L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[IT] Scrivere all'Inquisizione Italiana
Aller à la page Précédente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Sainte Inquisition - Holy Inquisition - Heiligen Inquisition - -> AULA JARKOV : Accueil - Welcome - Accetazione
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1959

MessagePosté le: Mar Déc 29, 2020 11:56 am    Sujet du message: Répondre en citant

La vostra richiesta è presa in carico. Fateci sapere qual'era all'epoca il vostro nome IG e con quale nome IG vorreste essere riconosciuto.

S.Ecc. Monsignora Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"
Vice Prefetto dell'Inquisizione Italofona
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
sir_aventon



Inscrit le: 08 Déc 2012
Messages: 23

MessagePosté le: Mar Déc 29, 2020 1:34 pm    Sujet du message: Répondre en citant

almalibre a écrit:
La vostra richiesta è presa in carico. Fateci sapere qual'era all'epoca il vostro nome IG e con quale nome IG vorreste essere riconosciuto.

S.Ecc. Monsignora Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"
Vice Prefetto dell'Inquisizione Italofona


Vi ringrazio, il mio nome IG era ed è Sir_aventon
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Massimox



Inscrit le: 04 Aoû 2018
Messages: 83

MessagePosté le: Mar Déc 29, 2020 2:55 pm    Sujet du message: Répondre en citant

almalibre a écrit:
Citation:
All'attenzione del Duca Massimo Decimo Centurioni


In merito a quanto da Voi esposto, sarà avviata un'inchiesta.


I nostri saluti più cari
S. Ecc. Monsignora Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"


Eccellenza, vi chiedo lumi: il procedimento nei miei confronti è stato avviato con solerzia, la mia denuncia nei confronti di Sua Eminenza è stata presa in carico? L'inchiesta in che modo è regolata? Perdonate la mia ignoranza riguardo alle leggi che regolano i Tribunali Ecclesiastici, sono certo che Vostra Eccellenza potrà chiarire il mio dubbio.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Fuego2806



Inscrit le: 17 Avr 2014
Messages: 1089
Localisation: Treviso (Serenissima Repubblica di Venezia)

MessagePosté le: Mar Déc 29, 2020 5:42 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Fuego2806 a écrit:



pamelita a écrit:
Fuego, vi è stato detto e ripetuto più e più volte che per essere riammesso alla comunita dei fedeli non dovete imbrattare di carte ogni dove.

Dovete dimostrare il vostro pentimento materialmente non con parole scritte su fogli di carta.

Ulteriori vostre richieste scritte verranno ignorate.






Eminenza Rev.ma,
Chiedo venia, ma In cosa consiste un mio pentimento materialmente? Altri prima di me e come si sono rivolti umilmente alla Santa Madre Chiesa con un umile pentimento in pubblica piazza e sono stati riammessi alla Comunità dei fedeli

Tutt'oggi, non c'è una sentenza di Santa Madre Chiesa e/o della Santa Inquisizione che mi obblighi "materialmente" ad un pellegrinaggio e/o qualsiasi altra penitenza.


Sua Eminenza Adonnis Ferreira de Queirós Silva e Sagres, Cardinale-Vescovo di San Valentino delle Vittorie e Decano del Sacro Collegio dei Cardinali mi ha inoltrato missiva consigliandomi l'aiuto della Santa Inquisizione per assistermi in un processo di ritorno.
- Dopodiché mostrò la missiva del Cardinale.

Adonnis a écrit:


    Good Afternoon, young man!

    I apologize for the delay in responding.

    You must seek the assistance of Cardinal Pamelita, Chancellor of the Inquisition or the Prefect of the Italian-speaking Inquisition, Monsignor Svevo.

    They will assist you in your return process.

    I am at your disposal to help you in any way I can.

    Aristotelian Greetings,





_________________
Visitate l'Abbazia Cistercense di Fornovo
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1959

MessagePosté le: Mer Déc 30, 2020 4:15 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:

Eccellenza, vi chiedo lumi: il procedimento nei miei confronti è stato avviato con solerzia, la mia denuncia nei confronti di Sua Eminenza è stata presa in carico? L'inchiesta in che modo è regolata? Perdonate la mia ignoranza riguardo alle leggi che regolano i Tribunali Ecclesiastici, sono certo che Vostra Eccellenza potrà chiarire il mio dubbio.



Duca, state sereno che la Giustizia della Chiesa fa e sa quello che fa.
Nel momento in cui avete investito l'Inquisizione del caso, non è compito vostro occuparvene, men che meno occuparvi degli affari di competenza dell'Inquisizione.

