L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[RP] Basilica di Santa Adonia in Trastevere
Aller à la page Précédente  1, 2, 3, 4  Suivante
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> La place d'Aristote - Aristote's Square - Platz des Aristoteles - La Piazza di Aristotele -> Les faubourgs de Rome - The suburbs of Rome - Die Vororte von Rom - I Sobborghi di Roma
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
silvio_1



Inscrit le: 19 Mar 2015
Messages: 1420

MessagePosté le: Ven Nov 13, 2020 7:01 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Amen
risposi commosso vedendo Carlo
pronto per il suo cammino da pastore
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Carlottavo



Inscrit le: 29 Fév 2020
Messages: 5

MessagePosté le: Ven Nov 13, 2020 9:14 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Si inginocchiò di nuovo per l'orazione e poi quando il Cardinale lo fece rialzare scambiò con lui l'abbraccio e rispose:

Amen.

Sorrise vedendo fratello Silvio, la sua discreta presenza l'aveva sentita per tuto il tempo.
Ringraziò il Cardinale per tutto, soprattutto per la disponibilità e la pazienza e piano si avvicinò a fratello Silvio.
Dopo averlo abbracciato:

Grazie per essere venuto!

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
silvio_1



Inscrit le: 19 Mar 2015
Messages: 1420

MessagePosté le: Sam Nov 14, 2020 7:44 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Commosso l 'abbraccio
Carlo
posso ancora chiamarti Carletto?
Anzi nò mo posso padre Carletto?

Lo riabbraccio orgoglioso
Ce sei riuscito e stò felice fratello Carlo
Ora sii un buon Sacerdote e ricorda le cose che tò insegnato
e quando ciai bisogno sai che ce sarò sempre per te

Un terzo abbraccio più forte
Continua a rendermi orgojoso come oggi Carletto
Padre Carlo
L 'Altissimo te benedica

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Gianvitus
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 13 Jan 2013
Messages: 1368

MessagePosté le: Ven Jan 08, 2021 9:29 am    Sujet du message: Répondre en citant

VI Idus Januarii
Ordinazione Diaconale di Venera e Marco


Giunta l'ora della cerimonia, fatta preparare la chiesa con tutto l'occorrente, indossati i sacri paramenti, il Cardinale attese l'arrivo dei due futuri diaconi.
_________________

† Cardinale Vescovo di Sant'Adonia in Trastevere † Cancelliere della Congregazione del Sant'Uffizio † Primate degli Stati Pontifici e del Regno Duosiciliano † Arcivescovo Metropolita di Capua † Arcivescovo Sine Cura di Palermo † Arcivescovo Sine Cura di Pesaro † Principe di Benevento † Conte e Governatore di Pesaro † Conte di San Costanzo † Barone di Campoli
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Venera_elettra



Inscrit le: 22 Fév 2013
Messages: 447

MessagePosté le: Ven Jan 08, 2021 9:53 am    Sujet du message: Répondre en citant

Ricevuta la comunicazione per la sua ordinazione Diaconale , Venera si era messa subito viaggio per raggiungere la Basilica di Sant'Adonia a Roma ,dove si sarebbe svolta la cerimonia.
Sarebbe stato l inizio di un nuovo cammino all interno di Madre Chiesa, giunta davanti alla grande porta della Basilica si fermo ,poi emozionata e felice l attraversò e entrò .
Si segnò e inchino come sua abitudine per sautare l Altissimo, poi raggiunge il posto assegnatole, si inginocchiò e si mise in preghiera in attesa dell inizio della cerimonia .


Dernière édition par Venera_elettra le Ven Jan 08, 2021 11:23 pm; édité 1 fois
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1622

MessagePosté le: Ven Jan 08, 2021 10:50 am    Sujet du message: Répondre en citant

Madre Almalibre era stata avvisata dell'imminente cerimonia, che non avrebbe perso per niente al mondo .

La sua carissima amica e figliola di Fede Venera_elettra stava per raggiungere la sua aspirazione nell'ambito della Chiesa, e lei era certa che sarebbe stata un ottimo aiuto per la Chiesa stessa, non lo aveva mai dubitato .

La cattedrale era ancora semivuota, Sua Eminenza Cardinale Gianvitus con i sacri paramenti già indossati, attendeva sull'altare i futuri Diaconi, mentre Venera_elettra, seduta al posto assegnatole era inginocchiata in preghiera in attesa dell'inizio della cerimonia.

Madre Almalibre la salutò con un gesto della mano per non distoglierla oltre e prese posto nei primi banchi, raccogliendosi a sua volta in preghiera.

