L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[AM49] Scioglimento matr tra Pierluigi68 e Lilli1875
Aller à la page 1, 2  Suivante
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Arcivescovile dell'Arcidiocesi di Milano
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
Svevo



Inscrit le: 03 Avr 2016
Messages: 1975

MessagePosté le: Sam Aoû 22, 2020 6:44 pm    Sujet du message: [AM49] Scioglimento matr tra Pierluigi68 e Lilli1875 Répondre en citant

Citation:



                    Tribunale Arcivescovile di Milano




                  Richiesta di Revisione Status Matrimoniale tra Lilli1875 e Pierluigi68


    Noi, S.E. Monsignor Dante Saverio Montefeltro Casanova De La Roche detto "Svevo" Procuratore Arcivescovile dell'Arcidiocesi di Milano,

                            DICHIARIAMO


    concluse le indagini preliminari riguardanti la richiesta di revisione dello status matrimoniale tra i fedeli Pierluigi68 e Lilli1875. Avendo preso visione del ricorso depositato dalla fedele Lilli1875, delle prove presentate e delle dichiarazioni rilasciate,

                        DECRETIAMO IL RINVIO A GIUDIZIO

    dei coniugi Lilli1875 e Pierluigi68 al fine di procedere alla revisione dello status matrimoniale.

    I coniugi Pierluigi68 e Lilli1875 dovranno presentarsi presso la sala del Tribunale Arcivescovile di Milano allestita appositamente entro QUINDICI giorni dall'affissione del presente decreto di citazione a giudizio. La mancata presentazione nei modi e nei termini sopra indicati comporterà la rinuncia al diritto di difendersi o meglio di addurre le proprie ragioni al procedimento in corso per la parte che non comparirà a giudizio. Le parti, se lo vorranno, potranno farsi accompagnare e rappresentare da un avvocato di fede aristotelica, ecclesiastico o laico.

    Chiunque abbia qualcosa da dire in merito, dovrà presentarsi nella medesima sede entro il medesimo giorno sopra indicato, diversamente, non potrà più essere ascoltato. Se le parti desiderassero convocare dei testimoni, i relativi nominativi dovranno essere comunicati al Procuratore Arcivescovile per la Provincia Ecclesiastica di Milano

    Ad Claram et Sanctam Veritatem.



    Scritto e sigillato presso il Palazzo Arcivescovile di Milano,
    il XXII giorno del mese di Agosto dell'Anno di Grazia MCDLXVIII






Lilli1875 a écrit:
[rp]RICHIESTA DI REVISIONE STATUS MATRIMONIALE

Informazioni Richiedente

[*]Nome IG: Lilli1875

[*]Diocesi/Parrocchia di appartenenza: Arcidiocesi di Milano, Parrocchia di Como

[*]Status Giudiziario del richiedente(laico, ordinato, eterodosso, scomunicato, etc): ordinato




[u]Richiesta[/u]

[list][*]Nome IG Sposo: Pierluigi68

[*]Nome IG Sposa: Lilli1875

[*]Data del matrimonio: 16 marzo 1468

[*]Celebrante: Svevo

[*]Parrocchia di celebrazione sacramento: Como

[*]Testimoni: Samuele82 , Panteranera85

[*]Bambini (specificare numero e nome IG): si
Matakali, Arya_bella
[*]Matrimoni precedenti sposo: Si (2)
[*]Matrimoni precedenti sposa: Sì (3)


[*]Motivazioni (spiegare in modo compiuto e dettagliato):
Ormai non so da quanto non sento mio marito, da quanto tempo non ricevo una carezza o un bacio, in questo momento io sono in guerra e lui, invece di essere al mio fianco, o al fianco dei nostri figli, è in giro altrove con dei suoi amici.



Allegati

  • Certificati di battesimo di entrambi i coniugi:


https://i.imgur.com/vPkUEXV.jpg

https://i.imgur.com/ijN9uNZ.jpg

[*]Certificato di matrimonio:
[rp]
Certificato di Matrimonio
Nome IG sposo: Pierluigi68
Nome IG Sposa: lilli1875

Arcidiocesi Matrimonio: Milano
Parrocchia Matrimonio: Como
Officiante Matrimonio: Svevo (Vicario Generale)
Data Matrimonio: 16 marzo 1468
Testimone Sposa: Samuele82
Testimone Sposo: PAntera85




Madre Alma Bianca Arnod Sforza "Almalibre"
Presbitero di San Miniato
Registro dei Matrimoni anno 1468 pag. 1[/rp]

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3084
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Sam Aoû 22, 2020 11:29 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Presidente avvisata della nuova causa entrò in aula e salutato il Procuratore Prese Posto in attesa dei coniugi
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Chancellor of the Holy Inquisition
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Lilli1875.



