L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[UNI 54] Scioglimento Matrimoniale Quirina - Xandor

 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Tribunali Ecclesiastici Italofoni -> Officialità Nazionale Italofona
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 470
Localisation: Siena

MessagePosté le: Mar Sep 07, 2021 3:56 pm    Sujet du message: [UNI 54] Scioglimento Matrimoniale Quirina - Xandor Répondre en citant

La Procuratrice Nazionale fece aprire l'aula e depositò i documenti in suo possesso.

Citation:

RICHIESTA DI REVISIONE STATUS MATRIMONIALE

Informazioni Richiedente

  • Nome IG: [char]Quirina[/char]

  • Diocesi/Parrocchia di appartenenza: Parrocchia di Pisa

  • Status Giudiziario del richiedente (laico, ordinato, eterodosso, scomunicato, etc): laico



Richiesta

  • Nome IG Sposo: [char]Xandor[/char]

  • Nome IG Sposa: [char]Quirina[/char]

  • Data del matrimonio: 9 settembre 1467

  • Celebrante: [char]Artu[/char]

  • Parrocchia di celebrazione sacramento: Pisa

  • Testimoni: [char]Lhiannon[/char], [char]Ghilberto[/char][char]Vale553388[/char], [char]Jon_silver[/char]

  • Bambini (specificare numero e nome IG): [char]Noely[/char] nata prima del matrimonio e riconosciuta da entrambi come figlia naturale

  • Matrimoni precedenti sposo: nessuno

  • Matrimoni precedenti sposa: nessuno

  • Motivazioni (spiegare in modo compiuto e dettagliato):

    Sono purtroppo molti mesi che le nostre anime si stanno allontanando sempre più e tra noi non c'è più quel NOI di coppia sposata.
    Abbiamo parlato molte volte in molte occasioni, cercando di dare una svolta alla situazione; spiace ma purtroppo l’amore, per me, si è tramutato in affetto che da solo non mi basta per proseguire nel matrimonio.
    Non abbiamo ora alcun obiettivo in comune e le passioni e gli interessi ora sono diametralmente opposti e non sono condivisi.
    Non rinnego nulla ma proprio perchè il nostro rapporto non è più quello che ci ha fatto unire in matrimonio chiedo lo scioglimento .



Allegati


Firma del richiedente:
Quirina d Arborea De la Roche


Citation:

[center][/center]

[center]Tribunale dell'Ufficialità Nazionale Italofona[/center]


[center][/center]


[center]Richiesta di Revisione Status Matrimoniale tra Quirina e Xandor[/center]


Noi, S.Ecc. Mons. Ortensia Riccarda Ormanni detta "Orticaria", Procuratore Episcopale Nazionale


[center]DICHIARIAMO [/center]


concluse le indagini riguardanti la richiesta di revisione dello status matrimoniale tra i fedeli Quirina e Xandor
Avendo preso visione del ricorso depositato dalla fedele Quirina, delle prove presentate e delle dichiarazioni rilasciate,


[center]DECRETIAMO IL RINVIO A GIUDIZIO[/center]


dei coniugi Quirina e Xandor al fine di procedere alla revisione dello status matrimoniale.


I coniugi Quirina e Xandor dovranno presentarsi presso l' Aula del Tribunale dell'Ufficialità Nazionale Italofona allestita appositamente entro QUINDICI giorni dall'affissione del presente decreto di citazione a giudizio.
La mancata presentazione nei modi e nei termini sopra indicati comporterà la rinuncia al diritto di difendersi o meglio di addurre le proprie ragioni al procedimento in corso per la parte che non comparirà a giudizio. Le parti, se lo vorranno, potranno farsi accompagnare e rappresentare da un avvocato di fede aristotelica, ecclesiastico o laico.

Chiunque abbia qualcosa da dire in merito, dovrà presentarsi nella medesima sede entro il medesimo giorno sopra indicato, diversamente, non potrà più essere ascoltato.
Se le parti desiderassero convocare dei testimoni, i relativi nominativi dovranno essere comunicati al Procuratore Episcopale Nazionale S.Ecc. Mons. Ortensia Riccarda Ormanni "Orticaria"

Ad Claram et Sanctam Veritatem.

