L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[INQ] Processo contro il Consiglio di Siena
Aller à la page Précédente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Suivante
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Tribunali Ecclesiastici Italofoni -> Tribunale Inquisitoriale Italofono
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1727

MessagePosté le: Dim Jan 17, 2021 11:14 am    Sujet du message: Répondre en citant

No Vostra Eccellenza, non ho domande da fare a chi è volutamente sordo e cieco!
Noi potremo dare a tutti una pena esemplare, ma la vera pena la riceveranno a tempo debito da nostro Signore che hanno offeso ed oltraggiato volutamente e scientemente senza pudore nè vergogna alcuna!
Coloro che Lo hanno tradito, conoscono la verità, verità che anche noi conosciamo bene, perchè non tutti sono traditori della Vera Fede fortunatamente.
Non andranno all'inferno lunare perchè sono peccatori, ma perchè non solo non si pentono, ma nemmeno si confessano!

Potete chiamare il prossimo imputato.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Baxotto



Inscrit le: 21 Jan 2018
Messages: 10
Localisation: Siena

MessagePosté le: Lun Jan 18, 2021 3:04 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Baxotto dopo aver appurato che non c'erano altre domande per lui tornò a sedersi tra gli altri imputati, nel mentre rifletteva sulle parole del Presidente della Corte, e pensò tra se:

"ma io mi sono pentito, forse non hanno ascoltato le mie parole."
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 289
Localisation: Firenze

MessagePosté le: Lun Jan 18, 2021 5:36 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Madre Ortensia si fece consegnare da un messo il faldone riguardante l'imputata Ellynoir ed una volta controllato con cura che tutti i documenti fossero al loro posto, si rivolse con un sorriso al Presidente...

Vi ringrazio Monsignora, lo faccio subito.

Indirizzò quindi lo sguardo verso l'imputata e disse...

Si faccia avanti per essere interrogata l'imputata Ellynoir.

Prima di procedere con l'interrogatorio, desidero ricordarle che avrà due giorni di tempo per rispondere alle mie domande e che scaduto tale termine, in caso di mancata risposta, le sarà tolta la facoltà di parola e sarà quindi giudicata in contumacia.

Oltre a ciò, le ricordo che è già sotto giuramento e che mentire a questa Corte la renderebbe colpevole di spergiuro!

Figliola, faccio anche a voi la stessa domanda già posta in precedenza ai vostri compagni di partito.
Ovvero, quella di spiegare a questa Corte quali sono stati i motivi che vi hanno spinta ad appoggiare e votare, insieme agli altri 3 vostri compagni di partito (RS - Rinascita Senese) eletti in Consiglio, l'imputata Zakya in modo che diventasse lei la nuova Signora di Siena.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Ellynoir



Inscrit le: 15 Oct 2020
Messages: 8

MessagePosté le: Lun Jan 18, 2021 6:52 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Si avvicinó alla sbarra vistosamente agitata e un po’ paonazza in volto, era visibilmente a disagio ma si ripeteva che altro non avrebbe dovuto fare che spiegare quei fatti che aveva a lungo ripensato con rammarico senso di colpa.

Vostra Eccellenza, cercherò di essere sintetica e di riportare i fatti il più chiaramente possibile per come sono accaduti.
Il Consiglio era stato eletto ma la situazione era in stallo per quanto riguardava la nomina del Signore. Noi avevamo il nostro candidato Baxotto e ci eravamo espressi che mai avremmo appoggiato Ispanicoii, candidato di CS. Fu dopo la prima votazione che CS avanzó il nome di Zakya e ricordo perfettamente che quando arrivò quel nome quasi non ebbi il tempo per ragionarci. Io mi fidavo ciecamente di Anna, fu lei che mi inizió al partito che si era appena formato e quando mi disse:
‘Zakya é la candidata giusta, ha esperienza e sarà una buona Signora’
io mi affidai a lei e a queste sue parole. Ricordo perfettamente la rapidità con cui Anna mi chiese di appoggiare quel nome perché ci avrebbe permesso di superare lo stallo ed avere la Signora. Complice la mia grave inesperienza (era il mio primo mandato consigliare) e la tangibile frenesia di Anna che aveva chiuso repentinamente la discussione, non ragionai a sufficienza su quel nome.