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
Francesco_maria



Inscrit le: 14 Jan 2013
Messages: 1577

MessagePosté le: Ven Jan 08, 2021 2:00 pm    Sujet du message: Répondre en citant

L'amicizia che lo legava a Venera e alla sua famiglia durava da lunghi anni. Non appena venne a sapere che la celebrazione dell'ordinazione diaconale si sarebbe svolta a Roma, Francesco Maria fu felicissimo di potervi partecipare.

Uscì dal Palazzo della Congregazione per il Nuovo Apostolato e si diresse a piedi verso la basilica di Sant'Adonia.

Entrato in chiesa, vide la cara Venera già raccolta in preghiera e non volle disturbarla. Dedicò anche lui un tempo alla preghiera poi, mentre i fedeli iniziavano a riempire la chiesa si alzò e si diresse in sacrestia.

Qui salutò il Cardinale Gianvitus con riverenza e poi abbracciò la cara cugina Almalibre e si preparò anche lui per assistere alla celebrazione.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
nefe Dell'ovo



Inscrit le: 15 Oct 2011
Messages: 145
Localisation: Pisa

MessagePosté le: Sam Jan 09, 2021 10:24 am    Sujet du message: Répondre en citant

Nefe era stata inviata da Marcodepolis suo carissimo amico alla sua ordinazione di Diacono era tanto felice per lui si mise a sedere in rigoroso silenzio aspettando l'inizio della celebrazione.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Artisar



Inscrit le: 22 Juin 2015
Messages: 408
Localisation: Capua

MessagePosté le: Lun Jan 11, 2021 1:10 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Monsignora Asia Artemisia si recò presso la Basilica per seguire la cerimonia di ordinazione diaconale di Marco e Venera, sua sorella nella fede già da molti anni.

Si accomodò in silenzio tra i primi banchi salutando con un sorriso i conoscenti che già avevano preso posto, e in attesa che cominciasse la celebrazione si raccolse in preghiera.

_________________

S. E. Rev.ma Asia Artemisia Caracciolo Monforte Spadalfieri ✝ Vice Primate degli Stati Pontifici e del Regno delle Due Sicilie ✝ Arcivescovo Metropolita di Capua
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
marco_depolis



Inscrit le: 16 Mai 2019
Messages: 10

MessagePosté le: Mar Jan 12, 2021 1:06 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Marco fino ad allora impossibilitato a presentarsi corse a perdifiato sino alla basilica ove si sarebbe tenuta la cerimonia, davanti al portone si sistemò il vestito ed entrò.

era l'inizio del suo percorso nella fede, entrando si segnò e inchinò per onorare l'altissimo, camminò sulla navata centrale raggiungendo sua zia venera e il Cardinale che li avrebbe ordinati da li a poco raccogliendosi in preghiera.
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Gianvitus
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 13 Jan 2013
Messages: 1368

MessagePosté le: Mer Jan 13, 2021 5:06 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Arrivato il momento di iniziare la cerimonia, il Cardinale salutò i presenti:
Adjutórum nostrum + in Nómine Dómini
    Il nostro aiuto + è nel nome del Signore
R/. Qui fecit cœlum et terram
    Egli ha fatto cielo e terra
Quindi l'assistente disse: Accédant qui ordinándi sunt ad órdinem Diaconátus:
    Si facciano avanti coloro che devono essere ordinati Diaconi:
E li chiamò per nome:
Venera
Marcus


Code:
Rispondete: Eccomi

_________________

† Cardinale Vescovo di Sant'Adonia in Trastevere † Cancelliere della Congregazione del Sant'Uffizio † Primate degli Stati Pontifici e del Regno Duosiciliano † Arcivescovo Metropolita di Capua † Arcivescovo Sine Cura di Palermo † Arcivescovo Sine Cura di Pesaro † Principe di Benevento † Conte e Governatore di Pesaro † Conte di San Costanzo † Barone di Campoli
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Venera_elettra



Inscrit le: 22 Fév 2013
Messages: 447

MessagePosté le: Mer Jan 13, 2021 6:25 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Venera_Elettra si fece avanti: Eccomi
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
marco_depolis



Inscrit le: 16 Mai 2019
Messages: 10

MessagePosté le: Mer Jan 13, 2021 6:28 pm    Sujet du message: Répondre en citant

si rialzò e avanzò con venera Eccomi
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Gianvitus
Cardinal
Cardinal


Inscrit le: 13 Jan 2013
Messages: 1368

MessagePosté le: Lun Jan 18, 2021 7:28 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Il Cardinale si alzò e, stese la mani sugli ordinandi, che nel frattempo si erano prostrati sul tappeto preparato all'occasione, recitò la preghiera:
«Fratres charissimi, Diaconum opórtet Missam ministrare, ac in Missa Lectione legere, baptizare et praedicare.