Scritto e sigillato presso il Tribunale dell'Ufficialità Nazionale Italofona
il I° giorno del mese di Settembre dell'Anno di Grazia MCDLXIX



S.Ecc. Mons. Ortensia Riccarda Ormanni "Orticaria"
+ Arcivescovo Metropolita di Siena
+ Procuratore Episcopale Nazionale
+ Missus Inquisitionis
+ Ufficiale Giudiziario del Tribunale dell'Officialità Nazionale Italofona



_________________

Arcivescovo Metropolita di Siena, Procuratrice Episcopale Nazionale, Missus Inquisitionis
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Quirina



Inscrit le: 29 Aoû 2021
Messages: 4

MessagePosté le: Mer Sep 08, 2021 11:18 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Quirina aveva ricevuto indicazione su dove doveva recarsi.
Chiese e le indicarono un'aula aperta.
Si mise in piedi ad attendere, non sapendo come comportarsi e non vedendo, apparentemente, nessuno.
Era nervosa e tremava.
Mai avrebbe pensato che il legame con Xandor potesse perdere vigore.
Con le mani si martoriava le dita, in attesa di indicazioni sul da farsi.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 470
Localisation: Siena

MessagePosté le: Jeu Sep 09, 2021 12:27 pm    Sujet du message: Répondre en citant

La Procuratrice vide entrare in aula una donna, non sapendo chi fosse chiamò un messo e gli chiese:

Figliolo, sai chi è questa donna?

- rispose il messo - è Dama Quirina d'Arborea De la Roche. All'ingresso ha mostrato una copia del Rinvio a Giudizio e lo indirizzata qui.

Hai fatto bene figliolo, ora puoi andare. - rispose Monsignora congedando il messo, quindi si rivolse alla Dama:

Benvenuta figliola, Vi prego di accomodarvi e di attendere insieme a me l'arrivo della Presidente S. Ecc. Monsignora Alma Blanca Arnod Sforza "Almalibre" e di vostro marito.
Appena saremo tutti in aula daremo inizio all'udienza.

_________________

Arcivescovo Metropolita di Siena, Procuratrice Episcopale Nazionale, Missus Inquisitionis
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Quirina



Inscrit le: 29 Aoû 2021
Messages: 4

MessagePosté le: Sam Sep 11, 2021 9:58 am    Sujet du message: Répondre en citant

Inchinai subito il capo e arrossii per la vergogna di non aver notato S.E.

Pace e bene, Vostra Eminenza, Vi ringrazio.

E mi sistemai nel posto che mi fu indicato.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1935

MessagePosté le: Mer Sep 22, 2021 9:36 am    Sujet du message: Répondre en citant

La Presidente entra e prende posto in aula, quindi rivolgendosi alla Procuratrice Sua Eccellenza Ortensia Riccarda Ormanni, dice:

Buongiorno Vostra Eccellenza, i 15 giorni di attesa sono trascorsi e non vedo lo sposo in aula, ragion per cui possiamo dare inizio al procedimento di scioglimento di matrimonio agli atti, condannandolo in contumacia.
Procedete pure con il giuramento e l'interrogatorio della sposa.
Grazie.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 470
Localisation: Siena

MessagePosté le: Mer Sep 22, 2021 3:05 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Sono d'accordo con Voi, Presidente. Vi ringrazio. - rispose la Procuratrice, poi si rivolse alla sposa...

Dama Quirina, posate la vostra mano destra sul Libro delle Virtù e ripetete con me il Sacro giuramento
Citation:

Io, (vostro nome completo), giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

_________________

Arcivescovo Metropolita di Siena, Procuratrice Episcopale Nazionale, Missus Inquisitionis
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Quirina



Inscrit le: 29 Aoû 2021
Messages: 4

MessagePosté le: Mer Sep 22, 2021 4:35 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Quirina si alzò in piedi e cercando di raccogliere ogni briciolo di tranquillità, si avvicinò e posò la mano sul Sacro Testo.
Deglutì e fece un profondo respiro.
Iniziò dunque il suo giuramento:


Io, Quirina d'Arborea De la Roche, coniugata in Landar Koriolis, giuro solennemente dinnanzi a questa corte, ai dogmi della Chiesa Aristotelica e dinnanzi all'Altissimo che mi sorveglia e mi giudica, di dire la verità e soltanto quella, senza falsità alcuna. Qualora, contravvenissi a tale giuramento che la mia anima possa bruciare nel fuoco eterno dell'Inferno Lunare ed essere giudicato colpevole da questa corte.

Alzò appena lo sguardo dal Libro e incrociò quello di S.E. Madre Ortensia.

Rimase in piedi ed attese.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 470
Localisation: Siena

MessagePosté le: Mer Sep 22, 2021 4:50 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Molto bene figliola, molto bene.
- rispose la Procuratrice, poi continuò... -
Ora spiegate a questa Corte i motivi che vi hanno spinta a richiedere la Revisione del vostro Status Matrimoniale.
Vi prego di aprire il vostro cuore e di esporre con chiarezza le vostre ragioni, siamo qui per ascoltarvi.

