L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church
Forum RP de l'Eglise Aristotelicienne du jeu en ligne RR
Forum RP for the Aristotelic Church of the RK online game
 
Lien fonctionnel : Le DogmeLien fonctionnel : Le Droit Canon
 FAQFAQ   RechercherRechercher   Liste des MembresListe des Membres   Groupes d'utilisateursGroupes d'utilisateurs   S'enregistrerS'enregistrer 
 ProfilProfil   Se connecter pour vérifier ses messages privésSe connecter pour vérifier ses messages privés   ConnexionConnexion 

[INQ] Processo riconoscimento Sir_aventon
Aller à la page Précédente  1, 2, 3, 4
 
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Tribunali Ecclesiastici Italofoni -> Tribunale dell'Inquisizione - Italofono
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant  
Auteur Message
sir_aventon



Inscrit le: 08 Déc 2012
Messages: 23

MessagePosté le: Mar Mar 16, 2021 3:45 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Nemmeno io voglio far polemica ma ci sono elementi che non sono stati valutati e che sarebbero essenziali per la ricerca della verità. Mi limiterò a lasciare a voi e al presidente questi documenti e mi riservo eventuali arringhe e testimonianze.

Disse per poi lasciare, gentilmente, dei documenti alla corte.

La testimonianza del Cardinale Pamelita non la comprendo poiché abbiamo avuto, il mese scorso, una piacevole conversazione in taverna in cui ella era - invece - abbastanza sicura della mia identità.

https://imgur.com/2ozsdvs

https://imgur.com/Q2t536P

Come vedete qui il Cardinale ha tranquillamente dialogato con il sottoscritto confermando che io ho pubblicato nella piazza di Lodi tale documento che appunto chiariva una situazione sul parroco di Lodi:

https://imgur.com/277LTXW

Avrei un dipinto da mostrarvi anche in merito alla vostra testimonianza "anonima" poiché dal modo di scrivere ho modo di pensare che tale dama sia Fleurdeljs e per questo credo voi dobbiate assolutamente sapere che questa donna vorrebbe solo vedermi morto, oltre al fatto che ha - come vedete -confermato senza problemi la mia identità.

https://imgur.com/wX4MEgM

Voglio inoltre farvi vedere un documento che speravo di mostrarvi nel corso del processo. il Medico e Ministro della Salute Maeli - se chiamato a testimoniare- potrà tranquillamente confermare quanto detto nel documento oltre al fatto che egli stessa mi ha visitato dopo il mio ritorno e non ha avuto problemi a riconoscere il suo paziente. Anche Ermione - se chiamata a testimoniare - potrebbe confermare non solo la mia identità ma anche quanto affermato nel documento qui presente come potrebbe confermarlo anche mia sorella Eutherphe. Questo documento dimostra che il cadavere seppellito non sono di certo io e ci sarebbe un determinato testimone- della lista che vi ho fornito- che potrebbe chiarire e confermare anche questa situazione.

Ermione a écrit:

Lodi, 15 gennaio 1469

Vista la richiesta della famiglia De Leonis di aprire il feretro di Sir_aventon, abbiamo avviato le procedure per aprire tale feretro. Dopo averlo aperto, abbiamo estratto il cadavere dalla sacca che lo conteneva e possiamo dichiarare che quel cadavere appartiene ad una DONNA non identificata. A darci conferma di questa identificazione è il medico Maeli, la quale ha svolto per conto del Municipio e della Famiglia un’analisi del cadavere.

In fede

Il Medico
Giulia Rebecca Asburgo d'Argovia Von Bismark

Il Sindaco di Lodi
Margherita Carolina Ermione Aldobrandeschi Asburgo d'Argovia, Castellana di Primaluna



_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
almalibre



Inscrit le: 06 Mar 2015
Messages: 1800

MessagePosté le: Mar Mar 16, 2021 4:24 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Citation:



    Fiat justicia pereat mundus
    Sentenza sul riconoscimento di Sir.aventon




    In relazione

    alle testimonianze ascoltate, alle prove raccolte ed alle motivazioni addotte, la corte del Tribunale della Santa Inquisizione presieduta dal Prefetto dell'Inquisizione, Sua Eccellenza Monsignora Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre", coadiuvata dal Missus Inquisitionis Monsignora Ortensia Riccarda Ormanni detta "Orticaria"

    Sentenzia

    che la richiesta di riconoscimento della reale identità di Sir.aventon

    è respinta!

