L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit CanonLien fonctionnel : Le Réseau
Lien fonctionnel : Le ParcheminLien fonctionnel : Les Registres
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[AM34] Scioglimento matrimoniale Rambaldo - Sirka
Aller à la page 1, 2  Suivante
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Milano
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
pamelita



Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 972
Localisation: Pavia- Ducato di Milano

MessagePosté le: Dim Sep 10, 2017 6:41 pm    Sujet du message: [AM34] Scioglimento matrimoniale Rambaldo - Sirka Répondre en citant

Il Procuratore, dopo aver provveduto a fare aprire un aula nel tribunale di Milano, vi entrò depositando agli atti i documenti prelevati nelle apposite sale.

Citation:
RICHIESTA DI REVISIONE STATUS MATRIMONIALE

Informazioni Richiedente

Nome IG: Rambaldo

Diocesi/Parrocchia di appartenenza: Pavia

Status Giudiziario del richiedente(laico, ordinato, eterodosso, scomunicato, etc): laico




Richiesta

Nome IG Sposo: Rambaldo

Nome IG Sposa: Sirka

Data del matrimonio: 20 febbraio 1463

Celebrante: Monsignor Egal

Parrocchia di celebrazione sacramento: Cattedrale di San Sirio a Milano

Testimoni: Testimone Sposo: Gabriel_junior
Testimone Sposa: Maria_victoria

Bambini (specificare numero e nome IG):2, Brezza_di_mare, Sagana (deceduta)

Matrimoni precedenti sposo: [SI - numero/NO] NO

Matrimoni precedenti sposa: [SI - numero/NO] NO

Motivazioni (spiegare in modo compiuto e dettagliato): non ci amiamo più.

Allegati

Certificati di battesimo di entrambi i coniugi:
certificato sposa :

Citation:
Certificato di Battesimo

Questa fanciulla dell'Altissimo
chiamata *Sirka* è stato battezzato il 9 Giugno dell'anno di grazia 1462
dal diacono Fra6591
nella Chiesa di Pavia.
Arcidiocesi di Milano




certificato sposo :

[

Certificato di matrimonio

[img]http://iadatabase.altervista.org/index/CertificatiMat/certificato_matrimonio_rambaldo_sirka.jpg[img]





Firma del richiedente

Rambaldo Ascanio Doria Ludovisi

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo


Dernière édition par pamelita le Dim Sep 10, 2017 8:33 pm; édité 2 fois
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
pamelita



Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 972
Localisation: Pavia- Ducato di Milano

MessagePosté le: Dim Sep 10, 2017 6:48 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:



                  Tribunale Archiepiscopale di Milano




                Richiesta di Revisione Status Matrimoniale tra Rambaldo - Sirka


Noi, Alexandra Pamela Cagliostro D'Altavilla, detta "Pamelita", Procuratore Ecclesiastico dell'Arcidiocesi di Milano,

                          DICHIARIAMO


concluse le indagini riguardanti la richiesta di revisione dello status matrimoniale tra i fedeli Rambaldo - Sirka . Avendo preso visione del ricorso depositato dal fedele Rambaldo, delle prove presentate e delle dichiarazioni rilasciate,

                      DECRETIAMO IL RINVIO A GIUDIZIO

dei coniugi Rambaldo - Sirka al fine di procedere alla revisione dello status matrimoniale.

I coniugi Rambaldo e Sirka dovranno presentarsi presso la sala del Tribunale Archiepiscopale di Milano allestita appositamente entro QUINDICI giorni dall'affissione del presente decreto di citazione a giudizio. La mancata presentazione nei modi e nei termini sopra indicati comporterà la rinuncia al diritto di difendersi o meglio di addurre le proprie ragioni al procedimento in corso per la parte che non comparirà a giudizio. Le parti, se lo vorranno, potranno farsi accompagnare e rappresentare da un avvocato di fede aristotelica, ecclesiastico o laico.