Come ho già fatto anche in pubblica piazza entro il periodo di grazia, ancora una volta riconosco nuovamente questo mio gravissimo errore che ha contribuito a questa spiacevole e scandalosa situazione che, da fervente aristotelica, mai avrei voluto vivere e ancor più creare.


Disse chinando il capo.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 289
Localisation: Firenze

MessagePosté le: Lun Jan 18, 2021 8:33 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Madre Ortensia ascoltò molto attentamente le parole dell'imputata. Appena ebbe finito di parlare cercò, nel faldone ad Ella dedicato, la trascrizione della confessione che ella stessa aveva rilasciato al cospetto di S.E. Rev.ma Cardinal Heldor.

Figliola, il sincero pentimento da voi mostrato in quest'aula mi rincuora e mi fa ben sperare per la sorte della vostra anima.
Prima di procedere oltre, vi chiedo: La persona che chiamate "Anna" è colei che al secolo è comunemente conosciuta come "Annyr"?

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Ellynoir



Inscrit le: 15 Oct 2020
Messages: 8

MessagePosté le: Lun Jan 18, 2021 8:41 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Si, Vostra Eccellenza Dama Annyr, ad oggi, Anna Elena Centurioni, figlia di Massimox e nipote di Zakya.

precisó schiarendosi la voce.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 289
Localisation: Firenze

MessagePosté le: Mar Jan 19, 2021 6:59 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Bene figliola, vi ringrazio per il chiarimento.
Ma ora veniamo a quanto avete appena dichiarato, ovvero e cito testualmente:
"Fu dopo la prima votazione che CS avanzó il nome di Zakya e ricordo perfettamente che quando arrivò quel nome quasi non ebbi il tempo per ragionarci."

Eppure, nella confessione da voi resa davanti a S.E.Rev.ma Cardinal Heldor avete dichiarato e cito sempre testualmente:
"In seguito abbiamo poi mancato, nonostante gli avvertimenti ed i richiami ad una profonda riflessione. Non avremmo dovuto fare finta di niente, non saremmo dovuti restare in silenzio su un argomento così importante per il nostro Stato e per la nostra Fede..."

Quindi vi domando:
1) Chi è stato ad avvertirvi ed a richiamarvi, a voi di Rinascita Senese, ad una profonda riflessione? Sapete farne il nome?
2) Qual era l'oggetto di tali avvertimenti e richiami ad una profonda riflessione?
3) Il perchè, nonostante gli avvertimenti ed i richiami ricevuti, voi ed i vostri tre compagni di partito e coimputati avete comunque fatto finta di niente e siete rimasti in silenzio su un argomento così importante, andando ad appoggiare e votare una conclamata spinozista quale Signora di Siena?

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Ellynoir



Inscrit le: 15 Oct 2020
Messages: 8

MessagePosté le: Mer Jan 20, 2021 6:18 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Vostra Eccellenza, non vedo incongruenze fra le mie due deposizioni, di fatto in entrambe ho dichiarato che è venuta meno la riflessione sul nome votato ma questo in assoluta buona fede e nell’interesse prioritario di dare a Siena in tempi brevi il Signore e superare così quella situazione di stallo che si era creata e che impediva il proseguimento dei lavori consigliari.
Gli spunti di riflessione sono arrivati solo successivamente quando quel nome ahimé era già stato appoggiato.
Il Cardinale Astuzia e il Vescovo Leonida mi hanno guidata e sostenuta in questa riflessione che è stata postuma perché ne sono venuti a conoscenza solo dopo l’avvenuta votazione quando la discussione è stata resa pubblica e solo in quel momento è seguito il mio profondo e sentito pentimento.