Inscrit le: 24 Aoû 2020
Messages: 4
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Mer Aoû 26, 2020 8:09 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Lilliana entrò nell'aula per il dibattimento. Fece un inchino a Sua Eccellenza e a Sua Eminenza. Rimase in piedi dinanzi al tavolo.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Envoyer un e-mail
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3084
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Dim Aoû 30, 2020 11:27 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Salutò la richiedente che era arrivata e si rivolse al Procuratore .

Eccellenza, per cortesia iniziamo col giuramento della sposa , mentre attendiamo l'arrivo dello sposo .
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Chancellor of the Holy Inquisition
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Svevo



Inscrit le: 03 Avr 2016
Messages: 1975

MessagePosté le: Lun Aoû 31, 2020 5:37 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore si rivolse alla sposa e disse:

Prego Madame, accomodatevi.
Appoggiate la mano destra sul Libro delle Virtù ripetete e dopo di me, anche Voi il giuramento prima di iniziare con le testimonianze


Citation:
Io, *vostro nome completo*, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Pierluigi68.



Inscrit le: 03 Nov 2019
Messages: 7

MessagePosté le: Lun Aoû 31, 2020 9:10 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Pierluigi entrò in aula silenziosamente e si mise a sedere.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Lilli1875.



Inscrit le: 24 Aoû 2020
Messages: 4
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Mer Sep 02, 2020 8:30 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Lilliana si avvicinò a Sua Eccellenza e mise la mano destra sul Libro delle Virtù. Pronunciò così il giuramento

Io,Lilliana Factis Asburgo d'Argovia detta Lilli1875, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Envoyer un e-mail
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3084
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Jeu Sep 03, 2020 1:58 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Eccelenza procedete anche col giuramento del coniuge e iniziate pure l'interrogatorio.
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Chancellor of the Holy Inquisition
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Svevo



Inscrit le: 03 Avr 2016
Messages: 1975

MessagePosté le: Ven Sep 04, 2020 5:08 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore si rivolse allo sposo e disse:

Prego Messer, accomodatevi.
Appoggiate la mano destra sul Libro delle Virtù ripetete e dopo di me, anche Voi il giuramento prima di iniziare con le testimonianze


Citation:
Io, *vostro nome completo*, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Pierluigi68.



Inscrit le: 03 Nov 2019
Messages: 7

MessagePosté le: Mer Sep 09, 2020 4:24 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Pierluigi stava pensando a molte cose e solo dopo un po' si rese conto di star facendo aspettare tutti, ripresosi disse :
"Io, Pierluigi della Gherardesca, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte."
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3084
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Dim Sep 20, 2020 9:09 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Ascoltati i giuramenti il cardinale si rivolse alla sposa :

Mia cara volete illustrare a questa corte il motivo della vostra richiesta di revisione dello status matrimoniale.
Nel farlo vi prego di non essere troppo stringata in maniera da darci modo di poter capire le vostre ragioni al meglio .

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Chancellor of the Holy Inquisition
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Lilli1875.



Inscrit le: 24 Aoû 2020
Messages: 4
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Mar Sep 22, 2020 6:55 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Lilliana si alzò, ascoltò le parole di Sua Eminenza e prese fiato cominciando il racconto..
Sua Eminenza e Sua Eccellenza..
Ho provato a evitare a venire qui a chiedere lo scioglimento ci ho messo tutta me stessa e mi sono anche impegnata, ma purtroppo non ci sono riuscita. Ormai non so da quanto non sento mio marito, da quanto tempo non ricevo una carezza o un bacio, in questo momento io sono sempre in missione come Aquilae Imperatoris e lui, invece di essere al mio fianco, o al fianco delle nostre figlie, era in giro altrove con dei suoi amici. Mi trovo a fare questa scelta in quanto mio marito ogni volta che provo a parlare o a dire qualcosa, mi avvilisce, mi prende in giro, mi umilia e non mi tratta come sua moglie, ma come una qualsiasi persona che potesse essere qui. Ormai non ha senso proseguire in questa storia, perchè i sentimenti che ci uniscono e che ci univano sono venuti a mancare. Non solo sono venuti a mancare, ma nonostante che sia in questa missione mi sono fatta carico di una figlia e riportata a casa, figlia che lui ha lasciato sola in una città per fare i suoi interessi personali, che a causa di questo è stata derubata e come ho detto è venuta a cercare me in missione rischiando un doppio furto. Un padre, un marito, non dovrebbe mai far prevalere gli amici alla famiglia ed è questo che ha portato lo sfaldamento dell'amore. Purtroppo dopo queste ennesime prove, da parte sua c'è che del nostro amore e della famiglia che da essa è nata, non ha più interesse. Io sono una madre e bado ai miei figli anche da distante, e non vi è uno che si lamenti di me ma non posso continuare a farmi carico di questa situazione tutta da sola, una famiglia e l'amore che la dovrebbe formare si è almeno sempre in 2, ma qui purtroppo non è più così. Per queste motivazioni sono qui a richiedere la revisione dello status matrimoniale e chiedere lo scioglimento del nostro matrimonio.
Vostra Eccellenza e Vostra Emeninenza, conoscete bene le mie generalità e sapete che per me vengono i figli e poi la mia vita.
Mi ero fidata di lui ma forse dovevo portare la figlia con me.

