L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[AR25]Revisione Matrimoniale tra Monique. e Invisibile
Aller à la page Précédente  1, 2
 
Poster un nouveau sujet   Ce sujet est verrouillé; vous ne pouvez pas éditer les messages ou faire de réponses.    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Modena
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
Monique.



Inscrit le: 20 Déc 2016
Messages: 11

MessagePosté le: Ven Jan 13, 2017 10:10 am    Sujet du message: Répondre en citant

Monique non riusciva a credere alle parole che sentiva.
Guardò il procuratore e chiese di poter parlare.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Attanasio
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 16 Fév 2012
Messages: 3398

MessagePosté le: Ven Jan 13, 2017 10:24 am    Sujet du message: Répondre en citant

Il Presidente intervenne vedendo la dama desiderosa di parlare.

Dama Moniquie. potere parlare. Sono vere le parole del vostro sposo? Chi dice il vero? Questo tribunale è qui per appurarlo.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Monique.



Inscrit le: 20 Déc 2016
Messages: 11

MessagePosté le: Ven Jan 13, 2017 10:55 am    Sujet du message: Répondre en citant

Vi ringrazio.

Fece un respiro profondo per calmarsi e riprese.

Innanzitutto sono felice che il mio sposo abbia trovato il tempo di presentarsi, seppur il 13 Gennaio mettendo caso che la sua convocazione sia arrivata il 4.
Quindi l'ultimo giorno disponibile.

Ma andiamo con ordine.
Io capisco che lui non possa e non voglia sfigurare visto che da sempre si vanta di possedere una delle reliquie più rare che esistano, ma mentire davanti all'Altissimo no.
Anche se non hai fatto il tuo giuramento prima di parlare, no.
Non lo accetto.

Tu non mi hai mai parlato della Contessa Anna ne dei figli avuti con lei.
L'unico figlio di cui io sono a conoscenza è il piccolo Ettore, che non so che fine abbia fatto visto che sua Madre non è più con noi.
Tu lo sai Lawrence?
Le missive, mio sposo, dovresti averle tu non io in quanto le ho spedite a te come posso averle io?
Il tuo albero genealogico... di che albero parliamo visto che sei uno degli ultimi Pignatelli esistenti?
Quante volte ti ho chiesto notizie sul tuo casato per poi sentirmi dire che non esiste?
Perchè, se esiste un albero, non hai provveduto a far comparire nostra figlia in esso?
E' forse una figlia minore rispetto agli altri?
Hai idea del dolore che lei hai procurato?
Quante volte mi abbia chiesto del perchè tu la ignorassi?

Mi fa piacere che tu reputi sacro il matrimonio, lo reputavo così anche io quando ti ho sposato, ma per farlo durare bisogna metterci impegno e dedizione.
Due ingredienti che tu non hai mai usato.
Quante volte ho avuto bisogno di te e tu non c'eri, non sapendo più nulla di dove fossi?
Quante volte ti ho dovuto pregare di presenziare con me agli eventi che necessitavano la nostra presenza?
Come puoi ora cercare di imputare a me il fallimento di un matrimonio che tu hai lasciato andare alla deriva solo per poter uscire pulito agli occhi di tutti?

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1311

MessagePosté le: Ven Jan 13, 2017 12:41 pm    Sujet du message: Répondre en citant

A quel punto intervenne la procuratrice:

Innanzitutto bongiorno messere! due cose da parte mia
1) non mi si dica MAI a ME non faccio bene il mio lavoro.
Le convocazioni sono state spedite nel medesimo giorno e la vostra del 4 è la seconda convocazione perchè io, a differenza suo che entra cosi intromettendosi senza avere avuto il permesso di parlare,mi faccio sempre lo scrupolo!



2) la prego di sedersi, calmarsi, fare il giuramento e di farci capire per bene come mai a lei non è saltato mai all'occhio questa "noia" di sua moglie che invece pare evidente


Poi Si avvicinò a lui con il libro delle virtù per farlo giurare
Citation:

Io, *vostro nome completo*, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte"

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Invisible



Inscrit le: 16 Oct 2011
Messages: 22

MessagePosté le: Ven Jan 13, 2017 2:02 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Vostra Eccellenza, mi spiace ma vi assicuro che io la prima missiva non l'ho mai ricevuta. Come dice la mia sposa mi sono presentato l'ultimo giorno utile perchè ho voluto prendermi del tempo per meditare sul nostro matrimonio e sulla richiesta di scioglimento. Se avessi ricevuto la prima missiva mi sarei preparato e presentato prima. Forse c'è stato un errore nell'intestazione ed è andata persa, fatto sta che vi assicuro che tra le mie missive non è mai arrivata.

