L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[INQ] Processo contro Attle

 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Tribunali Ecclesiastici Italofoni -> Tribunale dell'Inquisizione - Italofono
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
Mercarte



Inscrit le: 01 Aoû 2011
Messages: 304
Localisation: Vescovo di Mantua

MessagePosté le: Lun Mai 23, 2022 3:51 pm    Sujet du message: [INQ] Processo contro Attle Répondre en citant

Citation:




    Fiat Iustitia et pereat mundus
    Indagine Inquisitoriale



    Noi, Monsignora Alma Bianca Arnod Sforza [Almalibre], in qualità di Inquisitore Generale Italofono, abbiamo deciso e ordinato, e con il nostro presente decreto finale e perpetuo, dichiariamo e annunciamo l'apertura di un'indagine inquisitoriale sui fatti riguardanti l’esposizione di un cartello contro i Cardinali della Chiesa di Roma nella Parrocchia di Massa, che vedono coinvolto il Parroco di Massa Teodoro Attle Malaspina [Attle] e il commissionamento di Padre Matteo Alessandro Volturi [Mercarte], nella sua qualità di Missus Inquisitionis, affinché conduca la suddetta indagine.

    Spogliamo di qualsivoglia autorità ogni Officialità o altro Inquisitore che si occupava precedentemente del caso in favore della sola Giustizia d'Eccezione e dell'inquisitore incaricato.

    Esortiamo ogni persona che abbia informazioni sul caso o che sia oggetto di convocazione da parte dell'inquisitore incaricato a collaborare pienamente e senza indugio alle indagini secondo le procedure proprie alla Giustizia della Chiesa.


    Ad Claram et Sanctam Veritatem


    Scritto e sigillato a Roma, il giorno XXIII del V mese dell'Anno di Grazia MCDLXX

    Monsignor Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"
    Inquisitore Generale Italofono


_________________

Vescovo di Mantua
Monaco cistercense incardinato a Fornovo
Ufficiale dell'Ordine pontificio di Nicola V
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Mercarte



Inscrit le: 01 Aoû 2011
Messages: 304
Localisation: Vescovo di Mantua

MessagePosté le: Ven Mai 27, 2022 11:10 am    Sujet du message: Répondre en citant

Dopo aver aperto l'aula si sedette in attesa dell'arrivo dell'imputato e del Presidente.
_________________

Vescovo di Mantua
Monaco cistercense incardinato a Fornovo
Ufficiale dell'Ordine pontificio di Nicola V
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 2200

MessagePosté le: Ven Juin 03, 2022 3:12 pm    Sujet du message: Répondre en citant

La Presidente entra in Aula e, salutato il Missus presente, gli dice:

Vostra Eccellenza Monsignor Mercarte, non vedo l'imputato in aula.

Procedete pure con l'iter processuale "in absentia"

Grazie.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Mercarte



Inscrit le: 01 Aoû 2011
Messages: 304
Localisation: Vescovo di Mantua

MessagePosté le: Sam Juin 04, 2022 10:08 am    Sujet du message: Répondre en citant

Entrata la Presidente e vista l’assenza dell’imputato, alzandomi dissi:

Buongiorno Eccellenza,
visto che l’imputato non si è presentato al processo e, viste le prove in nostro possesso, procederemo in absentia come da voi indicato.


Libro 4: la giustizia nella Chiesa parte VI: della procedura a écrit:
Articolo 10: Il periodo di grazia è fissato dall'inquisitore, prima del processo, e può durare fino a trenta giorni durante i quali ogni colpevole può venire ad abiurare se stesso.

Presidente vi informo che durante il periodo di grazia l’imputato non ha fatto pervenire alcuno scritto, nè alcuna abiura.

Non potendo dunque interrogarlo non essendo presente in aula, non ho altro da aggiungere.

Rimango a vostra disposizione per qualsiasi dubbio o ulteriore chiarimento di cui voi avete bisogno.


Tornai quindi a sedermi in attesa della risposta della Presidente.
_________________

Vescovo di Mantua
Monaco cistercense incardinato a Fornovo
Ufficiale dell'Ordine pontificio di Nicola V
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 2200

MessagePosté le: Sam Juin 04, 2022 11:04 am    Sujet du message: Répondre en citant

Vostra Eccellenza Monsignor Mercarte, non ho domande da porre, ma direi che possiamo ritirarci in Camera di Consiglio in attesa di ulteriori indagini.
_________________


Dernière édition par almalibre le Lun Juin 13, 2022 2:17 pm; édité 1 fois
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Mercarte



Inscrit le: 01 Aoû 2011
Messages: 304
Localisation: Vescovo di Mantua

MessagePosté le: Sam Juin 04, 2022 2:23 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Udendo quanto detto dalla Presidente, Mercarte si alzò dal banco e si diresse con tutto il suo materiale presso la Camera di Consiglio.
_________________

Vescovo di Mantua
Monaco cistercense incardinato a Fornovo
Ufficiale dell'Ordine pontificio di Nicola V
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Mercarte



Inscrit le: 01 Aoû 2011
Messages: 304
Localisation: Vescovo di Mantua

MessagePosté le: Lun Juil 11, 2022 6:09 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Mercarte giunse nuovamente in aula assieme alla Presidente. Si alzò quindi e disse:

Vostra Eccellenza i nostri banditori hanno affisso e dato notificazione al reo della convocazione a comparire d'innazi a questa corte.
Convocazione Roma
Convocazione Modena

Le ulteriori indagini espletate ci hanno portato a riaprire il processo. L'ulteriore periodo di grazia accordato è scaduto.