Fece un inchino.
Si allontanò e si risedette
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Envoyer un e-mail
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3084
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Jeu Sep 24, 2020 10:30 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Ascoltò con attenzione le parole della sposa e quando Lei fini di spiegare i suoi motivi, si rivolse allo sposo.

Bene messere, avete ascoltato le accuse di vostra moglie, ora tocca a voi darci delle spiegazioni in merito alla richiesta di scioglimento.
Prego, vi ascoltiamo.

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Chancellor of the Holy Inquisition
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Pierluigi68.



Inscrit le: 03 Nov 2019
Messages: 7

MessagePosté le: Sam Sep 26, 2020 1:29 am    Sujet du message: Répondre en citant

Pierluigi si alzò e disse :

"Se mia moglie voleva un divorzio consensuale avrebbe dovuto solo chiederlo e seppure a malincuore glielo avrei concesso.
Ma visto che è venuta in questa sede pronunciando accuse infondate, ecco la mia replica, punto per punto.
Fate attenzione, perché sarò lungo, allora, ho sentito :

"Ormai non so da quanto non sento mio marito, da quanto tempo non ricevo una carezza o un bacio"

Peccato che sappia benissimo dove trovarmi e da quando si vuole separare manco risponde alle missive.
Poi aggiunge :
"in questo momento io sono sempre in missione come Aquilae Imperatoris e lui, invece di essere al mio fianco, o al fianco delle nostre figlie, era in giro altrove con dei suoi amici."

Ora, signori della corte, vorrei farvi notare l'inizio, sfortunatamente per mia moglie, quando ci si sposa si acquisisce un compagno, non un altro membro per il proprio gruppo militare.
La seconda parte di questa affermazione poi è una clamorosa e smaccata bugia. Cominciamo dall'inizio, io non ero in giro "altrove con amici", ma ero in missione per conto di un cliente e nel gruppo con me c'erano le nostre figlie, almeno all'inizio.
Poi è accaduto che la maggiore non ha potuto proseguire in quanto castellana ed è stata chiamata in servizio dalla sua signora, scusandosi pure, ma il dovere è dovere e lo capisco.
L'altra, la più piccola, ha proseguito con noi fino ai confini di Terra del Lavoro, rammento che siamo partiti da Como e abbiamo attraversato mezza italia in un momento difficile ma non è potuta entrare li causa motivi indipendenti dalla sua volontà (Off : ha un altro PG dichiarato li ed il sistema non la fa entrare). A quel punto le ho detto di raggiungere la costa abruzzese e li le avrei trovato una nave per tornare, ma ha deciso autonomamente di rischiare l'attraversamento degli appennini per tornare nella Repubblica Fiorentina e li. è stata derubata ma almeno si è potuta ricongiungere alla madre.
Questo spiega la parte restante del racconto.
Vedete, il dovere è dovere anche per me, io avevo una missione da compiere per conto di un cliente e quando lo faccio penso solo a quello, perché appunto il dovere è dovere anche per me, anche se non ho una divisa.
Ma proseguiamo :

"Mi trovo a fare questa scelta in quanto mio marito ogni volta che provo a parlare o a dire qualcosa, mi avvilisce, mi prende in giro, mi umilia e non mi tratta come sua moglie, ma come una qualsiasi persona che potesse essere qui."

Peccato che quando è accaduto, non solo non eravamo fra noi ma fra parecchia gente, inoltre si parlava pure di cose militari di cui lei dovrebbe essere esperta.
Io non sono mai stato uno che misura le parole, se una boiata è una boiata, lo è indipendentemente da chi l'ha detta, nel caso di mia moglie poi anche peggio, perché se me l'avesse detto prima, fra noi, le avrei spiegato il perché, esattamente come è accaduto un altra volta.
Aggiungo che il lungo discorso strappalacrime sulle figlie, lo fa lei, entrambe le nostre figlie non si sono minimamente lamentate, cosa che posso dire con certezza in quanto siamo di nuovo nella stessa città, chi se ne è andata è mia moglie.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3084
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Mer Sep 30, 2020 11:26 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Ascoltate le parole del marito. si rivolse al procuratore:

Eccellenza volete per cortesia inoltrare un mandato di comparizione in questa aula anche alle figlie dei due convenuti ?
E necessario fare chiarezza, e per questo, questa corte ha bisogno della loro testimonianza.

_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Chancellor of the Holy Inquisition
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Arcivescovile dell'Arcidiocesi di Milano Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page 1, 2  Suivante
Page 1 sur 2

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com