Prese poi a fare giuramento.

Io, Lawrence Maxime Pignatelli, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte

Si rivolse poi alla moglie.

L'albero genealogico in cui compaiono è quello di mia madre, il Casato Borgia. Il mio cognome, Pignatelli, è scomparso da lungo tempo, come ben sai. Ho parlato al capocasato dei Borgia sia di te, mia sposa, che delle nostre figlie; forse ha anche aggiornato l'albero, questo non lo so. Non dipende direttamente da me e il motivo per cui non me ne sono assicurato era il nostro desiderio di far rivivere il casato Pignatelli, cosa di cui tu sei la prima fautrice e di cui ci sono parecchi testimoni. Vuoi forse negare anche questo? Vuoi inventare qualcos'altro? Ti ho parlato di figli avuti in precedenza, ovviamente non posso produrre prove di tutto quello che ci siamo detti durante il fidanzamento prima e il matrimonio poi, è del tutto impossibile. Ma come già detto queste informazioni sono pubbliche e di molto precedenti alla nostra unione. Se volevi trovare un pretesto per lasciarmi potevi inventare qualcosa di meglio.
_________________
Lawrence Maxime Pignatelli
Ministro Imperiale di Giustizia
Marchese Imperiale di Finale
Conte di Valdossola
Visconte di Sale
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Invisible



Inscrit le: 16 Oct 2011
Messages: 22

MessagePosté le: Ven Jan 13, 2017 2:20 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Lawrence era davvero arrabbiato e deluso, tanto che gli servivano diverse pause per raccogliere i pensieri.

Il giovane Ettore è in un monastero dove viene provveduto alla sua istruzione.

Quanto al resto... mi accusi di essere un marito assente? Davvero? Ho amato profondamente te e le nostre due figlie dal primo all'ultimo momento e mi sono preso sempre cura di voi. Onestamente non mi interessa minimamente di fare bella figura con chicchessia, sono disponibile a subire anche anni di penitenza: non è mia intenzione risposarmi nè essere giudicato innocente. Hai detto che il matrimonio è sacro e che la colpa è mia e della mia scarsa presenza. Bene, sono disposto a rinunciare ai miei incarichi e a ciò che ti infastidisce e ad impegnarmi ad essere più presente. Hai intenzione di provarci, almeno?

_________________
Lawrence Maxime Pignatelli
Ministro Imperiale di Giustizia
Marchese Imperiale di Finale
Conte di Valdossola
Visconte di Sale
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Monique.



Inscrit le: 20 Déc 2016
Messages: 11

MessagePosté le: Lun Jan 16, 2017 2:59 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Visto che tutto taceva nuovamente la Contessa presa parola.

Visto lo svolgimento chiedo gentilmente di poter portare un testimone.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Attanasio
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 16 Fév 2012
Messages: 3398

MessagePosté le: Mar Jan 17, 2017 6:08 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Presidente attese che il Procuratore desse il consenso.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Invisible



Inscrit le: 16 Oct 2011
Messages: 22

MessagePosté le: Mer Jan 18, 2017 4:07 am    Sujet du message: Répondre en citant

Lawrence attese che sua moglie chiamasse qualcuno a testimoniare. A che scopo non gli era ben chiaro visto che lui era lì solo per sapere se aveva già deciso di sciogliere il vincolo matrimoniale; se così fosse stato non c'era niente da discutere o da dibattere per quel che gli importava, avrebbe volentieri preso tutte le colpe e le sanzioni su di sè.
_________________
Lawrence Maxime Pignatelli
Ministro Imperiale di Giustizia
Marchese Imperiale di Finale
Conte di Valdossola
Visconte di Sale
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Attanasio
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 16 Fév 2012
Messages: 3398

MessagePosté le: Mer Jan 18, 2017 9:45 am    Sujet du message: Répondre en citant

Il Presidente rilesse gli atti del processo e disse

La procedura prevede che se si vogliono portare testimoni essi siano nominati prima della procedura processuale.
Visto però il caso anomalo e discordante dei due imputati chiedo allo sposo il Marchese Invisible se ha qualcosa in contrario al fatto che sua moglie porti un testimone in aula.
Se egli si dichiarerà favorevole procederemo in caso contrario rigetterò la richiesta della sposa in linea con l'iter processuale previsto.


Attese quindi una risposta dello sposo.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Monique.



Inscrit le: 20 Déc 2016
Messages: 11

MessagePosté le: Ven Jan 20, 2017 12:21 am    Sujet du message: Répondre en citant

La Contessa alzò gli occhi al cielo, esasperata.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Monique.