Aveva parlato in modo frenetico senza rispondere ordinatamente alle domande. Fece una pausa per poi concludere.

Purtroppo ho rielaborato tutta la situazione solo nei giorni successivi, solo dopo aver a lungo approfondito, solo allora ho raggiunto piena consapevolezza della gravità del mio errore.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 289
Localisation: Firenze

MessagePosté le: Mer Jan 20, 2021 9:39 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Madre Ortensia rimase sorpresa quando, per l'ennesima volta, si sentì raccontare la storiella dello stallo. Guardò fissa negli occhi l'imputata e le disse:

Figliola cara, continuate ad insistere con la storia del "superamento dello stallo"...ora basta!
Dovrei farvi le stesse obiezioni riguardo a questo argomento che ho fatto al vostro capolista Baxotto, ma credo sia inutile.
Ormai vi attenete tutti allo stesso copione di questa neanche tanto ben riuscita commedia in tre atti, ovvero:

Atto primo: "Stallo!", "Tempi brevi!", "Gli interessi di Siena!"

Atto secondo: "io non sapevo...", "io non conoscevo...", "io non mi sono accertato/a...", "io, pur sapendolo, non ci ho riflettuto su..."

Atto terzo: "Chiedo perdono a Santa Madre Chiesa...", "buona fede...", "ma ho confessato il mio crimine, che volete di più?..."

Che confessiate la verità!! ecco cosa vuole questa Corte! né una parola di più né una di meno!
Possibile che nessuno di voi ha fatto i conti con la propria coscienza?

Eppure vi definite tutti come "Fedeli Aristotelici", addirittura c'è un ex Diacono seduto tra gli imputati, ma il vostro modo di porvi dinnanzi a questa Corte ha ben poco di Aristotelico!
Continuate, voi di Rinascita Senese, a nascondervi dietro ad un dito, a "dire e non dire", a dissimulare...

Ma davvero siete convinti, voi ed i vostri compagni di partito, che Santa Madre Chiesa è così ottusa da non capire e sapere che dietro a questa "commedia" si nasconde qualcosa di ben diverso?
Imputata Ellynoir, vi concedo un'ultima possibilità...
Avete un'altra versione dei fatti da sottoporre a questa Corte, al posto di quella di "facciata"?

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Ellynoir



Inscrit le: 15 Oct 2020
Messages: 8

MessagePosté le: Jeu Jan 21, 2021 1:47 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Sgranó gli occhi

Sinceramente non comprendo tutto questo accanimento e risentimento nel voler cercare una verità altra. Questa é la mia versione dei fatti, mi duole essere ripetitiva e ridondante ma é la stessa dei miei compagni.
Il pentimento è stato sì tardivo, ma per questo ancor più ponderato e sincero.
Non comprendo quale altra versione dei fatti dovrei fornirvi se non l’unica e reale!


terminó con tono di voce concitato
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 289
Localisation: Firenze

MessagePosté le: Jeu Jan 21, 2021 4:26 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Madre Ortensia appena si accorse del tono di voce dell'imputata batté la mano sul tavolo e disse:

Figliola, state calma e non alzate la voce con me!
Portate il dovuto rispetto a questa Corte ed a me che sono il Missus Inquisitionis!

Inoltre non permettevi di giudicare il mio modo di lavorare!
Io so perfettamente quello che sto facendo e vi assicuro che non c'è né accanimento né tantomeno risentimento!

In quest'aula rappresento Santa Madre Chiesa e Santa Madre Chiesa non si accanisce e non prova risentimento nei confronti di nessuno!
Sono stata chiara?? Spero di sì!!

Quindi non avete altro da aggiungere!? molto bene, ne prendo atto.


Si rivolse poi al Presidente:

Eccellentissimo Presidente, avete domande per l'imputata qui presente?
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1727

MessagePosté le: Jeu Jan 21, 2021 5:18 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Si Vostra Eccellenza Orticaria, ma più che domande da fare alla qui presente Ellenoyr, vorrei spendere 2 semplici parole di vita.

