L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[Ap 70] Scioglimento matrimoniale Lady_theresa - Dalmata
Aller à la page Précédente  1, 2
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Pisa
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1084

MessagePosté le: Dim Juin 23, 2019 3:34 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore, dopo aver ascoltato in rigoroso silenzio la deposizione della sposa, si rivolse allo sposo Messer Dalmata

*Messere, abbiamo appena ascoltato la vostra sposa deporre ed esprimere il suo dolore per la decisione presa di chiedere lo scioglimento del vostro matrimonio, sorvolando volutamente sulle vicissitudini passate che hanno minato il suo rapporto d'amore nei vostri confronti.
Tocca a voi ora darci le vostre spiegazioni, che tutti ascolteremo in rigoroso silenzio*


Ciò detto, in attesa della deposizione dello sposo, il Procuratore si siede.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
templare



Inscrit le: 23 Juin 2019
Messages: 3

MessagePosté le: Dim Juin 23, 2019 4:59 pm    Sujet du message: Répondre en citant

templare entrò nell'aula chiamato a testimoniare per lady_thereso si fece avanti e dopo aver salutato l'intera corte si mise a sedere aspettando che vennisse chiamato
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1084

MessagePosté le: Dim Juin 23, 2019 6:18 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore, visto che il testimone che aveva chiamato con sè la sposa era arrivato, si rivolse a lui per chiedergli intanto di prestare giuramento

*Per favore Messere, ripetete dopo di me la seguente formula:

Io,
(dichiarando il vostro nome e le vostre cariche),
giuro solennemente dinnanzi a questa Corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora contravvenissi a tale giuramento, che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicata colpevole da questa Corte.*

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
templare



Inscrit le: 23 Juin 2019
Messages: 3

MessagePosté le: Dim Juin 23, 2019 7:22 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Io, Templare
giuro solennemente dinnanzi a questa Corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora contravvenissi a tale giuramento, che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicata colpevole da questa Corte.*
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
dalmata



Inscrit le: 21 Juin 2019
Messages: 3

MessagePosté le: Dim Juin 23, 2019 10:39 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Buona sera signor Procuratore,
sono innanzi a Voi e a nostro Signore con il cuore a pezzi, è per me una sorpresa esser stato convocato per lo scioglimento del matrimonio con Lady_Theresa, è per me una notizia inaspettata.
Rispetto in ogni caso la decisione della mia amata e proprio per questo chino il capo di fronte alle Vostre decisioni.
Farei di tutto per poterla nuovamente veder sorridere come un tempo.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1084

MessagePosté le: Lun Juin 24, 2019 11:26 am    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore, ascoltata la deposizione dello sposo e, vista la sua completa disponibilità ad accettare le decisioni della moglie, chiama il testimone presentato da Lady_theresa.

*Messer Templare, a voi la parola, anche se non può esistere una testimonianza sulla fine di un amore, cosa che avevo già fatto presente alla vostra assistita.
Gli amori così come nascono, possono così morire e soltanto la persona che ha provato questo sentimento può dichiararlo e testimoniarlo.
Comunque se avete qualcosa da aggiungere, visto che la sposa evita di entrare nei particolari arroccandosi semplicemente sulla dichiarazione di fine del rapporto d'amore e visto che lo sposo si arrende ignaro delle sue decisioni, siamo qui per ascoltarvi in assoluto silenzio.
A voi la parola Messer Templare.*


Finito di parlare al testimone, il Procuratore si siede
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
templare



Inscrit le: 23 Juin 2019
Messages: 3

MessagePosté le: Lun Juin 24, 2019 12:50 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Prese la parola
Vedete io sono amico di entrambi i convenuti e so che la decisione è maturata alla fine di un percorso lungo.

Per amor di verità tempo addietro , i convenuti avevano avuto una discussione sulla condivisione, di certo non parliamo di condivisione dovuta al denaro, ma di una condivisione che dovrebbe essere basilare nella vita di coppia

Lady_theresa aveva maturato tempo fa la decisione estrema di voler lasciare questo mondo senza lasciare traccia, riuscimmo, mi scuso per l’espressione , a “ metterci una pezza “ convincendo sia la sposa che lo sposo a condividere le esperienze e le decisioni insieme, per un po la cosa è riuscita ad andare avanti , sembrava che la cosa fosse sistemata ed invece a quanto pare siamo al punto di partenza, solo che adesso la situazione sia diventata insanabile