Inscrit le: 20 Déc 2016
Messages: 11

MessagePosté le: Ven Jan 20, 2017 7:27 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Eccellenza lasciamo stare vi chiedo di poter andare avanti con lo scioglimento, Vi ringrazio e mi scuso per la richiesta.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1311

MessagePosté le: Sam Jan 21, 2017 11:31 am    Sujet du message: Répondre en citant

Presidente, se non abbiamo altre domande io direi di fermarci, ritirarci ed emanare la sentenza
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Attanasio
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 16 Fév 2012
Messages: 3398

MessagePosté le: Mar Jan 24, 2017 5:56 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Va bene procuratore, abbiamo abbastanza elementi, ritiriamoci per elaborare la sentenza.

detto questo si alzò e si diresse verso la camera di consiglio
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
shalama



Inscrit le: 29 Juil 2014
Messages: 1311

MessagePosté le: Mer Jan 25, 2017 6:43 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:



                  Tribunale Archiepiscopale di Ravenna




            SENTENZA EPISCOPALE SUL CAMBIO DI STATUS MATRIMONIALE

              Richiesta di valutazione per i Cardinali del Concistoro Romano.


    Tribunale Archiepiscopale di Ravenna

              Presieduto da Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Attanasio Borgia, Cardinale Romano e Arcivescovo Metropolita di Ravenna,
              ha pronunciato la seguente



              SENTENZA ARCHIEPISCOPALE SUL CAMBIO DI STATUS MATRIMONIALE


Nel ricorso presentato da:

•Nome IG: Monique._
•Diocesi/Parrocchia di appartenenza: Piacenza
•Status Giudiziario del richiedente(laico, ordinato, eterodosso, scomunicato, etc): laica

RICORRENTI:
•Nome IG Sposo: Invisible
•Nome IG Sposa:Monique.
Rappresentati e difesi: in proprio
Con l’intervento ex lege del Procuratore Ravennate, S.E. Madre Corinne Shalama Dei Rossi Del Drago, detta "Shalama"
CONCLUSIONI DELLA RICORRENTE:

•Dichiararsi l'annullamento del matrimonio celebrato il 25 Aprile 1464
da Malkavian nella parrocchia di Fornovo, con testimoni Arthemisia per lo sposo, LadyMArzia per la sposa. Dall'unione è nato un figlio Ariadne989

SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

L'istante Monique. chiedeva al Tribunale Arciepiscopale di Ravenna di dichiarare lo scioglimento del matrimonio a causa della sparizione dei sentimenti verso il marito
Dal processo è emerso che la sposa ha perso ogni interesse verso il marito in quanto entrambi si sono allotanati e che i suoi sforzi per riavvicinarsi al consorte sono stati vani.
Lo sposo ha cercato, in maniera brusca, di farsi perdonare, ma la sposa era oramai troppo delusa dagli atteggiamenti del marito che lei non riconosce più come l'uomo che ha sposato.
              MOTIVI DELLA DECISIONE


La domanda è fondata e va, pertanto, accolta.

Sussistono, infatti, i presupposti di applicazione dell'art. 6.1 del diritto canonico in materia di scioglimento del matrimonio.
Dal dibattimento è emersa la volontà di pervenire allo scioglimento definitivo del vincolo coniugale per i motivi esposti dall'istante, il costante disprezzo non consente di proseguire in maniera normale il matrimonio.
              P.Q.M.


Il Tribunale Arciepiscopale di Ravenna, definitivamente pronunciando sul ricorso presentato da Monique., con l’intervento in causa del Procuratore,così decide:
1) dichiara l'annullamento semplice del matrimonio rilevando come causa dell'assenza dei sentimenti alla base del matrimonio;
2) decide di interdire al matrimonio Invisible per 10 mesi a partire dalla data di approvazione del concistoro Italofono,e si decide di n interdire la sposa Monique per 6 mesi .
3)stabilisce che per entrambi gli sposi sarà condizione necessaria per un nuovo matrimonio seguire un corso sul matrimonio ed ottenere attestato di partecipazione presso l' Abbazia di Fornovo o presso il Monastero di San Domenico, e rendere confessione ad un prelato presso il Monastero in cui seguirà il corso di preparazione al matrimonio o ad un altro della propria Diocesi.
4) manda all'Ufficiale giudiziario di trasmettere copia autentica della presente sentenza al Concistoro Cardinalizio per la valutazione.

Così è deciso !
Modena,24 Gennaio 1465





Deposito atti processuali:[/b]

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Ce sujet est verrouillé; vous ne pouvez pas éditer les messages ou faire de réponses.    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Modena Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page Précédente  1, 2
Page 2 sur 2

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com