I nostri saluti più cari
S. Ecc. Monsignora Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Massimox



Inscrit le: 04 Aoû 2018
Messages: 83

MessagePosté le: Jeu Déc 31, 2020 12:20 am    Sujet du message: Répondre en citant

Capisco, pensavo fosse opportuno interessarmi della denuncia che ho presentato.
Ho solo domandato se è stata presa in carico, niente di più.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1959

MessagePosté le: Jeu Déc 31, 2020 2:55 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Duca, tutto è stato regolarmente presentato. La Chiesa ha i suoi tempi che a noi non viene dato conoscere.
State sereno.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
pamelita
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 15 Oct 2013
Messages: 3336
Localisation: Ducato di Milano

MessagePosté le: Ven Jan 15, 2021 11:31 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il cancelliere si recò all'ufficio denunce per rispondere personalmente a un denunciante


In merito alla vostra denuncia:

Massimox a écrit:
Citation:
15 novembre 1468

Alla Congregazione della Santa Inquisizione.

Io, Massimo Decimo Centurioni, Duca di Nettuno, informo codesta santa congregazione che Astuzio Valentino Borgia noto come Astuzia, Cardinale della Santa Chiesa Aristotelica, arruolava nel proprio esercito l'ateo ed eterodosso Epitaffio, come soldato/per la fornitura di punti esercito messo al bando l'8 Novembre 1468 per aver violato della Pace di Dio posta sulla città di Orbetello, voluta e sancita da Sua Santità Sisto IV, Sommo Pontefice e Papa della Chiesa Universale. Con tale azione, Astuzia Valentino Borgia, si è astenuto dal mettere in atto tutte le misure necessarie ad evitarne l'arruolamento ad egli si è esposto a subire le stesse sanzioni. Pertanto,
          DENUNCIO

Astuzia Valentino Borgia noto come Astuzia per aver arruolato nella propria armata come soldato/per la fornitura di punti esercito "Les Valkyries Sixtines" Epitaffio.

Allego le prove di quanto esposto:


Eserciti qui presenti:

Esercito "Les Valkyries Sixtines" comandato da Astuzia
L'esercito è alle porte della città

14/11 23:42 : Armee10610 assume Epitaffio per 30,00 ducati


Così nel confermare sottoscrivo, a Grosseto nel XV giorno del XI mese di questo Anno di Grazia 1468
Duca di Nettuno, Massimo Decimo Centurioni





e dopo aver lungamente indagato in merito alle dinamiche riguardanti le assunzioni in esercito vi posso rispondere che :

Questa denuncia non può essere presa in carico, visto che dalle nostre indagini è emerso che:

L’assunzione dei funzionari negli eserciti avviene secondo dinamiche In Gratibus precise e note a tutti i generali che hanno alzato
e guidato eserciti. Esse consistono in un primo giro di assunzioni, precedente all'innalzamento della bandiera, esclusivamente nominative, note IG solo al generale ed al funzionario designato, dove il funzionario designato, ed egli soltanto, vedono ed accettano la chiamata affissa fuori dalla città. Di tale assunzione nulla passa dalla bacheca delle assunzioni in municipio, né prima che venga accetta, né dopo che è stata accettata.
Il secondo giro di assunzioni, fattibile solo dopo che l’esercito ha, “alzato bandiera”, può avvenire esclusivamente attraverso avviso pubblico libero fuori città tramite avviso visibile sotto la collocazione dell'armata che assume i funzionai e per quanti punti.
Di tale assunzione resta registrazione presso la bacheca assunzioni del municipio.
Una volta che il generale incaricante ha pubblicato l’avviso, chiunque può accettarlo entro il periodo di affissione e, in caso di più adesioni contemporanee, tra chi possiede più carisma. In questo caso al generale pubblicante richiesta di assunzione funzionari, è possibile solo ritirare l’offerta prima che essa venga accettata e/o pubblicarne di nuova. Al generale pubblicante l' avviso per l’assunzione di funzionari è impedita qualunque azione In Gratibus volta ad annullare una assunzione che sia stata presa da un funzionario, come pure scegliere tra più funzionari che abbiano fatto richiesta.
Dall’indagine emersa risulta che il cardinale Astuzia Valentino Borgia, a guida dell’Esercito "Les Valkyries Sixtines" afferente alle Sante Armate, ha pubblicato richiesta di assunzione di funzionario militare dopo aver alzato bandiera e dopo essersi assicurato la collaborazione di funzionari la cui Fede Aristotelica è comprovata. Tuttavia, il già Messo al Bando Epitaffio, ha preso una delle assunzioni pubblicate dal Generale delle Sante Armate, prima che il funzionario designato provvedesse e, come egli stesso ha detto allo stesso generale, quale deliberata provocazione.
Pertanto, il generale cardinale Astuzia Valentino Borgia, non poteva in alcun modo impedire o annullare l’assunzione di un funzionario messo al bando presso un esercito aristotelico.

