare le richieste di mia moglie.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1545

MessagePosté le: Ven Mai 03, 2019 9:14 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Cardinal Cristoforo, ascoltate le parole di Casimiro, volle intervenire.

Figliolo, ascoltando le vostre parole noto del dispiacere.
Dalle parole di Vostra moglie posso capire che lei ritenga che voi non l'abbiate ascoltata a sufficienza. Forse, per quanto ho potuto comprendere delle interazioni tra le persone, non si riferisce tanto a quanto detto con le parole, ma in altri modi.
Avrei il piacere di ascoltarvi in modo più completo, per comprendere se voi abbiate notato delle difficoltà, avvisaglie di momenti difficili. Questo è il luogo in cui, se non ci sarà riappacificazione, vi dovrà essere chiarezza e sincerità di fronte all'Altissimo. Una coppia che per molti anni si è amata, rispettata e supportata deve, anche nel momento più buio, aver il coraggio di parlare con il cuore a chi ha di fronte.


E si mise in attesa.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Domiziano



Inscrit le: 17 Aoû 2012
Messages: 71

MessagePosté le: Ven Mai 03, 2019 11:03 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Evidentemente era destino che questa dolorosa fase dovesse essere prolungata.

Eminenza penso che ciò che veramente conta sia già stato detto nel corso di quest'udienza, io ne ho passate tante nella vita, proprio tante, i nemici non sono mai mancati e con loro cattiverie ed aggressioni, ormai poco può ferirmi sul serio. Ebbene ogni istante ed ogni parola qui dentro ci riesce perfettamente.

Il legame con Cassandra è sempre stato costellato da confronti e scontri, siamo persone diverse, ma quest'unione secondo me è durata tanto proprio per questo, perchè seppur personalità forti siamo rispettosi dell'altrui pensiero. Se queste erano le "crepe" da vedere, io credo fossero quel che ci dava forza.
Non so darmi spiegazioni, trovare singoli fatti o altro. Forse semplicemente le cose di questo mondo sono destinate a finire.

Sicuramente io non sono mai stato e non sarò mai un melenso cantore di rime amorose, ma ho sempre amato mia moglie.

Eminenza, vi ho chiesto di accogliere le richieste di mia moglie perchè spero possa essere felice. Dalle sue parole, che per me sanno di sale e cenere, capisco che con me non lo è e non trovo giusto obbligarla ad una vita che non sente più propria.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1545

MessagePosté le: Dim Mai 05, 2019 11:04 am    Sujet du message: Répondre en citant

Il Monsignore annuì ascoltando le parole di Casimiro.
Rivolse poi uno sguardo alla Procuratrice, nel caso avesse avuto qualcosa da aggiungere.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1324

MessagePosté le: Ven Mai 10, 2019 12:04 am    Sujet du message: Répondre en citant

Presidente per me è chiaro.
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1545

MessagePosté le: Dim Mai 12, 2019 11:23 am    Sujet du message: Répondre en citant

Il cardinale annuì.

Il tribunale ha abbastanza elementi per deliberare.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Cristoforo_
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 07 Juin 2012
Messages: 1545

MessagePosté le: Sam Juin 01, 2019 11:34 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Parere di sentenza a cui seguirà la sentenza definitiva del Concistoro

Citation:







              Tribunale Archiepiscopale di Roma





      PARERE SUL CAMBIO DI STATUS MATRIMONIALE


Richiesta di valutazione per i Cardinali del Concistorio Romano
Tribunale Archiepiscopale di Roma
Presieduto da S. E. Mons. Cristoforo Borgia





[list]Dati riguardanti il matrimonio

[*]Celebrante: Vicario Parrocchiale Giacomo Borgia (Marves)
[*]Arcidiocesi: Firenze
[*]Parrocchia: Arezzo
[*]Data: 04 Ottobre 1460
[*]Testimoni: Simone II di 'Medici (Simoxix) Bartolomeo di Avalos (Bartolomeo)
[*]Nomi IG figli (ove presenti):Roslyn e Duchessalavinia

    Domanda di cambio status matrimoniale

  • Richiedente: Cassandra_guicciardo

  • Motivazioni: "Mi presento al cospetto della tua Reverendissima persona per chiedere lo scioglimento del matrimonio.
    La motivazione è semplice dopo molti anni non vi è più la comunione di intenti che è stato l'elemento fondente della nostra lunga unione. "


  • Prove e Testimonianze: Testimonianze di entrambi gli sposi e successiva discussione e approfondimenti da parte del Presidente della Corte



    Status giudiziario fedeli:

  • Sposo: Laico

  • Sposa: Laico



[list]Certificati

Certificati di battesimo:

Sposo: https://i.imgur.com/EAaNIWo.jpg

Sposa: https://i.imgur.com/t2JhFL3.jpg

[*]Certificato di matrimonio: https://i.imgur.com/oTY4s6l.png


[list]Sentenza del Tribunale Archiepiscopale

[*]Sentenza: Scioglimento di Matrimonio

Ricordando l'articolo 3 del Diritto Canonico che dice "Il matrimonio è la consacrazione dell’accordo profondo tra due persone , creando una condivisione della vita, reputata indissolubile e simboleggiando l’Amicizia Aristotelica in una delle sue forme più strette." E a fronte di questa situazione, ai sensi della decretale del Concistorio Pontificio Italofono, che riporta:
Citation:


Articolo 6: I motivi invocati per uno scioglimento del sacramento del matrimonio sono:

Articolo 6.1: La fine dei sentimenti d’amore tra i due coniugi.