A me personalmente piange il cuore vedere questi amici arrivati a tal punto, ma penso anche se per la loro vita è meglio che ciò avvenga posso solo augurargli ogni bene per ciò che decideranno di fare entrambi della loro vita


Conclusa la sua testimonianza rimase in silenzio
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1084

MessagePosté le: Lun Juin 24, 2019 1:15 pm    Sujet du message: Répondre en citant

A questo punto, ascoltate le deposizioni di entrambi i coniugi e la decisione presa dall'una e dall'altro, ascoltata anche la deposizione del testimone chiamato a supporto da Lady_theresa - disse il Procuratore - non avendo altre domande da porre e nulla da obiettare, se Sua Eccellentissima Eminenza il Presidente vuole rivolgere altre domande, noi restiamo tutti in attesa ed in silenzio.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Gropius
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 12 Nov 2015
Messages: 3496
Localisation: Roma, Palazzo Della Scala-Corsini alla Lungara

MessagePosté le: Lun Juin 24, 2019 8:16 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Socchiuse gli occhi e mosse il capo un paio di volte, riflessivo. Dopo, accompagnò le parole con un gesto della mano.

Ringrazio i convenuti per le loro testimonianze. Eccellenza Procuratore, prego, proseguite pure.

_________________

Decano del Sacro Collegio † Cardinale-vescovo † Prelato Plenipotenziario † Protonotario Apostolico † Arcivescovo di Pisa † Governatore del Patrimonio di Tito † Marchese di Santa Marinella † Conte di Civitavecchia ♝Il cielo e la terra♗
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1084

MessagePosté le: Mar Juin 25, 2019 9:27 am    Sujet du message: Répondre en citant

ll Procuratore, invitata dall'Eminentissimo Signor Presidente a presentare la propria requisitoria, controlla un'ultima volta i documenti allegati e inizia a parlare.

In data 20 giugno 1467 presentava richiesta presso questo Tribunale la fedele Lady_theresa, chiedendo l’annullamento del matrimonio con Messer Dalmata, contratto il 21 gennaio 1465 , dal quale non sono nati figli.

E' emerso nel corso del dibattimento che i sentimenti si son spenti con il passare del tempo per incomprensioni profonde fra i due coniugi che hanno portato a lungo andare alla rottura definitiva del loro rapporto d'amore.

L'Art. 3 del Diritto Canonico testualmente recita: “ Il matrimonio è la consacrazione dell’accordo profondo tra due persone , creando una condivisione della vita, reputata indissolubile e simboleggiando l’Amicizia Aristotelica in una delle sue forme più strette. “

E’ chiaro quindi che la decisione di ricorrere a questa Corte, è stata presa dopo aver capito che l'Amicizia Aristotelica simboleggiante l'accordo profondo e la condivisione della vita di coppia, era ormai venuto meno.

Per tutto quanto sopra esposto, poiché a norma dell’art. 6.1 del Diritto Canonico in materia di annullamento, tra i motivi invocati per lo scioglimento del matrimonio vi è la sparizione dei sentimenti d’amore tra i coniugi, chiediamo a questa Illustrissima Corte di:

- accogliere la richiesta e sciogliere il matrimonio;
- interdire entrambi i coniugi, ad un futuro matrimonio per un periodo di 3 mesi, considerato che si trovano al loro primo matrimonio;
- disporre come condizione necessaria per contrarre un nuovo matrimonio, che essi seguano entrambi un corso sul matrimonio ottenendo attestato di partecipazione, oppure compiano un cammino di preparazione con il proprio Vescovo;
- stabilire per entrambi, che rendano confessione ad un prelato presso il Monastero in cui seguiranno il corso di preparazione al matrimonio o ad uno appartenente alla propria Diocesi.

Questo è tutto, Eminentissimo Signor Presidente e Signori della Giuria.


Il Procuratore, radunate tutte le carte nel relativo fascicolo, si siede in attesa che l'Illustrissimo Signor Presidente chiuda il dibattimento per ritirarsi in Camera di Consiglio.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Gropius
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 12 Nov 2015
Messages: 3496
Localisation: Roma, Palazzo Della Scala-Corsini alla Lungara

MessagePosté le: Mar Juin 25, 2019 1:20 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Si alzò.

Benissimo. È tempo di ritirarsi in camera di consiglio.

Fece un segno di benedizione.