Per quanto detto, la Santa Inquisizione, rigetta la denuncia presentata da Massimox in quanto inammissibile.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Massimox



Inscrit le: 04 Aoû 2018
Messages: 83

MessagePosté le: Mar Jan 19, 2021 5:38 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Vi ringrazio per la precisa e attenta indagine che avete condotto.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Velle



Inscrit le: 13 Oct 2012
Messages: 12

MessagePosté le: Mer Fév 17, 2021 9:30 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Quel giorno una lettera di pentimento ed abiura fu recapitata presso la Congrega della Santa Inquisizione.

Citation:


A Sua Eminenza Reverendissima
Alxandra Pamela Cagliostro d’Altavilla,

ed alla Congregazione della Santa Inquisizione,

Madre Reverendissima,

mesi sono passati dal giorno infausto in cui intrapresi la via dell’errore e da allora non vi è giorno a cui non ripensi a quegli avvenimenti. Come dimenticarli? Ma soprattutto come poter riassumere tutto quanto accadde? La guerra, una terra martoriata, e la ricostruzione non priva di dissidi esterni ed interni; e ancora un primo consiglio incerto e un secondo consiglio chiamati a fare scelte più grandi di noi, che avremmo dovuto avere una visione a tutto tondo, una capacità di guardare sul lungo periodo, e contemporaneamente costretti a guardare a terra, alle piccole cose di ogni giorno, laddove, dopo la guerra, mancava di tutto, a volte persino il necessario per vivere; e ancora l’esercito a Orbetello, gli scontri prima verbali e poi fisici… un periodo senza pace, pieno di colpi di scena… si lavorava sotto pressione ogni santo giorno, le decisioni da prendere troppe e l’ansia di prendere le giuste decisioni… ha finito per far compiere l’esatto opposto.

Quel giorno Madre mia Reverendissima, sbagliai. Vi assicuro Madre, io mai avrei voluto interferire con Santa Madre Chiesa, mai avrei voluto compiere azione che fosse contraria ad Essa o le potesse recare danno. E invece danno procurai.

Il dolore e la costernazione di quei giorni non hanno parole adeguate per essere espresse ma proprio in quei giorni seppi della chiamata all’Auxilium di Sua Santità e mi parve un segno, per questo mi feci forza e mi misi in cammino, attraversando a piedi la penisola, e poi le Alpi, sentendo dentro di me che dovevo cominciare in qualche modo un cammino prima fisico e poi anche spirituale di ripensamento e conversione e soprattutto di espiazione delle mie colpe.

Reverendissima Madre, in questi mesi i patimenti fisici e morali non sono mancati. La più completa solitudine mi circonda, e soprattutto il mio errore mi sta davanti e mi giudica, io lo rivedo ogni giorno innanzi ai miei occhi che mi condanna. Ma io abbraccio questo dolore e questa solitudine con gioia, perché so che solo attraverso di essi potrò espiare quanto ho fatto e il dolore che ho arrecato alla Chiesa. Ogni giorno, seguo le disposizioni che mi vengono date, ogni giorno obbedisco agli ordini che mi vengono impartiti, e non disdegno i lavori più umili che mi si offrono, perché so che tutto è a beneficio di Santa Madre Chiesa e delle anime di cui essa ha cura.

Il rispondere, con la mia spada, alla chiamata della Chiesa è stato proprio un impeto dettatomi dal cuore, e forse guidato dall'Altissimo, proprio per dimostrare con i fatti la mia intenzione di ritornare nella comunità dei fedeli aristotelici.

Per questo Madre, mi volgo supplice verso la Vostra Persona perché possiate guidarmi, anche con un cammino spirituale, di nuovo nella luce e nell'amore di Santa Madre Chiesa.

Riconosco appieno il mio errore, come ho già scritto.
Sbagliai e me ne pentii subito, ecco perché corsi alla chiamata della Chiesa. Proprio per rimediare. Mi pento ed abiuro quelle azioni che portarono alla mia scomunica.

Rimango in attesa di sapere come poter compiere ulteriore passi per la riammissione della comunità aristotelica e nella amore di Santa Madre Chiesa Aristotelica.


Addì, 17 Febbraio 1469

Heria Velle d'Altavilla

Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Acantha



Inscrit le: 18 Sep 2021
Messages: 26

MessagePosté le: Dim Sep 26, 2021 4:36 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:


Alla Congregazione della Santa Inquisizione.