Preso atto dell'impossibilità di continuare il rapporto coniugale per assenza dello sposo nella vita familiare e di coppia,

questa Corte esprime tale parere:

[*]Periodo di divieto nuovo matrimonio (ove necessario):
- per lo sposo:
- interdizione al matrimonio per mesi 3(tre)
- confessione obbligatoria presso il Vescovo della propria città;
- l'obbligo di frequentare un corso di preparazione matrimoniale in uno dei monasteri italofoni;

- per la sposa:
- interdizione al matrimonio per mesi 6 (sei)
- confessione obbligatoria presso il Vescovo della propria città
- l'obbligo di frequentare un corso di preparazione matrimoniale in uno dei monasteri italofoni

Terminato questo iter comunicheranno la confessione a questa corte, facendo inviare al Presidente Cristoforo_ o al Procuratore Shalama,dal loro confessore, la conferma di avvenuta confessione.

Così deciso in camera di consiglio il giorno sedici del mese di Maggio dell'anno 1467




Deposito atti processuali:

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Astuzia
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 14 Déc 2010
Messages: 563
Localisation: Italia

MessagePosté le: Jeu Juin 06, 2019 10:59 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:

    Sentenza di Scioglimento del sacramento del matrimonio


    Noi, Cardinali del Concistoro Pontificio Italofono, davanti all'Onnipotente e sotto lo sguardo di Aristotele, per grazia di Dio e di Papa Innocenzo VIII,


    - vista la richiesta di scioglimento del matrimonio tra i fedeli Cassandra_guicciardo e Domiziano, celebrato il 04 Ottobre 1460 dal Vicario Parrocchiale Giacomo Borgia (Marves) nella parrocchia di Arezzo
    - visto il parere emesso in merito dall'Ufficialità Archiepiscopale di Milano il 16.05.1467

    Abbiamo stabilito e ordinato, e con il nostro presente editto perpetuo e definitivo, diciamo, stabiliamo e ordiniamo :

    - lo scioglimento del sacramento del matrimonio, celebrato il 04 Ottobre 1460 dal Vicario Parrocchiale Giacomo Borgia (Marves) nella parrocchia di Arezzo, per la scomparsa dei sentimenti d'amore da parte di entrambi i coniugi

    per lo sposo:
    - Interdizione al matrimonio per mesi 5 (cinque) a decorrere dalla data di questa sentenza.

    per la sposa:
    - Interdizione al matrimonio per mesi 5 (cinque) a decorrere dalla data di questa sentenza.

    per entrambi:
    - Che rendano confessione ad un prelato della propria Diocesi.
    - Che frequentino un corso matrimoniale presso un seminario riconosciuto dalla Congregazione per la Diffusione della Fede, da attestare tramite rilascio di specifico diploma


    S.E. il Cardinal Profeta Pucci Guerra, detto "Profeta" è incaricato della vigilanza sul puntuale adempimento da parte dei coniugi delle penitenze prescritte.


    Fatto a Roma sotto il pontificato del Santo Padre Sixtus IV, il I giorno del mese di Giugno, dell'anno di grazia MCDLXVII.

    S.Em. Rev.ma Cardinal Diacono Valentino Borgia detto Astuzia




_________________
Valentino Borgia, called "Astuzia", NO MORE Archibishop of Siena, Baron of Chiusdino
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Astuzia
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 14 Déc 2010
Messages: 563
Localisation: Italia

MessagePosté le: Jeu Juin 06, 2019 11:10 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Astuzia a écrit:
Citation:

    Sentenza di Scioglimento del sacramento del matrimonio


    Noi, Cardinali del Concistoro Pontificio Italofono, davanti all'Onnipotente e sotto lo sguardo di Aristotele, per grazia di Dio e di Papa Sixtus IV,


    - vista la richiesta di scioglimento del matrimonio tra i fedeli Cassandra_guicciardo e Domiziano, celebrato il 04 Ottobre 1460 dal Vicario Parrocchiale Giacomo Borgia (Marves) nella parrocchia di Arezzo
    - visto il parere emesso in merito dall'Ufficialità Archiepiscopale di Milano il 16.05.1467

    Abbiamo stabilito e ordinato, e con il nostro presente editto perpetuo e definitivo, diciamo, stabiliamo e ordiniamo :

    - lo scioglimento del sacramento del matrimonio, celebrato il 04 Ottobre 1460 dal Vicario Parrocchiale Giacomo Borgia (Marves) nella parrocchia di Arezzo, per la scomparsa dei sentimenti d'amore da parte di entrambi i coniugi

    per lo sposo:
    - Interdizione al matrimonio per mesi 5 (cinque) a decorrere dalla data di questa sentenza.

    per la sposa:
    - Interdizione al matrimonio per mesi 5 (cinque) a decorrere dalla data di questa sentenza.

    per entrambi:
    - Che rendano confessione ad un prelato della propria Diocesi.
    - Che frequentino un corso matrimoniale presso un seminario riconosciuto dalla Congregazione per la Diffusione della Fede, da attestare tramite rilascio di specifico diploma


    S.E. il Cardinal Profeta Pucci Guerra, detto "Profeta" è incaricato della vigilanza sul puntuale adempimento da parte dei coniugi delle penitenze prescritte.


    Fatto a Roma sotto il pontificato del Santo Padre Sixtus IV, il I giorno del mese di Giugno, dell'anno di grazia MCDLXVII.

    S.Em. Rev.ma Cardinal Diacono Valentino Borgia detto Astuzia




_________________
Valentino Borgia, called "Astuzia", NO MORE Archibishop of Siena, Baron of Chiusdino
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Roma Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page Précédente  1, 2
Page 2 sur 2

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com