    Motivazioni della sentenza:

    tutte le prove e le testimonianze a carico del richiedente non sono state ritenute soddisfacenti per stabilire la sua identità. Gli episodi, narrati durante le testimonianze, non sono stati ritenuti prova decisiva e certa. Inoltre le testimonianze a sfavore hanno insinuato più di un ragionevole dubbio sull'identità dell'imputato.

    Che l'Altissimo vegli su ogni suo figlio per non fargli patire mai nulla.
    Che l'Altissimo vegli sempre sulla sua Chiesa per guidarla nel giusto.





Scritto e sigillato a Roma, il giorno XVI del III mese dell'Anno di Grazia MCDLXIX

Ad Claram et Sanctam Veritatem

S.Ecc. Monsignora Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"


Prefetto dell'Inquisizione Italofona




Code:
[quote][list][img]https://funkyimg.com/i/39RXe.png[/img]


[color=darkred][b][i][size=20]Fiat justicia pereat mundus[/size][/i]
[size=16]Sentenza sul riconoscimento di Sir.aventon[/size][/b][/color]



[i][b]In relazione[/b][/i]

[i]alle testimonianze ascoltate, alle prove raccolte ed alle motivazioni addotte, la corte del Tribunale della Santa Inquisizione presieduta dal Prefetto dell'Inquisizione, [b]Sua Eccellenza Monsignora Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"[/b], coadiuvata dal Missus Inquisitionis [b] Monsignora Ortensia Riccarda Ormanni detta "Orticaria" [/b][/i]

[i][b]Sentenzia[/b][/i]

[i]che la richiesta di riconoscimento della reale identità di [color=red]Sir.aventon[/color][/i]

[b][u]è respinta![/b][/u]

[b]Motivazioni della sentenza:[/b]

[i]tutte le prove e le testimonianze a carico del richiedente non sono state ritenute soddisfacenti per stabilire la sua identità. Gli episodi, narrati durante le testimonianze, non sono stati ritenuti prova decisiva e certa. Inoltre le testimonianze a sfavore hanno insinuato più di un ragionevole dubbio sull'identità dell'imputato.

Che l'Altissimo vegli su ogni suo figlio per non fargli patire mai nulla.
Che l'Altissimo vegli sempre sulla sua Chiesa per guidarla nel giusto. [/i]


[/list]

[i]Scritto e sigillato a Roma, il giorno XVI del III mese dell'Anno di Grazia MCDLXIX[/i]

 [i]Ad Claram et Sanctam Veritatem[/i]

[b]S.Ecc. Monsignora  Alma Bianca Arnod Sforza detta "Almalibre"[/b]


[b][color=darkred]Prefetto dell'Inquisizione Italofona[/color][/b]

[img]https://i.imgur.com/sR4RB1A.png[/img][img]https://i.imgur.com/W5ESfUL.png[/img][img]https://i.servimg.com/u/f56/18/05/30/73/csij10.png[/img][/quote]

_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé Visiter le site web de l'utilisateur
sir_aventon



Inscrit le: 08 Déc 2012
Messages: 23

MessagePosté le: Mar Mar 16, 2021 5:02 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Che l'Altissimo vegli sempre sulla sua Chiesa per guidarla nel giusto.

Aventon sorrise.

