L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[AM52] Scioglimento matr tra Colinar e Aradia_esperia

 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Arcivescovile dell'Arcidiocesi di Milano
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
Svevo



Inscrit le: 03 Avr 2016
Messages: 1975

MessagePosté le: Mar Sep 08, 2020 4:52 pm    Sujet du message: [AM52] Scioglimento matr tra Colinar e Aradia_esperia Répondre en citant

Colinar a écrit:
[rp]RICHIESTA DI REVISIONE STATUS MATRIMONIALE

Informazioni Richiedente

  • Nome IG: Colinar

  • Diocesi/Parrocchia di appartenenza: Arcidiocesi di Milano, Parrocchia di Milano

  • Status Giudiziario del richiedente (laico, ordinato, eterodosso, scomunicato, etc): laico




Richiesta

  • Nome IG Sposo: Colinar

  • Nome IG Sposa: Aradia_esperia

  • Data del matrimonio: 20 Aprile 1466

  • Celebrante: Lovell

  • Parrocchia di celebrazione sacramento: Milano

  • Testimoni: Sir.paolocesare e Guzz

  • Bambini (specificare numero e nome IG): Scomparso 1: Bernardodavinci adulto

  • Matrimoni precedenti sposo: No
  • Matrimoni precedenti sposa: No:

  • Motivazioni (spiegare in modo compiuto e dettagliato): due anni e mezzo di matrimonio non vissuti intensamente. I giorni dopo il matrimonio, io per cause riconducibili a una grave malattia, sono stato quasi un mese impossibilitato di comunicare con lei. Lei in questo mese era parecchio agitata, tramite missive voleva pure lasciarmi perchè credeva che non ritornavo più. Abbiamo passato quel momento orribile, così un anno l'abbiamo passato a litigare per qualsiasi cosa, i suoi comportamenti (baci, abbracci e carezze a chicchessia) non idonei a una coppia sposata hanno fatto il resto. Poi lei per ben un anno non ha dato più notizie, io distrutto dalla sua enorme perdita continuo ad aspettarla. Così i primi di Maggio 1468 ritorna e mi contatta, sorpresa di ritrovarmi senza un'altra moglie o fidanzata alle calcagna. Io ancora innamorato rinnovo la proposta di matrimonio fatta due anni fa. Ma la storia non cambia, anzi peggiora, così nella guerra a Siena, precisamente i primi di Luglio 1468, vengo ferito in un duello e processato con la pena di morte, lei invece di starmi vicino, si unisce ai suoi amici invece che stare con suo marito, nessuna missiva o contatto, estranea completamente alla vita matrimoniale, nessuna notizia. E' tutto.



Allegati

[rp]
  • Certificati di battesimo di entrambi i coniugi:


Nome IG del fedele: aradia_esperia

Arcidiocesi Battesimo: Pisa
Parrocchia Battesimo: Massa
Officiante Battesimo: Attle
Data Battesimo: 19 Giugno 1462
Padrino: Anajs





Arcidiacono di Lucca
Alma Bianca Arnod Sforza "Almalibre"
Registro Ecumenico dei Battezzati anno 1462 pag. 12[/rp]


[rp]
Nome IG del fedele: Colinar

Arcidiocesi Battesimo: Ravenna
Parrocchia Battesimo: Piacenza
Officiante Battesimo: Francesco_maria
Data Battesimo: 26.10.1462
Madrina: Emanule_corleone





Arcidiacono di Lucca
Alma Bianca Arnod Sforza "Almalibre"
Registro Ecumenico dei Battezzati anno 1462 pag. 20[/rp]


[rp] [*]Certificato di matrimonio[/rp]

Firma del richiedente

Tommaso de Leyva[/rp]

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Svevo



Inscrit le: 03 Avr 2016
Messages: 1975

MessagePosté le: Mar Sep 08, 2020 4:54 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:



                    Tribunale Arcivescovile di Milano




                  Richiesta di Revisione Status Matrimoniale tra Colinar e Aradia_esperia


    Noi, S.E. Monsignor Dante Saverio Montefeltro Casanova De La Roche detto "Svevo" Procuratore Arcivescovile dell'Arcidiocesi di Milano,

                            DICHIARIAMO


    concluse le indagini preliminari riguardanti la richiesta di revisione dello status matrimoniale tra i fedeli Aradia_esperia e Colinar. Avendo preso visione del ricorso depositato dal fedele Colinar, delle prove presentate e delle dichiarazioni rilasciate,

                        DECRETIAMO IL RINVIO A GIUDIZIO

    dei coniugi Colinar e Aradia_esperiaal fine di procedere alla revisione dello status matrimoniale.

    I coniugi Aradia_esperia e Colinar dovranno presentarsi presso la sala del Tribunale Arcivescovile di Milano allestita appositamente entro QUINDICI giorni dall'affissione del presente decreto di citazione a giudizio. La mancata presentazione nei modi e nei termini sopra indicati comporterà la rinuncia al diritto di difendersi o meglio di addurre le proprie ragioni al procedimento in corso per la parte che non comparirà a giudizio. Le parti, se lo vorranno, potranno farsi accompagnare e rappresentare da un avvocato di fede aristotelica, ecclesiastico o laico.

    Chiunque abbia qualcosa da dire in merito, dovrà presentarsi nella medesima sede entro il medesimo giorno sopra indicato, diversamente, non potrà più essere ascoltato. Se le parti desiderassero convocare dei testimoni, i relativi nominativi dovranno essere comunicati al Procuratore Arcivescovile per la Provincia Ecclesiastica di Milano

    Ad Claram et Sanctam Veritatem.