Chiunque abbia qualcosa da dire in merito, dovrà presentarsi nella medesima sede entro il medesimo giorno sopra indicato, diversamente, non potrà più essere ascoltato. Se le parti desiderassero convocare dei testimoni, i relativi nominativi dovranno essere comunicati al Procuratore Ecclesiastico per la Provincia di Milano

Ad Claram et Sanctam Veritatem.



Scritto e sigillato presso il Palazzo Arcivescovile di Milano,
il X giorno del mese di Settembre dell'Anno di Grazia MCDLXV




Signora di Borghetto
Vicario generale dell'Arcidiocesi di Milano
Vescovo di Pavia
Segretaria personale dell'Arcivescovo di Milano
Procuratore Episcopale Nazionale
Procuratore Episcopale dell'Arcidiocesi di Milano
Definitore Generale
Professore e Cappellano dell'Abbazia di Fornovo



    _________________

    Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    pamelita



    Inscrit le: 15 Oct 2013
    Messages: 972
    Localisation: Pavia- Ducato di Milano

    MessagePosté le: Dim Sep 10, 2017 6:51 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Il Procuratore dopo aver salutato il Presidente prese posto e in attesa di veder arrivare l'ufficiale giudiziario e i coniugi si immerse nella lettura dei documenti in suo possesso.
    _________________

    Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    samuele
    Cardinal
    Cardinal


    Inscrit le: 07 Oct 2012
    Messages: 3652
    Localisation: Pavia - Ducato di Milano

    MessagePosté le: Dim Sep 10, 2017 6:55 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Il Presidente entrato in aula, salutò il Procuratore e prese posto in attesa dell'arrivo delle parti.
    _________________

    Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé MSN Messenger
    Svevo



    Inscrit le: 03 Avr 2016
    Messages: 278

    MessagePosté le: Dim Sep 10, 2017 7:56 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Dopo aver mandato le missive di comparizione, l'Ufficiale Giudiziario entrò in aula. Salutò i presenti e prese posto
    _________________
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    Rambaldo



    Inscrit le: 21 Jan 2016
    Messages: 5

    MessagePosté le: Dim Sep 10, 2017 8:31 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Rambaldo, convocato nell'aula del tribunale, si affrettò a prestare giuramento


    Io giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.



    poi si mise seduto aspettando di venire interpellato

    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    pamelita



    Inscrit le: 15 Oct 2013
    Messages: 972
    Localisation: Pavia- Ducato di Milano

    MessagePosté le: Dim Sep 10, 2017 8:41 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Il Prouratore vide entrare il richiedente che senza perdere tempo fece da solo il giuramento. quindi gli si rivolse gentilmente dicendogli:

    Messer Rambaldo, avete giurato senza poggiare la mano sul libro delle virtu quindi il vostro giuramento non è valido
    Ma ricordate che in quest' aula potrete parlare solo se verrete interrogato, mentre se evete qualcosa da dire dovrete chiedere di poter parlare
    A tale proposito vi invito a leggere questo foglietto

    _________________

    Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo


    Dernière édition par pamelita le Dim Sep 10, 2017 9:18 pm; édité 1 fois
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    samuele
    Cardinal
    Cardinal


    Inscrit le: 07 Oct 2012
    Messages: 3652
    Localisation: Pavia - Ducato di Milano

    MessagePosté le: Dim Sep 10, 2017 9:00 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Procuratore potete procedere con i giuramenti e le testimonianze delle parti, iniziando dal coniuge presente.
    _________________

    Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé MSN Messenger
    pamelita



    Inscrit le: 15 Oct 2013
    Messages: 972
    Localisation: Pavia- Ducato di Milano

    MessagePosté le: Dim Sep 10, 2017 9:16 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Sentite le parole del Presidente .si rivolse di nuovo all'uomo dicendogli.

    Appoggiate la mano destra sul Libro delle Virtù e ripetete dopo di me, anche Voi il giuramento.