Aristotele vi benedica, cari figlioli, e vi aiuti a ritrovare il senso più profondo del sacramento del matrimonio per il vostro futuro.

Uscì.

_________________

Decano del Sacro Collegio † Cardinale-vescovo † Prelato Plenipotenziario † Protonotario Apostolico † Arcivescovo di Pisa † Governatore del Patrimonio di Tito † Marchese di Santa Marinella † Conte di Civitavecchia ♝Il cielo e la terra♗
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Rosa_selvaggia



Inscrit le: 02 Oct 2017
Messages: 41

MessagePosté le: Jeu Juil 04, 2019 8:16 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Rosa seppe della cosa per puro caso, si era messa in un angolo per non disturbare e pianse in perfetto silenzio
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Gropius
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 12 Nov 2015
Messages: 3496
Localisation: Roma, Palazzo Della Scala-Corsini alla Lungara

MessagePosté le: Lun Juil 15, 2019 9:23 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:



              Tribunale Archiepiscopale di Pisa




              Richiesta di valutazione per i Cardinali del Concistoro Romano.

                Tribunale Arciepiscopale dell'Arcidiocesi di Pisa


              Presieduto da S.Em. Monsignor Arduino Della Scala detto "Gropius"

                    ha pronunciato il seguente



              PARERE EPISCOPALE SU RICHIESTA DI SCIOGLIMENTO


Nel ricorso presentato da:

•Nome IG: Lady_theresa
•Diocesi/Parrocchia di appartenenza: Massa
•Status Giudiziario del richiedente (laico, ordinato, eterodosso, scomunicato, etc): Laico

RICORRENTI:
•Nome IG Sposo: Dalmata
•Nome IG Sposa: Lady_theresa
Rappresentati e difesi: in proprio
Con l’intervento ex lege del Procuratore Ecclesiastico per l'Arcidiocesi di Pisa, S.E. Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"

CONCLUSIONI DELLA RICORRENTE:

• Dichiararsi l'annullamento del matrimonio celebrato il 21 gennaio 1465 da padre Mold nella Parrocchia di Como, con testimoni Milady e Shayra

CONCLUSIONI DEL P.E.:
Illustrissimo Signor Presidente e Signori della Corte, è emerso nel corso del dibattimento che i sentimenti si son spenti con il passare del tempo per incomprensioni profonde fra i due coniugi che hanno portato a lungo andare alla rottura definitiva del loro rapporto d'amore.

L'Art. 3 del Diritto Canonico testualmente recita: “ Il matrimonio è la consacrazione dell’accordo profondo tra due persone , creando una condivisione della vita, reputata indissolubile e simboleggiando l’Amicizia Aristotelica in una delle sue forme più strette. “

E’ chiaro quindi che la decisione di ricorrere a questa Corte, è stata presa dopo aver capito che l'Amicizia Aristotelica simboleggiante l'accordo profondo e la condivisione della vita di coppia, era ormai venuto meno.

Per tutto quanto sopra esposto, poiché a norma dell’art. 6.1 del Diritto Canonico in materia di annullamento, tra i motivi invocati per lo scioglimento del matrimonio vi è la sparizione dei sentimenti d’amore tra i coniugi, chiediamo a questa Illustrissima Corte di:

- accogliere la richiesta e sciogliere il matrimonio;
- interdire entrambi i coniugi, ad un futuro matrimonio per un periodo di 3 mesi, considerato che si trovano al loro primo matrimonio;
- disporre come condizione necessaria per contrarre un nuovo matrimonio, che essi seguano entrambi un corso sul matrimonio ottenendo attestato di partecipazione, oppure compiano un cammino di preparazione con il proprio Vescovo;
- stabilire per entrambi, che rendano confessione ad un prelato presso il Monastero in cui seguiranno il corso di preparazione al matrimonio o ad uno appartenente alla propria Diocesi.


SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

Sebbene lo sposo si sia detto sorpreso dalla decisione della moglie, non si è opposto alla sua richiesta di scioglimento. È stato audito in aula anche un testimone, Templare, che ha confermato la posizione della richiedente.

              MOTIVI DELLA DECISIONE


La domanda è fondata e va, pertanto, accolta.

Sussistono, infatti, i presupposti di applicazione dell’art. 6.1 del diritto canonico in materia di scioglimento del matrimonio.
Dal dibattimento è emersa la volontà dello scioglimento, da parte della richiedente, per la scomparsa dei sentimenti d'amore nei confronti dello sposo.