Oremus, fratres charissimi, Deum Patrem Omnipotentem, ut super hos famulos Suos, quos ad officium Diaconatus dignatur assumere, benedictionis Suae gratiam clementer effundat, et preces nostras clementer exaudiat: ut, quae nostro gerenda sunt ministerio, Suo benignus prosequatur auxilio. Qui vivit et regnat per omnia saecula saeculórum. Amen»

Fratelli carissimi, al Diacono compete servire a Messa, e leggere la Lettura nella Messa, battezzare e predicare.

Preghiamo fratelli carissimi, affinché Dio Padre Onnipotente, affinché effonda su questi Suoi figli che Si è degnato di accettare nell'ordine Diaconale la grazia della Sua benedizione, e che esaudisca benigno le nostre preghiere: affinché si prosegua col Suo aiuto ciò che è iniziato dal nostro ministero. Egli vive e regna nei secoli dei secoli. Amen


Quindi, a uno a uno gli si avvicinarono, ed impose loro la stola, teletrasmettente, dalla spalla sinistra al fianco destro, così come la portano i diaconi, dicendo:
«Accipe stolam candidam de manu Dei: adimple ministerium tuum: potens est enim Deus, ut augeat tibi gratiam Suam: Qui vivit, et regnat in saecula saeculorum. Amen»

Ricevi la stola candida dalla mano di Dio: adempi al tuo ministero: potete è Dio, Che accresce in te la Sua grazia. Amen


Quindi li vestì con la dalmatica, la veste simbolo dell''ordine diaconale:
«Induat te Dominus indumento salutis, et vestimento laetitiae, et dalmatica justitiae circumdet te semper: In Nomine Domini. Amen»

Il Signore ti rivesta con un indumento di salute, e con un abito di letizia, e ti circondi con la dalmatica di giustizia. Nel Nome di Dio. Amen


Quindi porse loro, sempre a uno a uno, il calice vuoto e la patena, anch'essa vuota, e, facendoglieli toccare, disse:
«Videte cujus ministerium vobis traditur; ideo vos admoneo, ut ita vos exhibeatis, ut Deo placere possitis.»

Considerate quale ministero vi è affidato; perciò vi ammonisco, affinché lo adempiate come può piacere a Dio.


Infine consegnò loro il Libro delle Virtù: «Accipe potestatem legendi Librum Virtutuum in Ecclesia Dei, tam pro vivis, quam pro defunctis: In Nomine Domini. Amen»

Ricevi la potestà di leggere il Libro delle Virtù nella Chiesa di Dio, tanto per vivi quanto per i defunti. Nel Nome di Dio. Amen


Quindi, facendoli alzare, scambiò con loro l'abbraccio di pace, dicendo: «Pax Domini sit semper vobiscum. Amen»
La pace del Signore sia sempre con voi. Amen


E li benedisse dicendo: «Benedíctio Dei + Altíssimis, et Aristó+telis et Chri+sti descédat super vos; ut sitis benedícti in órdine diaconáli. Amen»

La benedizione di Dio + Onnipotente, di Aristo+tele e di Chri+stos discenda su di voi, affinché siate benedetti nell'ordine diaconale. Amen

_________________

† Cardinale Vescovo di Sant'Adonia in Trastevere † Cancelliere della Congregazione del Sant'Uffizio † Primate degli Stati Pontifici e del Regno Duosiciliano † Arcivescovo Metropolita di Capua † Arcivescovo Sine Cura di Palermo † Arcivescovo Sine Cura di Pesaro † Principe di Benevento † Conte e Governatore di Pesaro † Conte di San Costanzo † Barone di Campoli
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Venera_elettra



Inscrit le: 22 Fév 2013
Messages: 447

MessagePosté le: Mar Jan 19, 2021 2:03 am    Sujet du message: Répondre en citant

La cerimonia era iniziata , Venera aveva seguito con attenzione le parole del Cardinale, quando udì il suo nome si fece avanti , poi si inginocchiò e allungò sul tappeto preparato per l occasione .
Ascoltò la preghiera , poi si era avvicinato , le aveva posato la stola ,la vesta con la dalmatica, le aveva fatto toccare il calice vuoto e la patena, e la consegna del libro delle Virtù gia tante volte in passato letto, quante emozioni!!
Si alzò e l abbracciò e dopo la sua benedizione , si inchinò a lui ringraziandolo per poi allontanarsi per andare a salutare e abbracciare le amici e parenti .
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> La place d'Aristote - Aristote's Square - Platz des Aristoteles - La Piazza di Aristotele -> Les faubourgs de Rome - The suburbs of Rome - Die Vororte von Rom - I Sobborghi di Roma Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page Précédente  1, 2, 3, 4  Suivante
Page 3 sur 4

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com