Quindi rivolgendosi il più pacatamente possibile all'imputata, dice

Vedete figliola, la Missus non ha alzato la voce, nè vi ha intimorita, vi ha semplicemente chiesto con molta gentilezza, la vostra versione dei fatti. E' questo il suo dovere del resto: chiedere la verità dei fatti.
Non mi sembra si sia accanita e tanto meno risentita nel voler cercare una verità diversa da quella che continuate a dare, anche se discordante dalla vostra prima versione data.
Le prove le abbiamo già, quindi quale sarebbe lo scopo secondo voi di Sua Eccellenza Orticaria?
Se avete mentito, ve la vedrete con nostro Signore in quanto siete ancora sotto giuramento, questo non dimenticatelo mai.
Avete parlato con tono di voce concitato e non vi siete presentata come una buona Aristotelica: questo non depone certamente a vostro favore.
Qui siamo noi che facciamo le domande chiedendo ripetutamente la verità in quanto la verità è già nelle nostre mani e vedere che vi arroccate su una vostra verità, ci dispiace, soprattutto perchè vi vediamo in continuazione arrampicarvi sugli specchi cercando aiuto e suggerimenti da chi vi ha in un primo tempo portati sulla cima della montagna e lì vi ha abbandonati.
Quindi figliola, la Missus è stata fin troppo buona e paziente con voi, avrebbe potuto denunciarvi per oltraggio alla Corte quindi, invece di alzare il tono della voce, dovreste ringraziarla per non averlo fatto.

Vostra Eccellenza
-dice la Presidente rivolgendosi alla Missus Madre Orticaria-potete procedere con il prossimo imputato.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Ellynoir



Inscrit le: 15 Oct 2020
Messages: 8

MessagePosté le: Jeu Jan 21, 2021 9:08 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Ellynoir, mi chiamo Ellynoir.

Disse scandendo le sillabe

In nessun modo era mia intenzione mancare di rispetto, anzi se mi sono agitata e scaldata è perché la questione per me é importante e dispiace vengano messe in discussione le mie parole, per di piu espresse sotto giuramento.

Concluse per poi tornare al proprio posto.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 289
Localisation: Firenze

MessagePosté le: Dim Jan 24, 2021 3:23 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Madre Ortensia si fece consegnare da un messo il faldone riguardante l'imputato Delmulin ed una volta controllato con cura che tutti i documenti fossero al loro posto, si rivolse con un sorriso al Presidente...

Vi ringrazio Monsignora, lo faccio subito.

Indirizzò quindi lo sguardo verso l'imputato e disse...

Si faccia avanti per essere interrogato l'imputato Delmulin.

Prima di procedere con l'interrogatorio, desidero ricordargli che avrà due giorni di tempo per rispondere alle mie domande e che scaduto tale termine, in caso di mancata risposta, gli sarà tolta la facoltà di parola e sarà quindi giudicato in sua assenza.

_________________


Dernière édition par Orticaria le Mar Fév 02, 2021 7:11 pm; édité 1 fois
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 289
Localisation: Firenze

MessagePosté le: Mar Jan 26, 2021 4:23 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Non ricevendo risposta alcuna dall'imputato, il Missus si rivolse al Presidente:

Eccellentissimo Presidente, l'imputato non si è presentato.
Vi chiedo quindi che gli sia tolta la facoltà di parola e che venga punito con la scomunica immediata.

Oltre a ciò, vi chiedo rispettosamente di poter chiamare alla sbarra il prossimo imputato.

_________________


Dernière édition par Orticaria le Mar Fév 02, 2021 7:18 pm; édité 1 fois
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Tribunali Ecclesiastici Italofoni -> Tribunale Inquisitoriale Italofono Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page Précédente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Suivante
Page 6 sur 8

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com