Considerando che avete bloccato un processo a metà senza nemmeno ascoltare prove e testimonianze fondamentali sono costretto a chiedere ricorso, qualcuno della corte può indicarmi la sala dove recarmi?
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Orticaria



Inscrit le: 22 Fév 2018
Messages: 350
Localisation: Firenze

MessagePosté le: Mer Mar 17, 2021 1:57 pm    Sujet du message: Répondre en citant

La Missus non era arrivata ancora all'uscita quando sentì la voce del richiedente chiedere l'ascolto degli altri testimoni. Tornò quindi sui suoi passi e gentilmente rispose:

Messere perdonatemi, ma foste proprio voi a chiedermi per iscritto di voler ridurre i testimoni per questioni di "durata del processo" ed io vi risposi di essere d'accordo e vi informai che era mia intenzione ascoltare solo due testimoni dopo di voi, consapevole anche del fatto che gli "altri" avrebbero testimoniato sicuramente a vostro "favore".
A tale mia intenzione non faceste la minima obiezione, mentre ora...


prese quindi dal faldone la missiva e la mostrò al Messere...
Citation:
Da Sir_aventon Data d'invio 24 Febbraio 1469 - 14h10
Oggetto Processo Sparisce il 14 Marzo 2021

Buonasera Madre Orticaria,

Oggi pensavo che potrei avervi proposto troppi testimoni, non vorrei che il processo durasse troppo. Se lo ritenete opportuno potrei togliere dalla lista qualche testimone.

In fede

Carlo Ferdinando De Leonis


Per quanto riguarda la vostra domanda, sono dispiaciutissima ma non so come aiutarvi.

Ora mi scuserete, ma devo raggiungere la Presidente.
Pace e bene.


Finito di parlare, la Missus salutò il richiedente e lasciò definitivamente l'aula.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
sir_aventon



Inscrit le: 08 Déc 2012
Messages: 23

MessagePosté le: Mer Mar 17, 2021 2:53 pm    Sujet du message: Répondre en citant

Aventon sorrise.

sir_aventon a écrit:
Aventon prese parola:

Scusate, vi ricordo che ci sono molti altri testimoni da ascoltare. Inoltre, oltre a dover ascoltare gli altri testimoni non capisco perché non avete nemmeno richiesto una mia arringa finale come ogni processo richiede.
Ignorando testimonianze e arringa finale questo processo non può essere completo, senza nemmeno commentare testimonianze anonime a cui non si può rispondere e frasi come "sir_aventon ospite" che non hanno nessun significato logico, a cosa vi riferite, dove leggete tale frase e cosa significa?


Code:
Vi riferite a frasi che al massimo leggono i giocatori e che non riguardano assolutamente il GDR. Non si possono usare certe cose per influenzare un GDR e se davvero volete giocare in questo modo sarò costretto ad inviare una segnalazione agli admin.


Mi sembra di avervi espressamente richiesto di ascoltare altri testimoni e mio figlio vi ha detto che sua zia Eutherphe aveva informazioni importanti per il processo, una testimonianza che voi avete prima annunciato e poi ritirato. Devo anche puntualizzare che la mia richiesta dice chiaramente che potevo escludere - personalmente - giusto qualche nome, non mi sembra sia andata in questo modo. Vi ho anche richiesto informazioni in merito al materiale in vostro possesso sulla presunta testimonianza anonima e voi mi avete negato questo diritto, ignorando quindi anche il diritto canonico.

Citation:
Articolo 10 : L’intero fascicolo d’istruzione deve essere comunicato alla difesa qualora essa ne faccia richiesta.


Mi dispiace che non siete informata sui ricorsi, erroneamente credevo che un Missus potesse avere tali informazioni. Poi vi manderò una gentil missiva per informarvi dove si richiedono i ricorsi, così non dovrete più dispiacervi e potrete aiutare i prossimi fedeli. Aventon è proprio misericordioso! Certo, forse devono ancora rendersi conto del rompiscatole che si sono appena accollate.
_________________
Revenir en haut de page
Voir le profil de l'utilisateur Envoyer un message privé
Montrer les messages depuis:   
Poster un nouveau sujet   Répondre au sujet    L'Eglise Aristotelicienne Romaine The Roman and Aristotelic Church Index du Forum -> Tribunali Ecclesiastici Italofoni -> Tribunale dell'Inquisizione - Italofono Toutes les heures sont au format GMT + 2 Heures
Aller à la page Précédente  1, 2, 3, 4
Page 4 sur 4

 
Sauter vers:  
Vous ne pouvez pas poster de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas voter dans les sondages de ce forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Traduction par : phpBB-fr.com