    Scritto e sigillato presso il Palazzo Arcivescovile di Milano,
    l' VIII giorno del mese di Settembre dell'Anno di Grazia MCDLXVIII





_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3082
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Mar Sep 08, 2020 11:21 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il cardinale saputo della nuova causa entrò in aula e prese posto dopo aver salutato il Procuratore.
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Chancellor of the Holy Inquisition
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Svevo



Inscrit le: 03 Avr 2016
Messages: 1975

MessagePosté le: Mer Sep 09, 2020 5:15 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore ricevette una missiva da parte della sposa che comunicava che ella non si sarebbe presentata al processo. Prese nota e archiviò la lettera
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Colinar



Inscrit le: 28 Juil 2015
Messages: 5

MessagePosté le: Sam Sep 12, 2020 1:32 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Tommaso ricevette la missiva da parte del procuratore arcivescovile del Tribunale di Milano e si presentò in aula, salutò i presenti e aspettò in silenzio

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3082
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Lun Sep 21, 2020 10:42 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Eccellenza per cortesia iniziamo col fare giurare lo sposo e se la sposa non cambierà idea, procedremo in contumacia.
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Chancellor of the Holy Inquisition
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Svevo



Inscrit le: 03 Avr 2016
Messages: 1975

MessagePosté le: Mer Sep 23, 2020 7:05 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Procuratore si rivolse allo sposo e disse:

Prego Messer, accomodatevi.
Appoggiate la mano destra sul Libro delle Virtù ripetete e dopo di me, anche Voi il giuramento prima di iniziare con le testimonianze


Citation:
Io, *vostro nome completo*, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Colinar



Inscrit le: 28 Juil 2015
Messages: 5

MessagePosté le: Jeu Sep 24, 2020 10:51 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Tommaso si avvicinò al Procuratore e mise la mano destra sul Libro delle Virtù. Pronunciò così il giuramento

Io, Tommaso De Leyva, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

Tommaso si sedette e attese in silenzio
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3082
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Mar Oct 06, 2020 9:36 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Visto che vostra moglie non ha ritenuto necessario venire in questo tribunale a testimoniare, proseguiremo in contumacia.

Volete spiegare a questa corte il motivo della vostra richiesta di scioglimento del matrimonio ?
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Chancellor of the Holy Inquisition
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Colinar



Inscrit le: 28 Juil 2015
Messages: 5

MessagePosté le: Jeu Oct 08, 2020 11:25 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Tommaso con molta calma rispose al cardinale

Salve, le motivazioni sono sempre uguali a quelle descritte e compilate nella mia richiesta di revisione status matrimoniale e che riporto qui

Citation:
due anni e mezzo di matrimonio non vissuti intensamente. I giorni dopo il matrimonio, io per cause riconducibili a una grave malattia, sono stato quasi un mese impossibilitato di comunicare con lei. Lei in questo mese era parecchio agitata, tramite missive voleva pure lasciarmi perchè credeva che non ritornavo più. Abbiamo passato quel momento orribile, così un anno l'abbiamo passato a litigare per qualsiasi cosa, i suoi comportamenti (baci, abbracci e carezze a chicchessia) non idonei a una coppia sposata hanno fatto il resto. Poi lei per ben un anno non ha dato più notizie, io distrutto dalla sua enorme perdita continuo ad aspettarla. Così i primi di Maggio 1468 ritorna e mi contatta, sorpresa di ritrovarmi senza un'altra moglie o fidanzata alle calcagna. Io ancora innamorato rinnovo la proposta di matrimonio fatta due anni fa. Ma la storia non cambia, anzi peggiora, così nella guerra a Siena, precisamente i primi di Luglio 1468, vengo ferito in un duello e processato con la pena di morte, lei invece di starmi vicino, si unisce ai suoi amici invece che stare con suo marito, nessuna missiva o contatto, estranea completamente alla vita matrimoniale, nessuna notizia.


Aggiungo pure che in data 6 Settembre 1468 mia moglie ha concluso il nostro matrimonio IG senza dirmi nulla in merito, qui le prove:

Citation:
06/09/1468 13:12 : Aradia_esperia vi ha scaricato. Evidentemente nel rapporto di coppia non valevate granché.


Anche questa sua non apparizione a questo processo mi fa capire che la mia è stata una scelta giusta e ponderata, anche se con mio dispiacere sono venuto meno a un sacro giuramento dinanzi alla Chiesa.

Tommaso riprese fiato e concluse il suo intervento
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3082
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Lun Oct 12, 2020 9:38 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Le ragioni della richiesta le avevo gia lette nei documenti relativi.

Vorrei avere pero una spiegazione meno ...ristretta.. dei motivi della richiesta ..per cortesia volete spiegarceli.
_________________

Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Chancellor of the Holy Inquisition
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Colinar



Inscrit le: 28 Juil 2015
Messages: 5

MessagePosté le: Mar Oct 13, 2020 12:49 am    Sujet du message: Répondre en citant

Tommaso rispose al cardinale

Mi spiace ma non ho altre versioni, le motivazioni sono queste, dialogo zero con suo marito ma ha preferito i suoi amici a me. Non posso dare altre spiegazioni perchè non ce ne stanno, visto che il mio tempo con lei è stato breve nonostante gli anni di matrimonio, vista la sua scarsa presenza come moglie.

Tommaso si sedette e aspettò altre domande
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Provincia Ecclesiae Italicarum Gentium -> Tribunale Arcivescovile dell'Arcidiocesi di Milano Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Page 1 sur 1

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com