              P.Q.M.


Il Tribunale Archiepiscopale di Pisa, definitivamente pronunciando sul ricorso presentato da Lady_theresa, con l’intervento in causa del Procuratore Ecclesiastico, così si esprime:
1) Dichiara l'annullamento semplice del matrimonio risultando evidente la scomparsa dei sentimenti d'amore.
2) Decide di interdire al matrimonio entrambi i coniugi per 3 mesi.
3) Dispone come condizione necessaria per contrarre un nuovo matrimonio, che essi seguano entrambi un corso sul matrimonio ottenendo attestato di partecipazione, oppure compiano un cammino di preparazione con il proprio Vescovo;
4) Stabilisce per entrambi, che rendano confessione ad un prelato presso il Monastero in cui seguiranno il corso di preparazione al matrimonio o ad uno appartenente alla propria Diocesi.
5) Manda al Procuratore di trasmettere copia autentica della presente sentenza al Concistoro Cardinalizio per la valutazione.


Così deciso in camera di consiglio il giorno tredici del mese di Luglio dell'anno 1467



S.Em. Rev.ma Cardinal Arduino Della Scala detto "Gropius"



+ Cardinale-vescovo della Parrocchia di San Silfaele Fuori le Mura
+ Prelato Plenipotenziario
+ Arcivescovo di Pisa
♔ Governatore del Patrimonio di Tito
♔ Marchese di Santa Marinella
♔ Conte di Civitavecchia
♔ Barone Palatino di San Giovanni in Laterano









Deposito atti processuali:

_________________

Decano del Sacro Collegio † Cardinale-vescovo † Prelato Plenipotenziario † Protonotario Apostolico † Arcivescovo di Pisa † Governatore del Patrimonio di Tito † Marchese di Santa Marinella † Conte di Civitavecchia ♝Il cielo e la terra♗
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Yuri00
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Sep 2015
Messages: 920
Localisation: Rome and Venice

MessagePosté le: Dim Aoû 18, 2019 10:02 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Cardinale Alessandro Anguissola Della Scala entrò in aula e lesse la sentenza definitiva:

Citation:

    Sentenza di Scioglimento del sacramento del matrimonio


    Noi, Cardinali del Concistoro Pontificio Italofono, davanti all'Onnipotente e sotto lo sguardo di Aristotele, per grazia di Dio e di Papa Sixtus IV,


    - vista la richiesta di scioglimento del matrimonio tra i fedeli Lady_theresa e Dalmata, matrimonio celebrato il 21 gennaio 1465 da padre Mold nella Parrocchia di Como, con testimoni Milady e Shayra
    - visto il parere emesso in merito dal Tribunale Archiepiscopale di Milano il 13.07.1467

    Abbiamo stabilito e ordinato, e con il nostro presente editto perpetuo e definitivo, diciamo, stabiliamo e ordiniamo:

    - lo scioglimento del sacramento del matrimonio, celebrato il 21 gennaio 1465 da padre Mold nella Parrocchia di Como, con testimoni Milady e Shayra, in quanto è stata constatata la scomparsa dei sentimenti d'amore.

    Inoltre comminiamo le seguenti pene:

    per lo sposo:

    - interdizione al matrimonio per mesi 3 (tre)

    per la sposa:

    - interdizione al matrimonio per mesi 3 (tre)

    per entrambi:

    - Che rendano confessione ad un prelato presso il Monastero in cui seguiranno il corso di preparazione al matrimonio o ad uno appartenente alla propria Diocesi;
    - Dispone come condizione necessaria per contrarre un nuovo matrimonio, che essi seguano entrambi un corso sul matrimonio ottenendo attestato di partecipazione, oppure compiano un cammino di preparazione con il proprio Vescovo.

    Il Cardinale Alessandro Anguissola Della Scala, detto "Yuri00" è incaricato della vigilanza sul puntuale adempimento da parte dei coniugi delle penitenze prescritte.

    Fatto a Roma sotto il pontificato del Santo Padre Sixtus IV, il XVIII giorno del mese di Agosto, dell'anno di grazia MCDLXVII.

    Per il Concistoro Pontificio Italofono, il Cardinale Diacono Alessandro Anguissola Della Scala "Yuri00"






_________________

+ Cardinal Alessandro Anguissola Della Scala
Consummati in Unum
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Pisa Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page Précédente  1, 2
Page 2 sur 2

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com