_________________

Arcivescovo Metropolita di Siena, Procuratrice Episcopale Nazionale, Missus Inquisitionis
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Quirina



Inscrit le: 29 Aoû 2021
Messages: 4

MessagePosté le: Mer Sep 22, 2021 5:33 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Quirina cercò in sè la forza di non tentennare e guardando fisse le proprie mani iniziò a deporre.

Ho conosciuto Xandor un poco per volta, incuriosita e attratta dal suo modo educato, gentile e estremamente riservato che aveva di relazionarsi. Aveva un rispetto che non avevo trovato in altri e un linguaggio sempre pacato e alquanto elegante.

Il nostro rapporto è cresciuto frequentandoci e cercando di conoscerci, di condividere quante più cose possibili.

Abbiamo sempre parlato, parlato tanto.
E fino a prima di sposarci, ogni minuto che avevamo lo passavamo insieme con amici e parenti, sempre innamorati della vita, sempre a dircelo che eravamo innamorati.
A dirci che non esisteva più un io e un tu ma solo un NOI.

Sapevamo da subito che eravamo molto diversi, ma ne avevamo fatto un nostro punto di forza.

Io sono sempre stata un tipo socievole, pronta sempre a stare in compagnia, a conversare con chiunque. Attratta dall'impegno sia in ambito locale che repubblicano. Lui più timido, pacato, ma allegro e gioviale.

Io molto più presente nell'arco della giornata, lui comunque attivo con me e con la famiglia e gli amici la sera.
Ma avevamo il nostro rituale: il pranzo insieme. 40 minuti in cui ci si riuniva come famiglia. Spesso tutti i giorni. E non ci bastava mai.

Ma da un anno a questa parte, le cose hanno iniziato a cambiare.
Prima sono sparite le missive e le lettere, fino a divenire inesistenti.
Prima erano concentrati d'amore, di poesia e di sentimento, che arrivavano senza un a ricorrenza specifica, per poi diventare piccole chicche per le occasioni comandate, fino a non esserci più.
E lo stesso ha iniziato a fare con la sua presenza.
Fino a limitarsi ad esserci una manciata di minuti a pranzo e per un saluto la sera.
Non appena ho notato questo cambiamento, ho iniziato ad affrontare il discorso con mio marito.
Ad accettare le sue motivazioni, pur di averlo accanto a me.
Ma quado ha iniziato a non esserci più, a non badare neppure più a quello che facevo, quando gli dicevo che mi sentivo sola e che avevo bisogno di lui e lui replicava che avevo le mie attività, i miei impegni ho iniziato a preoccuparmi.
Quel NOI ha iniziato a scomparire e lui a divenire un marito fantasma, solitario e sfuggente.
I miei genitori e gli amici più cari sanno il mio tormento e sanno quante volte ho cercato di destare mio marito da questo torpore che sembrava averlo avvolto.
Gli dissi anche che così mi avrebbe perduta, ma lui replicava che non sarebbe accaduto.
L'ultima volta che tentati gli dissi che mi sembrava fossimo diventati come fratello e sorella. Lui mi liquidò con un: Dici? Ma no!
Per poi letteralmente addormentarsi in taverna.

E io ho iniziato a capire che il marito che avevo sposato non esisteva più.
Che si era lasciato riprendere dal suo fare solitario che aveva prima di conoscermi.
Sapeva che avevo i miei genitori, i miei amici e forse pensava che mi sarebbero bastati.

Ho preso il coraggio e gli ho detto che non potevo più essere sua moglie così.
Mi rispose che se avevo deciso, allora andava bene.

Ecco, S.E., questo è ciò che è accaduto.

Chiedetemi Voi se volete sapere qualcosa d'altro.


E rimase in attesa.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 470
Localisation: Siena

MessagePosté le: Jeu Sep 23, 2021 3:02 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Vi ringrazio Dama Quirina, siete stata chiarissima.

- disse la Procuratrice, poi si rivolse alla Presidente -

Eccellentissima Presidente, avete domande per la richiedente?

In caso non aveste, mi date il permesso di procedere con la requisitoria anche alla luce del fatto che lo sposo, da me regolarmente invitato a comparire davanti a questa Corte, non si è presentato entro il termine previsto nel Rinvio a Giudizio e sarà giudicato quindi "in absentia"?

_________________

Arcivescovo Metropolita di Siena, Procuratrice Episcopale Nazionale, Missus Inquisitionis
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1935

MessagePosté le: Jeu Sep 23, 2021 4:08 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Vostra Eccellenza Orticaria, ascoltato il giuramento e la deposizione della sposa qui presente, vi prego di procedere con la requisitoria. Grazie
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Tribunali Ecclesiastici Italofoni -> Officialità Nazionale Italofona Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Page 1 sur 1

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com