    Io, *vostro nome completo*, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

    _________________

    Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    Rambaldo



    Inscrit le: 21 Jan 2016
    Messages: 5

    MessagePosté le: Dim Sep 10, 2017 11:59 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Confuso ed arrossendo Rambaldo pose la sua mano sul libro e poi ripetè-.

    Io, Rambaldo Ascanio Doria Ludovisi, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.


    Dopo il giuramento attese che gli venisse detto cosa fare.
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    pamelita



    Inscrit le: 15 Oct 2013
    Messages: 972
    Localisation: Pavia- Ducato di Milano

    MessagePosté le: Lun Sep 11, 2017 12:08 am    Sujet du message: Répondre en citant

    Gli sorrise per incoraggiarlo:

    Bene ..ora per cortesia volete spiegare a questa corte in maniera ben dettagliata il motivo della vostra richiesta di scioglimento matrimoniale?
    _________________

    Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    Rambaldo



    Inscrit le: 21 Jan 2016
    Messages: 5

    MessagePosté le: Lun Sep 11, 2017 12:22 am    Sujet du message: Répondre en citant

    Rambaldo ancora più confuso ed intimidito iniziò a parlare:
    Io e mia moglie Sirka ci siamo conosciuti a Milano dove io risiedevo e ci siamo innamorati.
    Poi io l'ho seguita a Pavia dove ho preso residenza.
    Il nostro matrimonio è stato benedetto da due figlie di cui una, purtroppo deceduta.
    Siamo stati benissimo per diverso tempo, ma poi, piano piano, siamo andati distaccandoci.
    Io preso dagli incarichi nel municipio ero sempre presente in città. Lei invece è andata apparendo sempre di meno.
    E' una stimata dottoressa. Qualche volta mi ha detto che preparare le pozioni la stancavamoltissimo, sia la vista che il fisico.
    Comunque non voglio rispondere per lei. Dirò solo che ormai era dallo scorso anno che praticamente non ci vedevamo più.
    Il nostro rapporto è terminato. Io ho la massima stima per lei, ma non più di quello. Il nostro rapporto è terminato da tempo.
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    Sirka



    Inscrit le: 11 Sep 2017
    Messages: 5

    MessagePosté le: Lun Sep 11, 2017 12:40 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Finalmente Sirka aveva trovato la sala dove era stata convocata.
    Entrò e salutò gli Alti Prelati che erano presenti.
    Sorrise a Rambaldo e lo salutò sfiorandogli la mano.
    Poi si mise compostamente in attesa di venire chiamata.
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    pamelita



    Inscrit le: 15 Oct 2013
    Messages: 972
    Localisation: Pavia- Ducato di Milano

    MessagePosté le: Lun Sep 11, 2017 12:45 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Mentre attendeva che il presidente si pronunciasse Il Procuratore saluto la dama e le si avvicinò per farla giurare dicendole:


    Appoggiate mano destra sul Libro delle Virtù ripetete e dopo di me, anche voi il giuramento.

    Io, *vostro nome completo*, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

    _________________

    Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo


    Dernière édition par pamelita le Mar Sep 12, 2017 9:48 pm; édité 4 fois
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    Sirka



    Inscrit le: 11 Sep 2017
    Messages: 5

    MessagePosté le: Lun Sep 11, 2017 1:44 pm    Sujet du message: Répondre en citant

    Sirka era molto emozionata, appoggiò la mano destra sul Libro delle Virtù.
    Ripetè la formula che le era stata suggerita:


    Io, Sirka, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.
    Revenir en haut de page
    Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
    Montrer les messages depuis:   
    Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Archiepiscopale dell'Arcidiocesi di Milano Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
    Aller à la page 1, 2  Suivante
    Page 1 sur 2

     
    Sauter vers:  
    Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
    Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
    Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
    Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
    Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


    Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
    Traduction par : phpBB-fr.com