Libro 4: la giustizia nella Chiesa parte VI: della procedura a écrit:
Articolo 10: Il periodo di grazia è fissato dall'inquisitore, prima del processo, e può durare fino a trenta giorni durante i quali ogni colpevole può venire ad abiurare se stesso.


Visto che l’imputato non si è presentato al processo e, viste le prove e le testimonianze in nostro possesso, procederemo in absentia come previsto dalle norme.

Non potendo dunque interrogarlo non essendo presente in aula, non ho altro da aggiungere.

Rimango a vostra disposizione per qualsiasi dubbio o ulteriore chiarimento di cui voi avete bisogno.


Tornò quindi a sedersi in attesa della risposta della Presidente.
_________________

Vescovo di Mantua
Monaco cistercense incardinato a Fornovo
Ufficiale dell'Ordine pontificio di Nicola V
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 2200

MessagePosté le: Sam Juil 16, 2022 3:21 pm    Sujet du message: Répondre en citant

La Presidente entra in Aula con la Sentenza

Citation:


    Fiat justicia pereat mundus
    Procedimento contro Attle



    Noi, Monsignor Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre " nella nostra veste di Presidente del Tribunale dell'Inquisizione, davanti all'Altissimo e sotto lo sguardo dei suoi due Santi Profeti, Aristotele e Christos,



    In relazione

    al fascicolo esaminato, alle prove raccolte e alle testimonianze raccolte,


    Con l'insostituibile intervento

    di Sua Eccellenza Padre Matteo Alessandro Volturi [Mercarte], nella sua qualità di Missus Inquisitionis


    Decidiamo e stabiliamo quanto segue

    Valutate tutte le prove e le testimonianze,
    ribadendo che la Chiesa è caritatevole e compassionevole,
    il cui scopo non è avere condanne, ma convincere i colpevoli a pentirsi e, visto che Attle
    non ha dimostrato alcun pentimento, parimenti però ha eliminato il
    cartello esposto nella Parrocchia di Massa dimostrando la propria buona volontà
    a non entrare in rotta con il Dogma e la Santa Chiesa Aristotelica Romana,
    questa Corte decide di soprassedere e di non procedere nei suoi confronti,
    ricordandogli però di restare per il prossimo nel seminato dettato dal Dogma e dalla stessa Santa Chiesa Aristotelica Romana.
    Avvisiamo inoltre Attle che un'ulteriore infrazione contro la Santa Chiesa Apostolica Romana, sarà passibile di scomunica.



    Firmato e sigillato il giorno XVI del mese di Luglio, nell'anno di grazia MCDLXX

    Ad Claram et Sanctam Veritatem


    S.Ecc. Mons. Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"


    Inquisitore Generale Italofono





La seduta è tolta


Code:

[i]La Presidente entra in Aula con la Sentenza[/i]

[quote]
[list][img]https://i.postimg.cc/bYMznZV0/qna4qw.png[/img]
[color=darkred][b][i][size=20]Fiat justicia pereat mundus[/size][/i]
[size=16]Procedimento contro Attle[/size][/b][/color]


Noi, [b]Monsignor Alma Bianca Arnod Sforza[/b] detta  [b] "Almalibre "[/b] nella nostra veste di Presidente del Tribunale dell'Inquisizione, davanti all'Altissimo e sotto lo sguardo dei suoi due Santi Profeti, Aristotele e Christos,[/list]


[list][b]In relazione [/b]

al fascicolo esaminato, alle prove raccolte e alle testimonianze raccolte,


[b]Con l'insostituibile intervento[/b]

di  Sua Eccellenza Padre [b]Matteo Alessandro Volturi [size=9][Mercarte][/size][/b], nella sua qualità di Missus Inquisitionis


[b]Decidiamo e stabiliamo quanto segue [/b]

Valutate tutte le prove e le testimonianze,
ribadendo che la Chiesa è caritatevole e compassionevole,
il cui scopo non è avere condanne, ma convincere i colpevoli a pentirsi e, visto che Attle
non ha dimostrato alcun pentimento, parimenti però ha eliminato il
cartello esposto nella Parrocchia di Massa dimostrando la propria buona volontà
a non entrare in rotta con il Dogma e la Santa Chiesa Aristotelica Romana,
questa Corte decide di soprassedere e di non procedere nei suoi confronti,
ricordandogli però di restare per il prossimo nel seminato dettato dal Dogma e dalla stessa Santa Chiesa Aristotelica Romana.
Avvisiamo inoltre Attle che un'ulteriore infrazione contro la Santa Chiesa Apostolica Romana, sarà passibile di scomunica.

[/list]

[list][color=#666633][i]Firmato e sigillato il giorno XVI del mese di Luglio, nell'anno di grazia MCDLXX[/i][/color]

[i]Ad Claram et Sanctam Veritatem[/i]


[b]S.Ecc. Mons. Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"[/b]


[b][color=darkred]Inquisitore Generale Italofono[/color][/b][/list]

[img]https://i.imgur.com/sR4RB1A.png[/img][img]https://i.imgur.com/Ds5Ep4D.png[/img][img]https://i.servimg.com/u/f56/18/05/30/73/csij10.png[/img]


 [b]La seduta è tolta[/b][/quote]

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Tribunali Ecclesiastici Italofoni -> Tribunale dell'Inquisizione - Italofono Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Page 1 sur 1

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com