Io, Acantha, informo codesta santa congregazione che nel duomo di Orbetello presenziava ad in battesimo lo scomunicato Massimo Decimo Centurioni, noto come Massimox, Generale di Stato Maggiore per la Repubblica di Siena.

Pertanto,
DENUNCIO

Massimo Decimo Centurioni, noto come Massimox, che da scomunicato, oltraggia I luoghi sacri e chi piamente riceve I Santi sacramenti.

Allego le prove di quanto esposto:
Battesimo




Siena, 26 settembre 1469
Acantha

Citation:

26 Settembre 1469

Alla Congregazione della Santa Inquisizione.

Io, Acantha, informo codesta santa congregazione che Niccolò Adriano Ares Meridio ,noto come Susaku,Conte Palatino di San Giovanni in Laterano, nominava, a Marzo e di nuovo a settembre 1469 lo scomunicato Massimo Decimo Centurioni, noto come Massimox, Generale di Stato Maggiore per la Repubblica di Siena, con nomina diretta, senza votazione consiliare.

Pertanto,
DENUNCIO

Niccolò Adriano Ares Meridio ,noto come Susaku,per aver assegnato un incarico nella Repubblica di Siena allo scomunicato Massimox.

Allego le prove di quanto esposto:
Nomina marzo 1469

Susaku a écrit:
[rp] Comunicato n. 37/IV legislatura
[center]
- REPUBBLICA DI SIENA -

Siena, 14 Marzo 1469

Ai cittadini della Repubblica di Siena,
a coloro che leggeranno

Io, Sua Eccellenza Adriano Niccolò Ares Meridio, in ottemperanza alla Carta delle Forze Armate della Repubblica di Siena comunico la nomina a Generale di Stato Maggiore di Massimo Decimo Centurioni, noto come Massimox.

Auguro al nuovo Generale di Stato Maggiore un buon lavoro.


Il Signore di Siena
Adriano Niccolò Ares Meridio


[/center][/rp]



nomina settembre 1469

.selene a écrit:
[rp]Comunicato n. 26/VII legislatura
[center]
- REPUBBLICA DI SIENA -

Siena, 14 Settembre 1469

Ai cittadini della Repubblica di Siena,
a coloro che leggeranno

In nome e per conto di Sua Eccellenza Adriano Niccolò Ares Meridio, si comunica:

La conferma di Massimo Decimo Centurioni, noto come Massimox, quale Generale di Stato Maggiore per un altro mandato.
[/center]

[center]Il Portavoce[/center]
[center][/center]
[center][/center][/rp]



Siena, 26 settembre 1469
Acantha

Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1959

MessagePosté le: Mar Nov 16, 2021 12:23 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:


riceviamo la Vostra denuncia nei confronti di Massimo Decimo Centurioni, noto come Massimox in merito alla quale Vi comunichiamo che non può essere dato seguito in quanto lo stesso è già scomunicato da latæ sententiæ.


I nostri saluti più cari
S.Ecc. Monsignora Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1959

MessagePosté le: Mar Nov 16, 2021 12:30 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:
All'attenzione di Acantha,

riceviamo la Vostra denuncia nei confronti di Niccolò Adriano Ares Meridio, noto come Susaku.
Attraverso le vie ufficiali comunicheremo il nome del Missus Inquisitionis che incaricheremo.

I nostri saluti più cari
S.Ecc. Monsignora Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"
Prefetto dell'Inquisizione Italofona

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
mrsgod



Inscrit le: 09 Avr 2020
Messages: 14

MessagePosté le: Jeu Nov 25, 2021 5:25 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Alla Congregazione della Santa Inquisizione.

Io, Arianna Beira Soldani nota come Mrsgod, informo codesta Santa Congregazione che nella Repubblica di Siena da qualche mese c'è una persona che sostiene di essere Mario Castiel Rivarola detto Labrador di cui è stato celebrato il funerale (http://forum.renaissancekingdoms.com/viewtopic.php?t=2414466&start=0&postdays=0&postorder=asc&highlight=).

Allego solo alcune trascrizioni delle sue affermazioni:

Dichiarazione pubblica
Dichiarazione pubblica
Richiesta della moglie ormai defunta Auirin

Pertanto,

DENUNCIO

Labrador. che millanta di essere il defunto Labrador


Orbetello, 25 novembre 1469
Arianna Beira Soldani, Mrsgod
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Sainte Inquisition - Holy Inquisition - Heiligen Inquisition - -> AULA JARKOV : Accueil - Welcome - Accetazione Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page Précédente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9
Page 9 sur 9

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com